Connect with us

Soap e serie tv

Squid Game 2, il regista conferma il sequel e spoilera il finale della prima stagione

L'ideatore della serie ha confermato la seconda stagione e dato qualche anticipazione sulla seconda stagione.

Pubblicato

il

Squid game 2 cover
L'ideatore della serie ha confermato la seconda stagione e dato qualche anticipazione sulla seconda stagione.
Condividi su

Squid Game 2: il sequel della saga coreana da più di 140 milioni di telespettatori su Netflix si farà. A confermarlo è stato il regista coreano che ha anche dato qualche dettaglio in più, come il ritorno del protagonista Seong Gi-hun interpretato da Lee Jung jae. 

Squid Game 2 attore

Squid Game 2 sequel: le parole del regista

Considerato il ritardo da parte di Netflix di annunciare l’arrivo di Squid Game 2 sequel, a rassicurare i fan della saga ci ha pensato Hwang Dong-hyuk il regista, che ha rotto gli indugi e confermato l’arrivo della seconda stagione. 

La saga è diventata la numero uno delle piattaforme streaming in tutto il mondo negli ultimi mesi. Ci sarà certamente una seconda stagione” dice alla Associated Press  il regista che è anche sceneggiatore e direttore di tutti e nove gli episodi del K-Drama.

C’è stata così tanta pressione così tanta richiesta e così tanto amore per una seconda stagione che mi sembrava quasi di non avere avuto scelta” dice il regista. E ha già in mente la trama dei nuovi episodi

Squid Game 2 il sequel: torna Seong Gi-hun

Il tutto è ancora in fase di pianificazione. Tra le anticipazioni di Squid Game 2 sequel c’è quella del ritorno del personaggio principale Seong Gi-hun, l’ultimo sopravvissuto al gioco del calamaro. 

Nel finale della prima stagione Seong Gi-hun decise di non prendere l’aereo e raggiungere la figlia degli Stati Uniti. Preferendo rimanere ancora in Corea e pianificare  la vendetta contro gli organizzatori dei giochi mortali al centro della trama della prima stagione. 

Nella prossima stagione Seong Gi-hun, secondo le parole del regista, farà qualcosa per il mondo.

I numeri del successo del gioco del calamaro

La serie è approdata sulla tv streaming di Netflix il 17 settembre scorso. Squid game è diventata la serie originale Netflix più vista di sempre 142 milioni di account nelle prime quattro settimane dal debutto. Questo ha portato a far superare in termini di account, quindi di telespettatori, anche il famoso Bridgerton che si è attestato a 82 milioni di account.

La Nielsen  certifica che solo negli Stati Uniti nelle ultime due settimane le visualizzazioni hanno superato i 3 miliardi di minuti della serie. Bloomberg invece stima che nel complesso la serie farà guadagnare Netflix 891 milioni di dollari.

Un successo che però si accompagna anche a tante polemiche. Molte le critiche per Squid Game, a causa dei messaggi violenti che si possono trovare. Preoccupa molto l’effetto emulazione dei giochi mortali. 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it