Connect with us

Soap e serie tv

Rocco Siffredi protagonista di Supersex, nuova serie tv Netflix con Alessandro Borghi

Alessandro Borghi è il protagonista nella nuova serie Netflix Supersex ispirata alla vita di Rocco Siffredi.

Pubblicato

il

Supersex Rocco Siffredi
Alessandro Borghi è il protagonista nella nuova serie Netflix Supersex ispirata alla vita di Rocco Siffredi.
Condividi su

La piattaforma statunitense Netflix ha annunciato di recente l’uscita di una nuova produzione originale con protagonista Alessandro Borghi che si cala nel ruolo di Rocco Siffredi nella serie tv intitolata Supersex.

Il porn0 divo di origini abruzzesi, dopo il successo a livello internazionale come attore di pellicole hard e in popolari programmi televisivi, sarà al centro della serie inedita Supersex nel racconto della sua vita: dall’infanzia sino all’exploit come star del porno. Sui canali social di Netflix Italia è stato divulgato nelle scorse settimane l’annuncio ufficiale dell’opera tv seriale in lavorazione. 

Borghi

Supersex, Borghi interpreta il Re del porno 

Iniziate in questi giorni le riprese di Supersex, girate nella location della capitale, a Roma e nel suo hinterland. Essendo ancora in fase di lavorazione, non è stata svelata al momento la data di uscita della serie Netflix. Ma, stando alle previsioni, dovrebbe andare in onda sulla pay tv americana nella primavera del 2023. 

Selezionato l’attore Alessandro Borghi per interpretare Rocco Siffredi nella serie ispirata alla vita del porno attore. Dall’infanzia alla proclamazione come protagonista del cinema hard. L’attore romano che abbiamo visto in Suburra e Diavoli, nel ruolo di Siffredi, si metterà alla prova con un personaggio controverso ma ammirato dal pubblico, anche quello televisivo dopo la sua partecipazione a diversi programmi e realityL’Isola dei famosi nel 2015 -. 

Leggi anche --->  Un altro domani: anticipazioni puntate settimanali dal 3 al 7 ottobre 2022

Supersex Rocco Siffredi

Supersex è prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment, una società del gruppo Fremantle. E da Matteo Rovere per Groenlandia, società del gruppo Banijay. A curare la regia Matteo Rovere, Francesco Carrozzini e Francesca Mazzoleni. Ideata e scritta dalla scenografa Francesca ManieriIl Miracolo, We are Who we are -, la serie è in uscita su Netflix nel 2023 in 190 Paesi del mondo dove è attivo il servizio streaming della piattaforma Usa.  

Il cast della serie tv Netflix 

Supersex ha un taglio stilistico da fiction discostandosi dal genere proprio del docureality e si struttura in sette episodi. Nella serie vedremo nella parte del protagonista Alessandro Borghi che interpreterà Rocco Siffredi in età adulta. Nel cast di Supersex a recitare accanto all’attore romano anche Jasmine Trinca e Adriano Giannini nei ruoli, rispettivamente, di Lucia e Tommaso, i genitori di Rocco. E Saul Nanni presterà il volto per interpretare l’attore abruzzese nella fase giovanile. 

Supersex Alessandro Borghi

La trama inedita di Supersex: la vita di Rocco Siffredi 

Al centro della trama di Supersex, il racconto della vita di Siffredi – oggi 58 anni –. Segue l’evoluzione della sua crescita: dagli anni dell’infanzia e adolescenza nel contesto un po’ bigotto della provincia di Chieti, alla voglia di riscatto e di uscire dai confini del conformismo che lo ha indotto a diventare il cosiddetto Re del porn0 a livello mondiale. La storia della serie Netflix Originals è tratta dalla vita vissuta di Rocco Siffredi, pur non rientrando nei canoni di una biografia, con l’accenno a scorci inediti della pornostar. 

Leggi anche --->  Con l’aiuto del cielo 29 novembre, trama e anticipazioni: la morte del capo scout Jonas

Siffredi

Un racconto profondo che attraversa tutte le tappe fondamentali della parabola in ascesa dell’attore. Parte dalle origini e culmina nell’età adulta caratterizzata dalla scelta di una carriera da outsider nel mondo della pornografia. Supersex si sofferma su aspetti importanti. Dalla famiglia di Siffredi al suo rapporto con l’amore, i sentimenti e l’eros spinto. Alle sue pulsioni sessuali che hanno influenzato la sua carriera di attore di film hard.  

La vita di Rocco Siffredi non è contrassegnata unicamente dal successo internazionale, ma presenta anche ombre e momenti bui. E nella serie tv verranno riprodotte nelle scene che raccontano della morte del fratello che ha segnato dolorosamente Rocco 12enne. A cui segue la depressione acuta della madre provata dal lutto del figlio. 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it