Connect with us

Soap e serie tv

Esterno Notte 15 novembre, le trame: Papa Paolo VI disposto a pagare un riscatto per liberare Moro

Nel corso del doppio appuntamento il focus è proposto sulla figura di Papa Paolo VI.

Pubblicato

il

Esterno Notte 15 novembre trama
Nel corso del doppio appuntamento il focus è proposto sulla figura di Papa Paolo VI.
Condividi su

Martedì 15 novembre, dalle ore 21:25 su Rai 1, è prevista la messa in onda di due nuove puntate di Esterno Notte. La fiction Rai, curata e prodotta da Marco Bellocchio, prosegue la propria programmazione con il terzo e quarto episodio. Gli appuntamenti sono fruibili in diretta streaming e on demand su Rai Play.

Esterno Notte 15 novembre anticipazioni

Esterno Notte 15 novembre, il primo episodio

La prima puntata di Esterno Notte del 15 novembre si intitola Il Papa. Come intuibile già dal titolo, la trama dell’appuntamento verte intorno alla figura del Pontefice. Quest’ultimo, nel 1978, è Papa Paolo VI (interpretato da Toni Servillo), eletto ben quindici anni prima dei fatti raccontati nella serie. Il Santo Padre vive con molto dolore il rapimento di Aldo Moro, al quale era legato da un forte senso di amicizia.

In questo scenario, durante Esterno Notte del 15 novembre, Monsignor Curioni riesce a contattare, su mandato del Papa, un avvocato vicino alle Brigate Rosse. L’obiettivo della Santa Sede è di ricercare una figura che possa fare da intermediario in una possibile trattativa per cercare di liberare il politico.

Esterno Notte 15 novembre cast

Papa Paolo VI sonda il parere dello Stato per il pagamento di un eventuale riscatto

Durante il primo appuntamento di Esterno Notte in programmazione il 15 novembre è proposto un focus sul tema del riscatto economico. Papa Paolo VI, infatti, è disposto a pagare un ingente riscatto pur di salvare la vita al Presidente della Democrazia Cristiana.

Leggi anche --->  Colosseum 18 ottobre, su History Channel Italia il racconto (a puntate) del Colosseo

Contemporaneamente, nella fiction ha un ruolo importante il Cardinale Casaroni, che viene scelto dal Santo Padre come tramite per interloquire con lo Stato. Il Pontefice, in particolare, vuole comprendere se le massime autorità politiche italiane siano intenzionate o meno a pagare per la libertà di Moro. Scenario, questo, che però non sembra trovare grande consenso, con molte autorevoli personalità politiche che optano per la linea della fermezza.

Esterno Notte 15 novembre

Esterno Notte 15 novembre, la seconda puntata

Il secondo episodio di Esterno Notte del 15 novembre si intitola I terroristi. La protagonista dell’intero appuntamento è Adriana Faranda (che ha il volto di Daniela Marra). Nel 1976, all’età di 26 anni, sceglie di entrare all’interno delle Brigate Rosse, seguendo il compagno Valerio Morucci (interpretato da Gabriel Montesi). Nel farlo, mette in atto delle decisioni molto complicate, come quella di abbandonare sua figlia.

Una volta entrata nella banda terroristica di estrema sinistra, Faranda si unisce al gruppo della colonna romana. Nel 1978 ha un ruolo da protagonista nel sequestro di Aldo Moro e, nei giorni subito successivi, acquisisce il ruolo di staffetta tra le BR e i numerosi giornali che si interessano al caso.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it