x

Connect with us

x

Soap e serie tv

Immaturi – la serie | 12 gennaio 2018 | anticipazioni prima puntata

Immaturi - la serie | 12 gennaio 2018 | anticipazioni prima puntata. Tutti gli eventi che accadono nella prima puntata della fiction ispirata al film omonimo campione di incassi al botteghino Immaturi seguito dal sequel Immaturi - Il viaggio. Le puntate complessive sono otto.

Pubblicato

il

Immaturi - la serie | 12 gennaio 2018 | anticipazioni prima puntata. Tutti gli eventi che accadono nella prima puntata della fiction ispirata al film omonimo campione di incassi al botteghino Immaturi seguito dal sequel Immaturi - Il viaggio. Le puntate complessive sono otto.
Condividi su

Immaturi – la serie | anticipazioni prima puntata

Un gruppo di amici che non si vedeva da circa 20 anni, dal giorno della maturità, si ritrova per una serie di casi singolari, di nuovo sui banchi di scuola. In questo gruppo ci sono Piero (Luca Bizzarri), un DJ che per tenere a bada le sue numerose amanti ha inventato di essere sposato con un figlio piccolo, Lorenzo (Ricky Memphis) un agente immobiliare che trova casa per gli altri ma lui vive ancora con i genitori.

A loro si uniscono Luisa (Irene Ferri) mamma single della piccola Emma, Francesca (Nicole Grimaudo) una giovane che sta curando la sua dipendenza dal sesso con una seduta di terapie intensive (ruolo che fu di Ambra Angiolini nella pellicola n.d.r.). Ci sono inoltre Serena (Sabrina Impacciatore) una giovane donna ricca con una figlia Lucrezia (Carlotta Antonelli) e Gigi (Paolo Calabresi).

Questi ex compagni si ritrovano dopo 20 anni sui banchi di scuola frequentati quando avevano 18 anni. Alla soglia dei 40 invece sono costretti a dover sostenere di nuovo l’esame di maturità e così devono essere giudicati da una severissima commissione che non si farà scrupoli a bocciare se necessario.

Ma ad ognuno dei neo quarantenni serve il diploma per mantenere i rispettivi posti di lavoro.

Con molto disappunto ogni mattina dovranno dunque recarsi a scuola e frequentare l’istituto a cui si sono riscritti per tutto l’anno scolastico.

I giovanissimi ragazzi allievi della scuola, accolgono così con occhi stupiti i loro compagni un po’ cresciuti. Ci si accorge che tra i neo quarantenni studenti e professori hanno più o meno la stessa età per cui il divario generazionale si è annullato.

Sarà l’occasione per fare i conti con gli anni trascorsi e con ciò che gli allievi alla soglia dei 40 anni hanno lasciato in sospeso. Tutti si accorgeranno che qualcosa può ancora cambiare nonostante gli anni trascorsi.

La novità della serie rispetto al film è che gli studenti che devono ripetere gli esami di maturità accettano di frequentare una scuola pubblica per tutto l’anno scolastico. Invece nella pellicola cinematografica l’esame veniva affrontato dai protagonisti come privatisti.

La regia è di Rolando Ravello, il soggetto di Paolo Genovese che ha anche curato la sceneggiatura insieme a Paola Mammini e Giovanna Guidoni.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it