I Topi serie tv | 6 ottobre | La famiglia Calamaru | Cimici e insetti


Anticipazioni sulla serie "I topi" in onda questa sera su Raitre. Il latitante Albanese ci racconta il lato comico della Mafia.


Questa sera, nella fascia dell’access prime time alle 21.40 su Raitre, vanno in onda i primi due episodi de “I topi”. L’appuntamento sarà preceduto dal talk show “Le parole della settimana” del giornalista Massimo Gramellini.

Si tratta della nuova serie comedy, composta da 6 episodi da 25 minuti ciascuna. La messa in onda è prevista nei giorni 6,13 e 20 ottobre sulla terza rete. E’ prodotta da Rai Fiction e Wildside in collaborazione con il Centro Produzione Rai di Torino. Gli episodi sono trasmessi in anteprima sulla piattaforma on demand RaiPlay.

Nelle vesti di ideatore, attore e regista, Antonio Albanese ha realizzato la sua prima serie per la televisione. Il comico italiano racconta la vita di un latitante di mafia in chiave comica al fine di far emergere il lato più bizzarro di quella condizione. L’intento è quello di far risaltare l’ignoranza dei capi mafiosi e dei loro sottoposti. Il titolo della serie non è stata scelto a caso. Così come questi animali trasmettono le malattie anche i mafiosi attraverso le loro azioni infettano la società, facendola di conseguenza ammalare.

I protagonisti della serie sono: Antonio Albanese (Sebastiano), Nicola Rignanese (U stortu), Lorenza Indovina (Betta), Tony Sperandeo (Zio Vincenzo), Michela De Rossi (Carmen), Andrea Colombo (Benni), Clelia Piscitello (Zia Vincenza).

Sebastiano è un latitante che trascorre il suo tempo in una villetta del Nord Italia dove si è trasferito con la famiglia. La casa è dotata di molteplici sistemi di sicurezza: ci sono telecamere dentro e fuori la villa, allarmi, passaggi segreti a cui si può accedere da più punti dell’abitazione,cunicoli e bunker. In questo modo Sebastiano, da anni, riesce a sfuggire alla polizia. Con l’aiuto di persone fidate porta avanti un’ impresa edile e si dedica ai suoi traffici mafiosi.

Tutto questo con la complicità della moglie Betta,che appoggia il marito e gli fa da spalla fuori; della primogenita Carmen che studia all’università e del figlio diciassettenne Benni appassionato di cucina. SI aggiungono inoltre la Zia Vincenza, accanita scommettitrice, e Zio Vincenzo,capostipite mafioso recluso nel bunker da 12 anni .

I Topi | trama primo episodio | La famiglia Calamaru.

Sebastiano sta pranzando tranquillamente con la sua famiglia. Il pasto viene interrotto dal perenne suono del citofono. Ad ogni squillo è costretto ad alzarsi da tavola. Sposta il forno della cucina perché dietro c’è un varco che gli permette di accedere ai cunicoli. Attraverso i percorsi nascosti va più volte a fare visita allo zio Vincenzo che è chiuso nel bunker.

Lo Zio chiede al nipote informazioni sul tempo, chiede se sia giorno o notte, ascolta la radio per sapere quanto accade nel mondo esterno. Quando a suonare è la figlia Carmen,la famiglia si tranquillizza. Ma un giorno la ragazza annuncia di avere un’importante rivelazione da fare ai genitori. Ha iniziato una relazione con il primogenito della famiglia rivale Calamaru. La notizia sconcerta tutti perché si è fidanzata con il nemico. E’ l’inizio della tragedia.

I Topi | trama secondo episodio | Cimici e insetti.

Sebastiano è rimasto bloccato nell’armadio della camera da letto collegato ad uno dei cunicoli. La moglie Betta è costretta a chiamare un falegname mai conosciuto in precedenza e che, per tale motivo, desta qualche sospetto. Mentre la donna entra nella stanza con la tazzina del caffè da offrirgli, nota che l’uomo fa un movimento strano e scappa. Betta scoprirà che il falegname ha installato delle cimici in casa.

Si allarma subito e avverte il marito, ancora chiuso nell’armadio, di non parlare per nessun motivo. Dall’altra parte c’è un poliziotto che li ascolta e si insospettisce del fatto che non accade nulla. Infatti i famigliari si riuniscono in cucina e sono costretti a comunicare attraverso dei bigliettini. Rimangono in assoluto silenzio  per paura di essere intercettati. Si dirigono tutti nel bunker dallo Zio Vincenzo per decidere insieme sul da farsi. Una volta rientrati in casa scoprono le cimici. Sebastiano le distrugge. Esce poi di casa vestito da donna per raggiungere U Stortu in un bunker all’interno di un cimitero per raccontargli cosa sta succedendo. Sebastiano convoca,inoltre, i capiclan nella Stanza Santa per trovare una soluzione ed allontanare la polizia.



0 Replies to “I Topi serie tv | 6 ottobre | La famiglia Calamaru | Cimici e insetti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*