I bastardi di Pizzofalcone 2 | puntata 22 ottobre | Gioielli


I bastardi di Pizzofalcone 2 | puntata 22 ottobre | Gioielli. L'ispettore Lojacono dovrà risolvere il caso di un omicidio all'interno di una gioielleria. Si verrà a conoscenza di un universo familiare torbido e discutibile.


Terzo appuntamento questa sera con la seconda stagione de I bastardi di Pizzofalcone. I telespettatori che vorranno seguire le indagini dell’ispettore Lojacono interpretato da Alessandro Gassmann, potranno sintonizzarsi alle 21:25 sulla prima rete diretta da Angelo Teodoli.

Il titolo della puntata odierna è Gioielli. Il soggetto di puntata è stato affidato a Francesca Panzarella, Dido Castelli e Maurizio De Giovanni. La regia è di Alessandro D’Alatri.

Nel cast recitano anche Carolina Crescentini (pubblico ministero Laura Piras), Antonio Folletto, Tosca d’Aquino, Massimiliano Gallo, Gianfelice Imparato, Simona Tabasco, Serena Iansiti, Gioia Spaziani, Gennaro Silvestro e Luigi Petrucci.

I bastardi di Pizzofalcone 2 | Gioielli | trama

Nell’episodio in onda questa sera, le indagini dei poliziotti napoletani sono concentrate sulla morte di un gioielliere. All’interno di un negozio di preziosi da lui gestito, l’uomo viene trovato privo di vita ai piedi della cassaforte che è stata aperta e svuotata di tutto il contenuto.

L’ispettore Lojacono immediatamente accorso sul posto, dopo le primissime indagini identifica il corpo ritrovato con Carlo Ficucello, il proprietario del negozio.

L’autopsia immediatamente effettuata, dimostra che l’uomo è stato sparato a distanza ravvicinata. E nel tentativo di sviare le indagini, accanto al cadavere, viene trovata una pistola. Si nota subito che l’arma non è quella con cui l’assassino ha ucciso il gioielliere.

Gli uomini di Pizzofalcone però riescono subito ad individuare che la pistola apparteneva al gioielliere ed era scarica.

La prima ipotesi a cui Lojacono pensa è una rapina finita male. Il gioielliere può avere reagito quando i malintenzionati sono penetrati nel suo negozio e gli hanno intimato di aprire la cassaforte.

Man mano però che l’indagine procede, Lojacono si rende conto che qualcosa non quadra. E allora decide di spostare le indagini su un altro fronte. Comincia così ad interrogare tutti i parenti ed i familiari del gioielliere.

Dopo i primi interrogatori Lojacono si rende conto che il gioielliere viveva in un contesto sociale molto discutibile: il confine tra il bene e il male è estremamente sottile. E questa realtà viene ritrovata anche tra i familiari di Carlo Ficucello.

Il delitto ha dunque un’altra matrice e Lojacono comincia a puntare tutta la propria attenzione sui parenti dell’uomo. Scoprire una realtà davvero scioccante, ma riuscirà a portare alla luce il mistero che aleggiava sulla morte del gioielliere.

Possiamo anticiparvi che l’omicidio non ha a che fare con qualche eventuale rapina, ma ha dei motivi differenti che sconvolgono lo stesso Lojacono.

Intanto anche la vita personale del poliziotto si fa sempre più ingarbugliata. Il rapporto con il pubblico ministero Laura Piras va avanti, ma ci sono delle divergenze tra i due.

La puntata viene riproposta su Rai Premium (canale 25 del digitale terrestre Rai) sabato 27 ottobre alle ore 21:20.

I bastardi di Pizzofalcone 2 | gli ascolti

La prima e la seconda puntata della fiction hanno ottenuto rispettivamente il 25 e il 23% di share. L’ispettore Lojacono ha vinto a piene mani sulla concorrenza rappresentata dal Grande Fratello Vip 3 su Canale 5.



0 Replies to “I bastardi di Pizzofalcone 2 | puntata 22 ottobre | Gioielli”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*