Euro 2016, stasera Germania-Italia su Rai e Sky

Quarti di finale di Euro 2016: gli azzurri contro i campioni del mondo


{module Pubblicità dentro articolo}

Ancora una volta la Germania. Ancora una volta l’avversario europeo più temuto, ma spesso battuto. Gli azzurri, per proseguire il loro sorprendente cammino ad Euro 2016, dovranno sconfiggere la corazzata di Joachim Low, campione del mondo in carica. Il successo contro gli spagnoli, che avevano vinto gli ultimi due europei di fila, ha gasato i ragazzi di Conte che ora hanno maggiore consapevolezza nei propri mezzi. Il tecnico salentino ha dato carica ad una squadra che sa di potersela giocare con tutti, pur con qualità tecniche limitate. È accaduto con gli iberici, l’intento è ripetere lo stesso canovaccio anche atasera, contro quella che a tutti gli effetti è la favorita per la vittoria finale.

Il cammino europeo dei teutonici è stato finora in discesa: nel girone eliminatorio due vittorie contro Ucraina ed Irlanda del Nord, un pari con la Polonia e primo posto finale. Agli ottavi si sono sbarazzati facilmente della Slovacchia, domata per 3-0 in 63 minuti. Oltre alla grande qualità degli interpreti offensivi, i tedeschi hanno anche la miglior difesa del torneo: ad oggi la porta di Neuer è rimasta inviolata e non a caso la Germania è l’unica squadra a non aver subito gol tra tutte le partecipanti alla manifestazione.

Chi è scaramantico, cominci a toccare ferro e ricorrere a gesti apotropaici: i nostri avversari non ci hanno mai battuto in incontri ufficiali. Le statistiche parlano di 4 vittorie azzurre e 4 pareggi. Trionfi indimenticabili, a cominciare dal 1970: in quella che molti annoverano tra le partite più belle della storia del calcio, l’Italia ebbe la meglio per 4-3 nella semifinale dei mondiali giocati in Messico. Poi, dodici anni più tardi, ricordi ancor più dolci con la conquista del terzo titolo iridato con il 3-1 sulla Germania Ovest e l’urlo di Tardelli.

27giu itaspa conte finale

Gli altri due incontri appartengono alla storia recente: nel 2006 il 2-0 nella semifinale mondiale di Dortmund con Grosso e Del Piero che stroncarono le speranze tedesche di disputare la finalissima a Berlino; sei anni dopo, nella semifinale dell’ultimo europeo, il 2-1 firmato dalla doppietta di Mario Balotelli. L’ultimo confronto tra le due nazionali risale all’amichevole dello scorso 29 marzo: per l’Italia fu una vera disfatta con un k.o. per 4-1.

{module Pubblicità dentro articolo}

La Nazionale ripartirà dal consolidato 3-5-2 per tentare di avere le meglio sugli avversari. Thiago Motta unico squalificato e quasi certamente De Rossi out per infortunio così come Candreva. Il commissario tecnico dovrebbe schierare i seguenti 11: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, Sturaro, Giaccherini, De Sciglio; Eder, Pellè.

Joachim Low dovrebbe rispondere con il consueto 4-2-3-1. Questa la probabile formazione: Neuer; Kimmich, Boateng, Hummels, Hector; Khedira, Kroos; Ozil, Muller, Draxler; Gomez.

Arbitrerà il match l’arbitro ungherese Viktor Kassai.



0 Replies to “Euro 2016, stasera Germania-Italia su Rai e Sky”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*