WWE Crown Jewel, questa sera in diretta su SKY


La WWE torna in Arabia Saudita in occasione del PPV Crown Jewel. La diretta inizierà alle 18.00 su Sky Calcio 6


La WWE tornerà nuovamente in azione in Arabia Saudita a partire dalle 18.00. Come per ogni evento che si tiene in Arabia, si accendono le solite polemiche riguardanti l’utilità o meno di investire tempo e risorse economiche per degli show del genere.  WWE Crown Jewel sarà trasmesso su Sky Calcio 6 in diretta mentre a partire da venerdì sarà disponibile vedere l’evento in replica per tre volte al giorno, alle 12.00 alle 15.00 ed alle 19.00 su Sky Calcio 12. L’attenzione in questa ennesima edizione di Crown Jewel sarà catalizzata tutta sui tre match di cartello.

WWE Crown Jewel – La Card

Assisteremo al rematch di Hell In A Cell tra il Campione Universale Seth Rollins ed il suo acerrimo rivale, diventato un vero e proprio incubo, The Fiend; lo scontro chiaramente prevede la cintura in palio. Ci sarà anche il titolo mondiale di SmackDown in ballo quest oggi, infatti il campione Brock Lesnar avrà davanti a sé un vecchio nemico del passato, l’ex UFC Heavyweight Champion, Cain Velasquez.

Il terzo incontro di cartello sarà un match a squadre: da un lato il team assemblato da Hulk Hogan e composto da Roman Reigns, Ali, Shorty G, Ricochet e Rusev. Dall’altro lato ci sarà il team creato da Ric Flair e formato da Randy Orton, Bobby Lashley, Shinsuke Nakamura, Drew McIntyre e Baron Corbin Gli altri match in programma per la serata sono la Battle Royal a 20 uomini che decreterà chi, nella stessa sera, affronterà AJ Styles per lo United States Championship. Ci sarà il Tag Team Turmoil Match, valido per la WWE World Tag Team Cup. Le coppie in gara sono: Curt Hawkins & Zack Ryder, Dolph Ziggler & Robert Roode, gli Heavy Machinery, i Lucha House Parry, il New Day, l’Original Club, I Revival e i Viking Riders. Ci sarà anche lo scontro tra lo svizzero Cesaro ed il beniamino di casa Mansoor,

Cain Velasquez vs Brock Lesnar – WWE Crown Jewel

Durante la prima puntata di SmackDown su FOX, Cain Velasquez si è presentato davanti a Brock Lesnar, appena divenuto WWE Champion a discapito di Kofi Kingston. L’ex Fighter messicano ha aggredito Lesnar facendo rivivere gli antichi fasti della rivalità tra i due, culminata con lo scontro di UFC 121, vinto da Velasquez, che divenne campione dei pesi massimi. Il neo wrestler è giunto a SmackDown per vendicare l’aggressione perpetrata ai danni di Dominic, il figlio di Rey Mysterio, del quale Velasquez è il Padrino

Seth Rollins vs The Fiend

Seth Rollins è cambiato molto dopo il primo scontro contro The Fiend avvenuto ad Hell In A Cell. Il campione Universale, dopo la controversa conclusione del primo scontro contro il demone di Bray Wyatt e la successiva aggressione subita da quest ultimo, ha iniziato a cambiare atteggiamento. L’ex membro dello SHIELD ha aggredito la parte più “razionale” di Wyatt, bruciando la Firefly Fun House e dimostrando tutta la sua instabilità scaturita dalla situazione. A Crown Jewel i due nemici avranno la possibilità di scontrarsi senza interruzioni esterne dato che l’incontro sarà un Falls Count Anywhere Match.

WWE Crown Jewel - Team Hogan vs Team Flair

Team Hogan vs Team Flair

In questa edizione di Crown Jewel non ci sarà uno scontro tra due leggende del passato ma comunque assisteremo a qualcosa di simile: infatti Hulk Hogan e Ric Flair seppur non in un Singles Match, si confronteranno attraverso due squadre assemblate proprio da loro. Ric Flair ha scelto come capitano il suo vecchio pupillo dell’Evolution, Randy Orton, componendo il resto della squadra con gli heel di punta dei due roster della WWE. Hulk Hogan invece ha puntato sul face per eccellenza, scegliendo come capitano Roman Reigns e circondandolo con alcuni dei face più acclamati del momento.



0 Replies to “WWE Crown Jewel, questa sera in diretta su SKY”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*