Bosnia Erzegovina – Italia – Qualificazioni Europei 2020 su Rai 1


Allo stadio Bilino Polje va in scena alle 20.45 la partita tra Bosnia Erzegovina ed Italia, valevole per le qualificazioni ad Euro 2020


Questa sera andrà in onda su Rai1, Bosnia Erzegovina – Italia. La partita sarà valevole per le Qualificazioni ad Euro 2020 e verrà trasmessa alle 20.45. Il match ovviamente potrà essere visto anche in diretta streaming attraverso il sito RaiPlay.it disponibile per smart tv, smartphone e tablet.

Bosnia Erzegovina – Italia – diretta tv telecronisti situazione delle squadre

.L’incontro Bosnia Erzegovina – Italia è trasmesso da Rai 1 in diretta, i telecronisti sono Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro. Interviste a bordocampo di Alessandro Antinelli.

Oggi allo stadio Bilino Polje la Bosnia Erzegovina dovrà dare il massimo, sperando anche in un passo falso delle avversarie e dovrà fare lo stesso anche nella prossima sfidaVediamo la situazione delle squadre.

Per il CT Prosinecki la situazione si è complicata molto e la sconfitta con la Grecia ha messo in serio pericolo la qualificazione per la manifestazione europea della prossima estate. I bosniaci dovranno dare il tutto per tutto negli impegni rimasti ma purtroppo per loro potrebbe anche non bastare ad ottenere la qualificazione nel gruppo J. Il mister della squadra di casa ovviamente metterà in campo solo gli uomini migliori sia dal punto di vista tecnico che fisico a differenza del suo avversario. Roberto Mancini infatti, forte della qualificazione già ottenuta con la sua Italia, potrà dare spazio a chi ha giocato meno durante le scorse partite, attuando dei veri e propri test in vista del futuro.

Bosnia Erzegovina Italia – Le scelte di Prosinecki

Prosinecki sarà chiamato a compiere una vera e propria impresa questa sera e come già detto farà affidamento sui suoi uomini migliori. Il mister di casa non sembra avere dubbi e schiererà il classico 4-3-3. Per tentare l’impresa ovviamente il CT si affiderà alle due stelle della squadra, Edin Dzeko e Miralem Pjanic.

Il centravanti della Roma e della nazionale bosniaca viene da un fastidioso infortunio allo zigomo, che però non lo ha tenuto lontano dal campo, infatti Dzeko ha giocato con una maschera protettiva durante le partite disputate con i giallorossi, riuscendo anche a segnare.

Pjanic dovrà cercare di essere più incisivo per la propria nazionale, replicando le ottime prestazioni offerte con la Juventus, anche con la Bosnia. Il CT si affida molto al centrocampista dei bianconeri, capace di creare azioni da goal con pochissimi tocchi di palla. Davanti probabilmente troveranno spazio anche Visca e Gojak, vicino a Dzeko. A centrocampo dovrebbero giocare Krunic e Besic mentre in difesa Kolasinac, Krzic, Kovacevic e Bicakic dovrebbero essere confermati

Bosnia Erzegovina – Italia – Le scelte di Mancini

Bosnia Erzegovina - Italia - formazione

C’è molta curiosità per le scelte di Roberto Mancini che, come per le ultime uscite, sarà tentato dal fare diversi esperimenti. Salgono le probabilità di vedere Izzo e Cistana giocare insieme, come provato in allenamento con Bonucci, Florenzi e Biraghi che agiranno intorno a loro. Ma per ora non è assolutamente confermato. Verratti e Sensi saranno assenti e dunque Jorginho sarà padrone indiscusso del centrocampo al fianco di Tonali, di nuovo in campo dall’inizio con Barella, in particolare stato di grazia dopo le ultime ottime prestazioni offerte con l’Inter.

Il tridente di Mancini non sembra subire novità, sicuramente giocheranno El Sharaawy ed Insigne ai lati dell’unica punta, che potrebbe essere “il gallo” Belotti oppure Ciro Immobile.

Bosnia Erzegovina – Probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni con cui scenderanno in campo le due squadre.

Bosnia Erzegovina (4-3-3): Sehic; Kvrzic, Kovacevic, Bicakcic, Kolasinac; Besic, Pjanic, Krunic; Visca, Dzeko, Gojak All. Prosinecki

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi Bonucci, Biraghi; Tonali, Jorginho, Barella; El Sharaawy, Belotti, Insigne All. Mancini



0 Replies to “Bosnia Erzegovina – Italia – Qualificazioni Europei 2020 su Rai 1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*