Il fascino della Premier League più bella di sempre: una panoramica sul torneo


La massima serie del campionato inglese visibile anche in Italia su Sky e Dazn.


Quanti e quali colpi di scena dobbiamo aspettarci dal campionato di calcio più spettacolare del pianeta?

L’attesa è finita già da alcuni mesi e la Premier League 2019-2020, come era prevedibile fin dalle sue battute iniziali, non sta certo deludendo le attese, anzi…Il tifoso pallonaro, che pasteggia calcio dal mattino alla sera piazzandosi in prima fila davanti al televisore di casa, è ormai da qualche tempo rimasto ammaliato e affascinato dalle nuove imprese degli eroi dell’Olimpo calcistico come Mané, Agüero e Kane, giganti del pallone che stanno gonfiando le reti avversarie grazie al loro importante strapotere fisico unito a tecnica sopraffina.

La forza di questi attaccanti, totali e completi, è uno dei tanti simboli di un torneo – la Premier – che ogni volta risulta essere sempre più avvincente ed emozionante. Quest’anno poi…Se le pretendenti al titolo finale sono ancora una volta numerose – secondo noi Liverpool, Manchester City e Chelsea in primis e subito dopo Tottenham, Arsenal e Manchester United, non mancano certo gli outsiders.

Il ritrovato Leicester City, tornato finalmente a dire la sua in campionato dopo i fasti dell’era Ranieri, è uno di questi. Che dire poi del buonissimo campionato del Wolverhampton, che si trova a novembre già a ridosso delle prime della classifica?

Quando il gioco si fa duro, la miglior scelta rimane sempre e comunque la Premier League!

Chi ama il calcio vero, verace, ruvido e tecnico, non può che scegliere la Premier League. Il torneo d’oltremanica, uno dei più seguiti e famosi al mondo, vede oggi il Liverpool primatista, con le inseguitrici, cariche ed agguerrite, che stanno tallonando da vicino la squadra di Jürgen Klopp.

Può succedere davvero di tutto in 38 giornate di campionato, quindi non crediate che il recente filotto di vittorie consecutive di Salah e compagni sia risolutivo poiché sarebbe un errore imperdonabile. Pep Guardiola sarà sicuramente in grado di insidiare gli attuali padroni della testa della classifica – considerate che il fortissimo Manchester City ha speso molte energie nervose per qualificarsi agli ottavi di Champions e questo ha inciso e non poco – e con lui Il Chelsea di Lampard, la cui squadra è completa in tutti i reparti.

Come anticipato nel paragrafo precedente, il torneo di quest’anno vede inoltre protagonista il Leicester City, team dotato di una difesa quasi impenetrabile (meno di 10 goal subiti all’attivo) e di un parco attaccanti che annovera tra i suoi cannonieri l’estroso Vardy. Ricordate quante magie balistiche sa regalare? Per non farci mancare proprio nulla sappiate che José Mourinho ora siede sulla panchina del Tottenham. Ne vedremo delle belle!

Emozioni pallonare a non finire

Photo by Pixabay

Le emozioni che la nuova Premier League 2019-2020 saprà regalare sino all’ultima giornata non mancheranno di certo. Gli appassionati del bel calcio tecnico e muscolare, tipico del torneo inglese, avranno di che divertirsi. Ne è stata prova uno dei tanti attesissimi match della stagione, come la sfida tra City e Chelsea dello scorso 23 di novembre che ha regalato emozioni tra la squadra di Guardiola e quella di Lampard, confermando ancora una volta i pronostici che vedevano il City favorito sui blues. Ricordate poi la partita tra Leicester e Southampton terminata con il punteggio di 9 a 0 per le Volpi? In quell’occasione abbiamo assistito ad una raffica di segnature che di sicuro non ci ha stancato. Come dimenticare poi lo storico trionfo del Wolverhampton sul Manchester City di inizio ottobre? La gioia incontenibile dei Lupi è rimasta ancora oggi impressa nelle nostre menti. Infine, quando si parla di emozioni, non si può non menzionare il recente esordio, con vittoria, del Tottenham del “Mago di Setubal” Mourinho che, avanti di 3 reti a 0 nei confronti del West Ham, stava quasi per farsi sfuggire i 3 punti. Se le Premier League non è a dir poco appassionante, cosa altro potrebbe mai esserlo?

Cosa potrebbe accadere nei prossimi mesi?

Difficile dire così su due piedi cosa potrà mai accadere in Premier League nei prossimi mesi; molto probabilmente il Liverpool rimarrà ancora primo in classifica almeno fino a Natale, visto il calendario non proprio proibitivo che lo vede competere contro Brighton, Everton, AFC Bournemouth e Watford. Attenzione però a non sottovalutare troppo gli avversari, la qualcosa capita spesso quando si gioca a calcio ai massimi livelli.



0 Replies to “Il fascino della Premier League più bella di sempre: una panoramica sul torneo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*