RBS 6 Nazioni su DMax dal 3 febbraio con Chef Rubio inviato


RBS 6 Nazioni su DMax dal 3 febbraio con Chef Rubio inviato nei cinque stadi dove giocherà la nazionale italiana di rugby. Si inizia il 3 febbraio con Galles- Scozia


Discovery Italia e 6 Nations Rugby hanno siglato l’accordo per il rinnovo dei diritti televisivi e online in esclusiva, nel nostro Paese, del Nat West 6 Nations, il più importante torneo internazionale di rugby che riunisce le sei Nazionali europee più forti: Italia, Inghilterra, Francia, Galles, Scozia, Irlanda. Si parte sabato 3 febbraio 2018 con Galles-Scozia, mentre il primo appuntamento dell’Italia contro l’Inghilterra allo Stadio Olimpico, domenica 4 febbraio in diretta dalle 15:15. Il torneo si conclude con il “Super Saturday” del 17 marzo

RBS 6 Nazioni | gli incontri del fine settimana

sab 3 feb Galles v Scozia Principality Stadium
sab 3 feb Francia v Irlanda Stade de France
dom 4 feb Italia v Inghilterra Stadio Olimpico

RBS 6 Nazioni | gli impegni della Nazionale Femminile

Il Gruppo Discovery ospita da quattro anni il Torneo e le altrettante edizioni dei Test Match autunnali, trasmessi su DMAX (in chiaro al canale 52 del digitale terrestre e all’epg 136 di Sky e 28 di TivùSat).

Ma l’impegno di Discovery per il rugby non finisce qui: anche quest’anno, infatti, torna la Nazionale femminile, impegnata nello stesso prestigioso Torneo. Un movimento, quello del rugby femminile, che continua a crescere, conta sempre più praticanti e ovunque sta registrando ottime performance televisive. Tutte le partite della Nazionale Italiana saranno trasmesse su Eurosport 2: si parte 4 febbraio con la diretta di Italia – Inghilterra alle 18.30.

RBS 6 Nazioni | Chef Rubio inviato per la Nazionale italiana

Come sempre, sarà DMAX la rete di riferimento per la diretta di tutte le 15 sfide, trasmesse anche in live streaming sulla piattaforma OTT gratuita Dplay, e per gli approfondimenti del programma “Rugby Social Club”, l’ormai storico contenitore in diretta per i pre e post partita, che da febbraio si presenta in una veste totalmente rinnovata e con un nuovo approccio interattivo e sempre più “social” con il proprio pubblico. Confermati anche i commentatori a cui spetta il compito di raccontare questa nuova avventura sportiva: in studio Daniele Piervincenzi, conduttore del programma, e Paul Griffen, per gli approfondimenti tecnici, oltre ad ospiti a sorpresa. Antonio Raimondi e Vittorio Munari, saldi ai microfoni per le telecronache, le “copertine” di Rubio, che sarà anche inviato speciale nei 5 stadi dove giocherà la Nazionale Italiana.

In avvicinamento al debutto di Nat West 6 Nazioni, è partita sui canali televisivi e social del gruppo Discovery, la campagna di lancio dedicata: una creatività, raccontata con un restyle grafico realizzato ad hoc, che ruota attorno al claim “SEI DEI NOSTRI” e che rimanda agli elementi base del rugby – cuore, mani, piedi, testa – che diventano protagonisti.



0 Replies to “RBS 6 Nazioni su DMax dal 3 febbraio con Chef Rubio inviato”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*