Spot in TV ePrice – Black Friday, parola d’ordine comprare

Per il Black Friday 2019, il sito di e-commerce ha realizzato una campagna pubblicitaria con cui promuove la sua Black Marathon. La nostra analisi


Spot in TV di ePrice. Il BlackFriday 2019 è vicino. Meglio, il Black Friday è già iniziato. Il giorno delle grandi offerte cadrà venerdì 29 novembre, ma tutte le catene commerciali hanno avviato da giorni la macchina degli sconti.
Come ogni anno, l’appuntamento è accompagnato da campagne pubblicitarie ad hoc, in una sfida che si gioca anche con spot tv martellanti.

Spot in TV ePrice - Black Friday, parola d'ordine comprare

Spot in TV ePrice – Black Friday, parola d’ordine comprare

ePrice, il sito italiano per gli acquisti elettronici, ha raccolto la sfida ed è in onda da questa settimana con gli spot tv dedicati alla sua Black Marathon. Più si compra – a prezzi scontati, dal 14 novembre al 2 dicembre – più si accumulano buoni da spendere per la campagna promozionale successiva al Black Friday, a gennaio.

Al momento, le pubblicità in rotazione sono soltanto due da 30 secondi, ma quasi certamente aumenteranno nel corso dei prossimi giorni.

La campagna racchiude alcuni degli elementi ormai classici di questo tipo di promozioni. Sebbene, in buona parte usurati. Però, apre anche ad una contraddizione non da poco: ci dice che dobbiamo comprare e allo stesso tempo mostra quanto siano superflui alcuni dei nostri acquisti.

Spot in TV ePrice - La prima pubblicità della campagna per la Black Marathon, in occasione del Black Friday 2019

Spot in TV ePrice – La prima pubblicità della campagna per la Black Marathon, in occasione del Black Friday 2019

Contrasto che appare chiaro dalla prima pubblicità per la Balck Marathon del Black Friday 2019. Quattro persone sono sedute in sala da pranzo, per la cena. Si tratta di moglie e marito, con la figlia e il suo ragazzo. La tavola è preparata con una certa cura e dalla compostezza dei commensali sembrerebbe l’occasione, per la figlia, di far conoscere il fidanzato ai genitori.

Il tavolo comincia a tremare vigorosamente, rischiando di far strabordare le zuppe dai piatti e l’acqua dai bicchieri. A quel punto, i due ragazzi iniziano a guardarsi intorno, in parte impauriti, ma soprattutto con l’aria di chi si chiede cosa stia succedendo. Moglie e marito, invece, abbozzano sorrisi rassicuranti e cordiali, come se loro non avvertissero alcun tremore.

Da cosa venga il trambusto ce lo dice la faccia eloquente e imbarazzata della ragazza, quando capisce di cosa si tratta. Guarda la madre con aria di rimprovero, si alza e va a fermare la centrifuga di ben quattro lavatrici. Poi, torna al tavolo e le rivolge un’altra occhiataccia.
Nessuno dice alcunché per tutta lo spot in TV di ePrice, ma le immagini parlano da sole.

Spot in TV ePrice - Cosa ci dice la seconda pubblicità della campagna per la BlackMarathon

Cosa ci dice la seconda pubblicità della campagna per la BlackMarathon di ePrice

Nel secondo spot tv, la situazione è più informale ed i protagonisti sono solo moglie e marito. Lei sta per allungarsi sul divano del salotto a leggere un libro, ma sente un ingombro che le preme sotto la schiena. Uno dopo l’altro, estrae dagli interstizi tra i cuscini una decina di telecomandi dei televisori. Il perché lo scopriamo un attimo dopo, quando l’inquadratura apre alla parete tappezzata di schermi televisivi.

In quel momento, il marito rientra con l’ennesimo 28 pollici sotto il braccio. Alla faccia sconsolata della moglie, risponde con un’alzata di spalle e un sorriso, come a dire che con le offerte della Black Marathon di ePrice non puoi fare a meno di comprare.

Nella campagna sono evidenti gli sforzi fatti per portare alcuni elementi ricorrenti in questo tipo di promozioni. L’ironia e l’immediatezza, innanzitutto. Servono a rendere più divertente lo spot tv e chiaro il messaggio.

Ma anche a disinnescare i dubbi comuni a molti, quando si ritrovano a dover decidere se comprare o meno qualcosa, gestendo l’acquisto come un atto serio che va ponderato. Quella leggerezza è lì a dirci: “Insomma, siamo tutti uguali, ci facciamo mille problemi prima di deciderci ad acquistare. Però, scherziamoci su. Non è una cosa così seria, compriamo”. Una pacca sulla spalla.

Spot Tv - Black Friday e BlackMarathon di ePrice, comprare a tutti i costi?

Spot Tv – Black Friday e BlackMarathon di ePrice, comprare a tutti i costi?

Al di là dell’accostamento vagamente sessista che associa la lavatrice alle donne e i televisori all’uomo, dei due spot colpisce proprio l’inconsapevolezza con cui ammettono che forse, in occasioni come il Black Friday, esageriamo con gli acquisti. Presi dalla convenienza dei prezzi, acquistiamo più di quanto effettivamente ci serva.

Un discorso che fino ieri sarebbe sembrato solo pedante e sparagnino, ma che oggi ha una sua ragione d’essere. Dove prima c’era solo (o quasi) il Black Friday, ora si susseguono a cadenza regolare grosse promozioni molto vantaggiose. Sempre più prodotti a prezzi tendenzialmente stracciati (non sempre è davvero così).

Un’apparente manna dal cielo, che però, di tanto in tanto, ci porta a chiederci se la frenesia con cui proviamo ad accaparrarci i prodotti scontati sia effettivamente giustificata.
Lo spot tv di ePrice è simpatico e tutto sommato riuscito, nella sua disarmante semplicità. Eppure, apre al dubbio rischioso – per chi ha lo scopo di vendere – che comprare non sia così necessario.



0 Replies to “Spot in TV ePrice – Black Friday, parola d’ordine comprare”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*