Stasera CasaMika 2, puntata 31 ottobre


Martedì sera, su Rai2, è andata in onda la prima puntata di Stasera CasaMika 2. Il racconto della serata.


Dopo i buoni risultati dello scorso anno, Stasera CasaMika è stato confermato anche per il 2017. Ideato e condotto dallo stesso Mika, è uno one man show costruito attorno ad una casa ideale in cui far entrare la musica, la comicità, le fiction, le storie più interessanti.
Il filo conduttore è il piglio eclettico del cantante di origini libanesi – accompagnato quest’anno dalla new entry Luciana Littizzetto – che veste anche i panni di tassista ala scoperta dell’Italia.
Di seguito potete ripercorrere la prima serata.

L’apertura è dedicata al Mika artista cosmopolita, in continuo spostamento nelle città più grandi e belle del mondo che però trova vera pace a casa sua, su Rai2. È qui che può lasciarsi andare ad un vero e proprio musical che esprime tutta la sua felicità, sulle note della sua “It’s my house”.

E la puntata si apre con Luciana Littizzetto subito sul palco. Si presenta con la sua solita comicità, fatta di allusioni piccanti e nelle vesti della presunta donna-media italiana. Un buon Mika in queste prime battute: “Sono nervoso. Ma quando sono nervoso significa che tutto è possibile. Inizio dal pianoforte”. Canta “Via con me” di Paolo Conte.

Circa a metà canzone lo accompagna Riccardo Scamarcio, primo ospite nelle insolite vesti di cantante. Poi inscenano la preparazione di orecchiette con le cime di rapa nella “cucina” di CasaMika. Finiscono ad usare le pentole come percussioni, anche piuttosto bene. Ricordiamo che Riccardo Scamarcio, appassionato di musica, suona in maniera amatoriale anche la batteria.

Di nuovo musica. Stavolta è il turno di “Piazza Grande” di Lucio Dalla, cantanta con Elisa.
La sua è una breve apparizione che apre al monologo del padrone di casa sull’Italia. Mika introduce i suoi giri fatti nel nostro Paese su un taxi guidato da lui, alla ricerca di storie che glielo facessero conoscere.

Quest’anno è partito da Milano. Ha accompagnato una donna anziana, un professioinsta, uno scrittore americano, una mamma con la sua bambina: un quadro della quotidianità milanese.

Ancora Littizzetto, ora per un momento tutto suo. Il guaio è che propone una comicità ormai prevedibile, ma stasera sta provando finalmente a fare qualcosa in più, parlando di bellezza e bullismo. Sta riuscendo a far riflettere con un testo scritto piuttosto bene. Momento all’altezza delle aspettative.
Adesso torna Mika con la sua musica spumeggiante.

Siamo circa a metà serata e possiamo dirlo: Stasera CasaMika 2 è uno spettacolo ben fatto. Pur senza effetti speciali o momenti sensazionali, si percepisce che dietro c’è un’idea ben precisa, che Mika lo sente molto suo e riesce a condurlo per lidi che lo fanno rendere al massimo. Molte di queste cose sono mancate a tanti recenti show targati Rai.

Ora un momento di fiction all’interno dello show. Mika è finito nella stanza di due adolescenti del 1967. Una sorta di narrazione parallela ben fatta.

Al termine di questa sorta di viaggio nel tempo, Mika rientra in studio e trova  Luca Argentero e Valentina Bellè, i protagonisti della fiction di Rai1 “Sirene”.
Tra l’altro, la fiction è scritta da Ivan Cotroneo, tra gli autori principali di Stasera CasaMika.È il momento di Dita Von Teese, la modella statunitense e interprete del burlesque. Un momento non proprio usuale per una prima serata Rai. E di un momento del genere non poteva che approfittarne Luciana Littizzetto, che prende in giro Mika rimasto seminudo sul palco. 

In studio c’è Rita Pavone, con tutta la sua energia. Con Mika parlano dei loro numerosi viaggi nel mondo su un planisfero gigante srotolato sul palco. Poi cantano insieme un medley di successi della musica internazionale e della stessa Pavone.

Ora Mika fa un piccolo monologo sull’amicizia e la depressione. Lo fa con di fianco un amico: Gregory.

Poi di nuovo in studio Dita Von Teese, per l’intervista. Sta raccontando la sua storia di ragazza figlia dell’America rurale e di come sia riuscita a creare un personaggio di fama mondiale.

La pecca forse più evidente di Stasera CasaMika, finora, è la durata: anche uno show ben fatto difficilmente riesce a tenere alta l’asticella per tre ore. Una pratica comune a quasi tutti i programmi di prima serata che però funziona davvero poco.

Ci si avvicina alla conclusione con l’emozionante “Any other world” dello stesso Mika e “Ogni istante” di Elisa.
C’è spazio ancora per la cronaca di una giornata vissuta da Mika in compagnia di un pastore sardo, con sui ha condiviso le fatiche del lavoro e le riflessioni sulla sua vita.
Mika-Elisa, in duetto, cantano musica popolare insieme ad un coro sardo.

La puntata finisce qui, con Mika che indossa il pigiama e va a coricarsi accompagnato dalla voce di Claudio Villa. Nel letto, insieme a lui, Luciana Littizzetto.




0 Replies to “Stasera CasaMika 2, puntata 31 ottobre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*