Ascolti Tv sabato 16 novembre 2019 Tu si que vales 29.5% Una storia da cantare 21.1%

Tutti i risultati dell'Auditel per i principali programmi andati in onda sulle reti generaliste, digitali e di Sky.


Ascolti Tv sabato 16 novembre 2019. Buon esordio per Una storia da cantare che supera il 21%. A vincere è Tu si que vales che non ha risentito della concorrenza di Rai 1.La prima puntata di Dottori in corsia – Ospedale Bambino Gesù supera il 3% in una serata molto affollata di proposte.

Ascolti Tv sabato 16 novembre 2019 prime time vince Tu si que vales Una storia da cantare al 21.1%


Su Rai 1 Una Storia da Cantare ha registrato 4.147.000 telespettatori con 21.1%
Su Rai 2 NCIS ha interessato 1.245.000 persone con 5.4%
Su Rai 3 Dottori in Corsia-  Ospedale Pediatrico Bambino Gesù 666.000 con 3.2%
Su Canale 5 Tú Sí Que Vales ha ottenuto 5.427.000 telespettatori con 29.5%
Su Rete 4 Sentieri Selvaggi è scelto da 603.000 telespettatori con 2.9%
Su Italia 1 Madagascar 2 – Via dall’Isola ha siglato 1.068.000 telespettatori con 4.7%
Su La 7 Speciale Atlantide – Mussolini Primo Atto segna 512.000 persone con  2.3%.
Su TV8 Qualifiche del GP del Brasile ha interessato 629.000 fan con 2.7%.
Su NOVE Presa Mortale ha raccolto 210.000 persone con 1.1%

Ascolti Tv sabato 16 novembre 2019, la fascia preserale


Gerry Scotti con Caduta libera e il torneo dei campioni vince su L’Eredità

Su Rai 1  L’Eredità – La Sfida dei Sette: 2.980.000 con 17.4%. Il game: 4.325.000 con 22.4%.
Su Rai 2 l’incontro Under 21 Italia-Islanda ha siglato 1.059.000 con 5.7%
Su Rai 3  Blob ha registrato 914.000 persone con 4.3%
Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la sfida; 3.304.000 con 19.8%. Il game: 4.267.000 con 22.4%
Su Rete 4 Tempesta d’Amore: 869.000 telespettatori con 4.2%
Su Italia 1 Studio Aperto Mag ha totalizzato 715.000 spettatori
Su La 7 Perception ha coinvolto 221.000 telespettatori con 1.2%
Su TV8 X Factor Weekly: 188.000 telespettatori con 0.9%

Ascolti Tv sabato 16 novembre 2019 access prime time Soliti ignoti al 22.9%


Amadeus con Soliti ignoti è leader dell’access prime time

Su Rai 1 Soliti Ignoti:  5.257.000 telespettatori con 22.9%
Su Rai 3 Le Parole della Settimana: 1.370.000 con 5.9%
Su Canale 5 Striscia la Notizia: 4.390.000 spettatori con 19.2
Su Rete 4 Stasera Italia Weekend: 1.128.000 con 5.1% e 1.036.000 con 4.5%
Su Italia 1 CSI Miami sigla 1.205.000 persone con 5.4%
Su La 7 Otto e Mezzo ha interessato 950.000 persone con 4.2%
Su TV8 Aspettando il GP: 239.000 appassionati con 1.1%.
Su NOVE Fratelli di Crozza raggiunge 408.000 telespettatori con 1.8%

Daytime mattutino leader UnoMattina in Famiglia


UnoMattina in famiglia continua a vincere la fascia del day time mattutino

Su Rai 1 Uno Mattina in Famiglia 1.466.000 con 21.5% e 1.342.000 con 20.8%
Su Rai 2 Petrolio Files: 174.000 telespettatori con 2.8%
Su Canale 5  Forum: 1.154.000 telespettatori con 12%
Su La 7 Like – Tutto ciò che piace 193.000 con 1.3% 

Day time pomeridiano Verissimo doppia Italia Si


Non decolla Italia Si con la speciale su Sanremo Giovani doppiato da Verissimo

Su Rai 1 ItaliaSì Speciale ha raggiunto 1.445.000 persone con 10.4%
Su Rai 2  Dribbling ha raggiunto 440.000 telespettatori con 2.6%,
Su Rai 3 Tv Talk ha avuto 1.314.000 telespettatori con 9.2%
Su Canale 5 Amici di Maria De Filippi prima puntata 3.157.000 con 20.9%. Verissimo 3.013.000 con 23%.
Su Rete 4 Lo Sportello di Forum è stato scelto da 810.000 telespettatori con 4.9%

Seconda serata


Diaco con Io e te di notte sale al 10.6%

Su Rai 1 Io e Te di Notte è seguito da 815.000 persone con 10.6%
Su Rai 2  Tg2 Dossier: 333.000 telespettatori con 2.3%
Su Rai 3 Tg3 nel Mondo: 367.000 telespettatori con 2.4%
Su Canale 5  Tg5: 1.216.000 con 19.6%


0 Replies to “Ascolti Tv sabato 16 novembre 2019 Tu si que vales 29.5% Una storia da cantare 21.1%”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*