Connect with us

Cultura - programmi culturali in TV

Freedom Oltre il confine 2021-2022: quando inizia, puntate, anticipazioni

Le anticipazioni della nuova edizione del programma di divulgazione condotto da Roberto Giacobbo.

Pubblicato

il

Freedom Oltre il confine 2021 cover
Le anticipazioni della nuova edizione del programma di divulgazione condotto da Roberto Giacobbo.
Condividi su

Freedom – Oltre il confine  2021: nuova edizione del programma condotto da Roberto Giacobbo da domenica 19 dicembre, in prima serata su Italia 1. Il conduttore racconterà luoghi interessanti e misconosciuti, con reportage inediti di grande impatto visivo. 

Freedom Oltre il confine 2021 Roberto Giacobbo
Freedom – Oltre il confine  2021:  conduttore,  novità, puntate

La stagione 2021-22 di Freedom – Oltre il confine ha come sempre al timone Roberto Giacobbo. Tra le novità di quest’anno anche una nuova grafica ed  impaginazione. L’immagine è sempre più curata, grazie a telecamere di nuova generazione, e con nuovi contenuti.

Ad arricchire la narrazione di ciascuna puntata sarà anche un nuovo spazio: la rubrica “Un museo in 10 minuti”. Altro spazio sarà riservato ai segreti della mente, con servizi dedicati alle sindromi più comuni e curiose.

Da sabato 18 dicembre è disponibile il 23esimo numero di Freedom Magazine. Il programma di divulgazione si snoderà in 13 puntate, che prenderanno il via a partire da domenica 19 dicembre in prima serata su Italia 1.  

 Freedom Oltre il confine 2021: anticipazioni prima puntata

La prima puntata porterà i telespettatori di Freedom Oltre il confine 2021 a Las Vegas, negli Stati Uniti. Roberto Giacobbo ed il suo team indagheranno su uno degli enigmi più intriganti del genere umano: è possibile leggere nel pensiero?

Si parlerà quindi di percezione extrasensoriale, telepatia anche conosciuta come sesto senso. La comunicazione senza usare parole è stata oggetto di studi scientifici. Importanti istituzioni accademiche, come la Princeton University, hanno dedicato anni di ricerche alla materia.

Giacobbo incontra Gerry Mc Cambridge, Il Mentalista che, della sua capacità di leggere la mente, ha fatto una vera e propria arte. Nelle sue numerose esibizioni avvenute nel corso degli ultimi 30 anni di carriera, ha regalato al pubblico degli spettacoli incredibili. 

Le anticipazioni della prima puntata di Freedom Oltre il Confine 2021 svelano che Giacobbo e la sua squadra regaleranno ai telespettatori un’altra grande emozione, scendendo nelle Cave di Monteverde, sotto il cuore di Roma.

Il conduttore percorrerà con le telecamere le maestose stanze in tufo, situate a circa 35 metri di profondità, per poi  svelare le misteriose bellezze di un lago sotterraneo, che nasconde spazi inediti, cui è possibile accedere soltanto strisciando nel fango.

Rocchetta Mattei e la Sindrome del Natale

Si vedrà per la prima volta una recente scoperta: una stanza colma di stalattiti che hanno raggiunto lunghezze considerevoli. Giacobbo prosegue la narrazione con una visita in un luogo che sembra sospeso nel tempo: Rocchetta Mattei, in provincia di Bologna. 

Costruita nel 1850 dal conte Cesare Mattei, all’interno si possono ammirare un serto di architetture medievali e orientali, restituendo al telespettatore uno spettacolo da fiaba ed unico. La particolarità di questo  luogo è legata all’elettromeopatia

Si tratta di una particolare pratica scoperta da Mattei, che sembrava guarire le persone attraverso l’utilizzo di medicamenti caricati elettricamente. Freedom Oltre il confine 2021 prosegue nell’affrontare un tema quanto mai attuale: la Sindrome del Natale

Si faranno delle riflessioni corali sul senso del dono e sulle varie personalità di chi si appresta a fare regali. Poi Giacobbo spiega come l’atmosfera natalizia colpisca proprio tutti, ma in un modo che può essere anche molto, molto diverso. 

La nuova serie pone particolare attenzione anche al racconto di alcuni dei tanti Musei, che meritano attenzione, sparsi sul territorio italiano. Il debutto è segnato dallo scrigno romano chiamato Diorama, che ospita oggetti provenienti dai luoghi più lontani del pianeta.

Una vera e propria camera delle meraviglie che, come accadeva nel ‘500, permetteva di vedere da vicino oggetti altrimenti introvabili. 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it