x

Connect with us

x

Cultura - programmi culturali in TV

La Grande Opera all’Arena di Verona Rai 3: in scena La Traviata con Nina Minasyan e Vittorio Grigolo

In scena dall'Arena di Verona l'opera di Giuseppe Verdi introdotta da Luca Zingaretti. Protagonisti Nina Minasyan e il tenore Vittorio Grigolo.

Pubblicato

il

La Grande Opera all Arena di Verona Rai 3
In scena dall'Arena di Verona l'opera di Giuseppe Verdi introdotta da Luca Zingaretti. Protagonisti Nina Minasyan e il tenore Vittorio Grigolo.
Condividi su

Giovedì 28 luglio Rai 3 trasmette La Grande Opera all’Arena di Verona con La Traviata di Giuseppe Verdi. Si tratta del secondo di tre appuntamenti.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Arena di Verona e Rai Cultura.

La Grande Opera all Arena di Verona Luca Zingaretti

La Grande Opera all’Arena di Verona Rai 3, La Traviata

Rai 3 ha scelto di proporre un ciclo di tre appuntamenti dedicati alle grandi opere liriche che vengono messe in scena nella splendida cornice dell’Arena di Verona. Dopo la Carmen di Georges Bizet, oggi in scena c’è La Traviata di Giuseppe Verdi.

La pièce è introdotta da Luca Zingaretti, che racconta storie, retroscena e aneddoti sulle opere e sugli autori. La Traviata è stata realizzata nel 1853 debuttando al Teatro La Fenice di Venezia. Divisa in tre atti, racconta la storia della cortigiana parigina Violetta Valéry. La giovane conduce la propria esistenza tra lusso e vizi. Ben presto scopre di essersi ammalata di tisi ed è consapevole che non le resta molto da vivere.

Durante una feste incontra Alfredo Germon che è da sempre innamorato di lei e che trova il coraggio di confessarle i suoi sentimenti. Tra i due scoppia una forte passione e decidono di vivere in campagna. Un giorno Annina, la domestica di Violetta, confessa ad Alfredo che la donna per riuscire a mantenerli ha dovuto vendere tutte le proprie ricchezze.

Nel frattempo Giorgio Germont, il padre di Alfredo, decide di incontrare Violetta per costringerla a lasciare suo figlio in quanto è contrario alla loro relazione. Violetta accetta a malincuore e sceglie di conseguenza di rinnegare Alfredo. Lui però, non accettando il rifiuto, le getta con disprezzo il denaro che voleva restituirle per aver sperperato i suoi averi.

Alcuni giorni dopo Giorgio Germont scrive una lettera a Violetta nella quale confessa di essersi pentito di ciò che ha commesso. Aggiunge inoltre di aver raccontato al figlio tutto ciò che è accaduto.

Quando però Alfredo torna finalmente da lei per cominciare una nuova vita insieme, segnata da amore e felicità, Violetta muore tra le sue braccia.

La Traviata: i protagonisti all’Arena di Verona

I protagonisti de La Traviata, in scena all’Arena di Verona, sono artisti italiani e stranieri, celebri in tutto il mondo. Nina Minasyan (soprano) interpreta Violetta Valéry mentre Vittorio Grigolo (tenore) è Alfredo Germont. Vladimir Stoyanov (baritono) invece è Giorgio Germont, padre di Alfredo.

Francesca Maionchi (soprano) e Lilly Jørstad (mezzo-soprano) interpretano rispettivamente Annina e Flora Bervoix.

La regia e le scene di Carmen e La Traviata sono di Franco Zeffirelli, scomparso nel 2019, al quale viene reso omaggio nel corso del Festival d’Opera del 2022, che il prossimo anno festeggerà la centesima edizione.

Il progetto nasce dall’idea di Gianmarco Mazzi in collaborazione con Aldo Piro. La consulenza artistica è di Stefano Trespidi. La regia televisiva è invece firmata da Fabrizio Guttuso Alaimo.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it