Connect with us

Film in tv

Il commissario Claudius Zorn: Senza luce su Top Crime – trama, cast, finale

Il commissario Claudius Zorn è protagonista del film tv Senza luce in onda su Top Crime. Nel ruolo di Zorn l'attore Stephan Luca.

Pubblicato

il

Il commissario Claudius Zorn: Senza luce
Il commissario Claudius Zorn è protagonista del film tv Senza luce in onda su Top Crime. Nel ruolo di Zorn l'attore Stephan Luca.
Condividi su

Top Crime manda in onda, questa sera, il secondo tv movie della serie Il commissario Claudius Zorn dal titolo Senza luce. L’appuntamento è alle 21:25 con Stephan Luca che interpreta il protagonista.

Il commissario Claudius Zorn: Senza luce attori

Il commissario Claudius Zorn: Senza luce – protagonisti, dove è girato

L’attore Axel Ranish si cala nel ruolo di Schröder il suo fedele braccio destro, collega inseparabile con un ottimo fiuto per trovare i colpevoli.  A sui favore anche una grande compostezza sia nel lavoro che nella vita privata. Insomma un poliziotto che non si scompone mai ed ha una propria filosofia di vita.

Il commissario Claudius Zorn: Senza luce – la trama

Il caso di questa sera con cui deve confrontarsi Zorn è particolarmente intricato.

Nel fiume di  Halle (Saalle) la città della Sassonia dove si svolgono gli eventi, viene trovato il cadavere di un uomo di mezza eta’. Ad una prima indagine, viene subito scoperta una ferita d’arma da fuoco alla tempia. Sembrerebbe un’esecuzione, ma in realtà e’ un caso di suicidio: l’uomo e’ precipitato da un ponte dopo essersi sparato alla testa. La sorpresa di Zorn e del suo assistente è constatare che si tratta del magistrato Meinolf Grünbein, il procuratore del Tribunale regionale.

Leggi anche --->  Amore tra i fiordi Più vita ai giorni film Tv2000 - trama, cast, finale

Le indagini di Zorn, che già non solo semplici, si complicano ulteriormente per il recente arrivo di Jan Cernyk, un collega investigatore mandato da Berlino. Il clima si surriscalda e soprattutto Zorn inizia a sospettare che il nuovo collega sia stato inviato per controllare lui stesso e il suo operato.

Le sue mansioni, infatti, non sono chiare e Zorn si indispettisce giorno dopo giorno in un clima teso che gli toglie la serenità di dedicarsi all’indagine.

Ma come se non bastasse Schröder resta coinvolto in un incidente stradale che lo costringe ad un ricovero in ospedale a causa di una commozione celebrale. Zorn sente la mancanza del collega di cui apprezza soprattutto le intuizioni nel cercare indizi determinanti per la soluzione dei casi.

Il finale del film

L’inchiesta sta per sfuggire di mano al commissario. Ma fortunatamente si accorge che l’incidente del suo collega è legato alla morte del procuratore regionale.

Sarà inaspettatamente proprio Czernyk, mettendo a repentaglio la propria vita, a rappresentare la svolta nelle indagini. Il tassello mancante è l’accertamento delle responsabilità di un serial killer e la complicità di un insospettabile giudice.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it