Connect with us

Film in tv

Rosamunde Pilcher: La vendetta di Evita su La5 – trama, cast, finale

Una tranquilla famiglia inglese è sconvolta dall'arrivo di una giovane in cerca del padre scomparso da anni.

Pubblicato

il

Rosamunde Pilcher La vendetta di Evita La5
Una tranquilla famiglia inglese è sconvolta dall'arrivo di una giovane in cerca del padre scomparso da anni.
Condividi su

La 5 propone il film tv dal titolo Rosamunde Pilcher: la vendetta di Evita. L’appuntamento è sul canale 30 del digitale terrestre free. La pellicola è una produzione tedesca di genere drammatico. Il titolo originale è Rosamunde Pilcher: Evitas Rache. Ricordiamo che Rosamunde Pilcher è una scrittrice nata Rosamunde Scott. Scomparsa nel febbraio 2019,  stata una autrice britannica di romanzi sentimentali ambientati nelle isole britanniche, da cui sono stati tratti numerosissimi film televisivi. Il libro da cui è tratto il Tv movie ha come titolo originale Anna alone.

Rosamunde Pilcher La vendetta di Evita attori

Rosamunde Pilcher: La vendetta di Evita – cast, regia, attori, riprese, location

Nel cast del tv-movie Rosamunde Pilcher: La vendetta di Evita recitano gli attori: Francis Fulton-Smith (Un piacevole imprevisto), Elisabeth Lanz, Thomas Limpinsel, Jasmin Lord, Colin Matthews, Robert Neuhoff, Helen Rule, Alexander-Klaus Stecher. La regia è di Christine Kabisch.

Le riprese si sono svolte tra la Germania e l’Inghilterra.

Rosamunde Pilcher La vendetta di Evita dov'è girato

Rosamunde Pilcher: trama del film in onda su La5

La trama del film è incentrata su una storia molto intricata ed intrigante che affonda le radici nel passato dei protagonisti. Tra questi c’è Anna Williams che, quando decide di vendere le sue barche, incontra inaspettatamente l’attraente avvocato Peter Morisson. In gioventù, i due hanno avuto una relazione breve e appassionata in Australia. E da allora non si sono mai dimenticati, anche se ognuno ha preso la propria strada.  Ora che si sono ritrovati, i sentimenti reciproci si riaccendono. Anna e Peter decidono di vedersi di nuovo. Ma gli eventi hanno deciso diversamente.

Un giorno, dalla madre di Anna,la signora Louisa Holmes, si presenta la giovanissima Evita. Dice di essere la figlia di Ernest, il marito di Louisa. Sconvolta da questo incontro, Louisa ha un incidente d’auto e riporta alcune ferite. Suo figlio Winston, il fratello minore di Anna, si occupa di tutto. Ma anche Anna deve aiutare, perché sua madre vive sola in una grande proprietà.

Rosamunde Pilcher La vendetta di Evita finale

La storia di Evita

La storia di Evita è molto controversa. La giovane è arrivata in Inghilterra per ritrovare il padre scomparso, Ernest Holmes. L’uomo si era allontanato da lei e dalla madre con il pretesto di voler ritrovare Louisa e chiedere il divorzio. Ma non era mai tornato.

Per rivendicare il mantenimento di cui ha diritto, Evita ha assunto un avvocato, Peter Morisson. Ma non conosce il rapporto tra il legale e la famiglia di Anna.Nel frattempo, Evita riesce a inserirsi nella casa di Louisa perché crede di poter trovare suo padre lì.

Rosamunde Pilcher: La vendetta di Evita Il finale del film

Nella parte finale del film Louisa respinge brutalmente Evita che decide di vendicarsi. E sfrutta una singolare coincidenza. Nel giardino di Louisa, durante alcuni lavori, vengono trovati resti di uno scheletro umano. Il commissario di polizia Hinchley si lancia sul caso tentando di ricavarne visibilità.

Evita accusa Louisa di aver ucciso il marito e fa conoscere questa versione dei fatti alla stampa locale. Quando anche Anna e Winston hanno dei dubbi sulla testimonianza della madre, Louisa si trova costretta a rivelare il suo segreto di vecchia data.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it