Gesù di Nazareth Rai Premium trasmette il capolavoro di Zeffirelli


Viene riproposto il capolavoro di Franco Zeffirelli girato nel 1977 e divenuto un cult a livello internazionale.


Rai Premium propone Gesù di Nazareth, sceneggiato televisivo del 1977, diretto da Franco Zeffirelli. Il kolossal viene riproposto dalla rete diretta da Roberta Enni in due parti e in quattro puntate, nel fine settimana di Pasqua. Le prime due sono in onda sabato 11 aprile alle 16 e le altre due il giorno successivo allo stesso orario.Del film esiste una versione di otto ore per il piccolo schermo che furono, successivamente ridotte a quattro per la versione riservata alle sale cinematografiche.

Gesù di Nazareth Rai Premium trasmette il capolavoro di Zeffirelli

Gesù di Nazareth è una delle più spettacolari produzioni televisive degli anni settanta. Franco Zeffirelli raccontava la vita di Gesù Cristo secondo i Vangeli ed i canoni tradizionali. Ma vi aveva inserito integrazioni e rimandi ad episodi tratti dai Vangeli apocrifi.

Il regista fa iniziare la storia con con l’annuncio della nascita del Redentore. Poi narra gli episodi dell’infanzia di Gesù e va avanti con gli avvenimenti più significativi della vita pubblica di Cristo. Il figlio di Dio, successivamente, prima di abbandonare la Galilea, annuncia di avere una missione da compiere a Gerusalemme e profetizza la sua crocefissione e morte sul Golgotha.

Un quadro completo che attraversa tutta la breve vita di Gesù, senza trascurare i miracoli compiuti. Per culminare con la resurrezione.

Le prime scene mostrano Erode il Grande che si trova ad un banchetto e parla della annunciata venuta di un uomo che già chiamano il Messia. Ma non mostra nessuna preoccupazione. Intanto a Nazareth una giovane di nome Maria, promessa sposa al falegname Giuseppe, riceve la visita di un messaggero celeste che le preannuncia la nascita un figlio sebbene nessun uomo l’abbia mai sfiorata.

Gesù di Nazareth Rai Premium

La storia continua fino ad arrivare all’ultima parte. Quando Gesù arriva a 33 anni e comincia a essere malvisto dai sacerdoti ebrei. Infatti lui dichiara di essere il figlio di Dio e questa è una affermazione inaccettabile per le leggi ebraiche. Inoltre proprio in quel periodo, i governatori romani cominciano a perdere il controllo della situazione in Giudea.

Gesù di Nazareth sceneggiatura, cast, attori, dove è girato

La sceneggiatura fu realizzata, in sole quattro settimane, da Franco Zeffirelli, Suso Cecchi D’Amico, David Butler, lo scrittore cattolico Anthony Burgess e con la consulenza storico-teologica di monsignor Pietro Rossano. Da questo lavoro corale scaturì un racconto capace di coniugare la fede alla storia e alla tecnica cinematografica.

Nel cast della coproduzione italo-inglese recitano quasi esclusivamente star internazionali. I protagonisti sono: Robert Powell nella parte di Gesù, Olivia Hussey in quella di Maria. Gli altri attori sono: Laurence Olivier, Christopher Plummer, Anthony Quinn, Peter Ustinov, Michael York, Olivia Hussey, Claudia Cardinale, Rod Steiger, Fernando Rey, Ernest Borgnine, James Farentino, James Earl Jones e Renato Rascel.

Tra i doppiatori Pino Colizzi, Rossella Izzo, Adalberto Maria Merli, Nando Gazzolo, Francesco Carnelutti, Glauco Onorati, Sergio Fiorentini,Renato Mori, Riccardo Cucciolla.

Il titolo originale è Jesus of Nazareth.Le riprese si sono svolte parte in Italia, parte nel Regno Unito. La pellicola infatti è una coproduzione tra i due paesi.

Ed è stata vincitrice nel 1978 di due Nastri d’Argento, scenografia e fotografia.



0 Replies to “Gesù di Nazareth Rai Premium trasmette il capolavoro di Zeffirelli”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*