Connect with us

Film in tv

Il commissario Montalbano Il gioco delle tre carte replica 20 aprile su Rai1

Tutte le notizie sul Tv movie riproposto su Rai 1. Era andato in onda nel 2006.

Pubblicato

il

Il commissario Montalbano Il gioco delle tre carte
Tutte le notizie sul Tv movie riproposto su Rai 1. Era andato in onda nel 2006.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il gioco delle tre carte è il titolo del Tv movie della serie Il Commissario Montalbano che Rai 1 propone questa sera in replica. L’appuntamento è in prima serata alle 21.20 con Luca Zingaretti protagonista storico nel ruolo di Salvo Montalbano capo del commissariato di Vigata. Il film tv è andato in onda per la prima volta il 13 marzo 2006. E’ tratto dai racconti Il gioco delle tre carte, Sostiene Pessoa, Come fece Alice e Una mosca acchiappata al volo, tutti contenuti nella raccolta di romanzi di Andrea Camilleri dal titolo Gli arancini di Montalbano.

Il commissario Montalbano Il gioco delle tre carte replica – la trama

Il commissario Montalbano nella vicenda dal titolo Il gioco delle tre carte, è alle prese con un caso particolarmente complesso. Insieme alla fidata squadra di amici e colleghi del Commissariato di Vigata, deve indagare sulla morte del costruttore edile Girolamo Cascio.

L’uomo è stato trovato senza vita sul ciglio di una strada appena fuori Vigata. La prima ipotesi attribuisce la morte ad un incidente stradale.  Montalbano non crede alla tesi dell’incidente e comincia ad indagare fra i possibili nemici dell’uomo.

Intanto scopre che il morto era stato collaboratore di un imprenditore edile dal passato discutibile. Infatti, vent’anni prima, era stato condannato per l’omicidio del suo socio Giacomo Alletto, marito della sua amante.

Il commissario Montalbano Il gioco delle tre carte replica

Grazie alle ricerche del fidato Fazio (Peppino Mazzotta), il commissario apprende che l’imprenditore era stato scarcerato poche settimane prima. Si tratta di Rocco Pennisi concorrente di Cascio.

Intanto un altro omicidio rende il caso ancora più complicato. Infatti uno straniero di cui non si conosce l’identità, viene ucciso da un colpo di pistola alla nuca. Il corpo si trova in un casolare non distante dal luogo dove è stato ritrovato Lo Cascio.

Il finale del Tv movie

Nella parte finale del film, finalmente Montalbano inizia a sospettare dell’esistenza di un legame fra la morte di Lo Cascio e la scarcerazione dell’imprenditore. E’ stato un cugino della vittima ad insistere. Ed infatti il commissario di Vigata si rende conto che la vicenda presenta aspetti ancora tutti da chiarire. L’elemento più importante per la risoluzione del caso è la scoperta che il misterioso straniero è coinvolto nella ventennale storia d’amore e d’affari al centro del film tv.

Quando è andato in onda per la prima volta, Il gioco delle tre carte ha raggiunto 8 850 000 telespettatori con una share del 31,79%

Il gioco delle tre carte – cast

Il cast storico della serie è composto da Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Davide Lo Verde.

Ecco gli attori che compaiono in questo Tv movie con i rispettivi personaggi:

Simona Cavallari (Renata Di Mora), Valeria Milillo (Virginia Pennisi), Barbara Tabita (Signora Tarantino), Stefano Dionisi (Signor Pennisi), Nuccio Vassallo (cugino di Pennisi), Gilberto Idonea (Ciccio Mònaco), Gigio Morra (Giudice Scognamiglio), Paride Benassai (killer).

Il commissario Montalbano Il gioco delle tre carte replica – Regia e location

La regia è di Alberto Sironi. Le riprese si sono svolte in Sicilia tra Porto Empedocle e Ragusa. Qui è stata ricostruita la città immaginaria di Vigata.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni. Donna in carriera, studi classici, grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film in tv

Lacci film Sky Cinema Due – trama, cast, finale

Il film di Daniele Luchetti è tratto dall'omonimo romanzo scritto da Domenico Starnone.

Pubblicato

il

Lacci film Sky Cinema Due
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sky Cinema Due propone oggi un film dal titolo Lacci. Si tratta di una pellicola di genere drammatico con atmosfere sentimentali.

La produzione è italiana, la durata è di un’ora e quaranta minuti e l’anno di realizzazione è il 2020.

Lacci film attori

Lacci film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Daniele Luchetti. Protagonisti principali sono Vanda e Aldo interpretati rispettivamente da Alba Rohrwacher e Luigi Lo Cascio. Nel cast anche Laura Morante e Silvio Orlando nei ruoli di Vanda anziana e Aldo anziano.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare a Napoli in diverse location dove è ambientata la vicenda raccontata.

La produzione è della IBC Movie in collaborazione con Rai Cinema. La pellicola è stata presentata in anteprima alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia il 2 settembre 2020. Inoltre è l’adattamento cinematografico del romanzo di Domenico Starnone, autore della sceneggiatura insieme al regista Luchetti e Francesco Piccolo.

Lacci film dove è girato

Lacci – trama del film in onda su Sky Cinema Due

La trama si svolge nei primi anni ’80. Protagonisti principali sono Aldo e Vanda, sposati con due figli i cui nomi sono Anna e Sandro. Sembra una vita tranquilla ma una sera Aldo confessa a Vanda di avere un’altra donna anche se non conosce bene i sentimenti che prova verso di lei.

Vanda sconvolta lo manda via di casa spingendolo involontariamente tra le braccia dell’amante. I due, Aldo e Lidia che, tra l’altro sono colleghi di lavoro, si trasferiscono a Roma per vivere insieme.

Poco tempo dopo Vanda ricorda al marito di essersi preso un impegno matrimoniale che non sta assolvendo. Lo invita a tornare a casa ma lui si rifiuta. E a questo punto Vanda tenta il suicidio dopo aver aggredito il marito e l’amante sotto gli occhi dei bambini.

Ciononostante Aldo persevera nella sua decisione e non vuole tornare da Vanda.

Spoiler finale

Trascorrono alcuni anni e Vanda finalmente accetta che i figli possano rivedere il padre riallacciando i rapporti con lui. Aldo si rende conto soprattutto che la figlia Anna sta soffrendo molto per la separazione dei genitori. A questo punto l’uomo decide di lasciare Lidia e di tornare da Vanda con la quale resterà fino alla vecchiaia. Nulla però potrà cancellare in lui il ricordo della sua amante e continuerà nonostante tutto a tradire la moglie con altre donne.

Lacci film finale

Lacci – il cast completo

Di seguito il cast del film Lacci e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Alba Rohrwacher: Vanda
  • Luigi Lo Cascio: Aldo
  • Laura Morante: Vanda anziana
  • Silvio Orlando: Aldo anziano
  • Giovanna Mezzogiorno: Anna adulta
  • Adriano Giannini: Sandro adulto
  • Linda Caridi: Lidia
  • Francesca De Sapio: Isabella
  • Simona Tabasco: fattorina
  • Antonella Monetti: giudice
  • Joshua Francesco Louis Cerciello: Sandro bambino
  • Giulia De Luca: Anna bambina
  • Giovannino Esposito: Sandro bambino
  • Sveva Aiardo Esposito: Anna bambina

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Mandela La lunga strada verso la libertà film Canale 5 – trama, cast, finale

Il film autobiografico ripercorre la lunga vita di Nelson Mandela dagli inizi fino alla presidenza del Sudafrica.

Pubblicato

il

Mandela La lunga strada verso la libertà film Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canale 5 propone oggi il film dal titolo Mandela la lunga strada verso la libertà. Si tratta di una pellicola basata sull’autobiografia dal titolo Lungo cammino verso la libertà scritta proprio dall’ex presidente sudamericano Nelson Mandela di cui ne ripercorre la vita.

La pellicola è di genere biografico, drammatico e storico, è datata 2013 ed ha la durata di 2 ore e 32 minuti.

Mandela La lunga strada verso la libertà film attori

Mandela La lunga strada verso la libertà film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Justin Chadwick. Personaggi principali sono Nelson Mandela e Winnie Mandela interpretati rispettivamente da Idris Elba e Naomie Harris. Nel cast anche Theo Landey nel ruolo di Brian Widlake.

Le riprese si sono svolte in Sudafrica, in particolare sulle montagne Drakensberg. La produzione è della Videovision Entertainment in collaborazione con Distant Horizon e Film Afrika Worldwide.

Il titolo originale è Mandela: Long Walk to Freedom.

Mandela La lunga strada verso la libertà film dove è girato

Mandela La lunga strada verso la libertà – trama del film in onda su Canale 5

La trama di carattere biografico ripercorre la vita di Nelson Mandela, iniziando da quando era un giovane avvocato a Johannesburg. Con l’intensificarsi della violenza dei bianchi nei confronti dei neri e con l’inasprimento delle misure dell’apartheid, Mandela diventa la figura centrale nella ribellione alla discriminazione razziale.

In seguito viene arrestato e portato nella prigione di Robben Island dove dovrà scontare l’ergastolo. Ad aiutarlo sono soprattutto la sua grande forza di volontà e l’amore per Winnie, la seconda moglie. Anche lei combatte per i diritti dei neri ed è più volte arrestata.

Dopo 20 anni viene trasferita in un carcere meno duro. Intanto la mobilitazione mondiale per la sua liberazione, spinge le autorità sudafricane a cercare una intesa con Mandela. Finché nel 1990 finalmente viene liberato dopo 27 anni di prigionia.

Spoiler finale

Una volta libero rifiuta ogni forma di vendetta e perciò si allontana anche dalla moglie e aveva intrapreso una strada più dura per la formazione dei diritti dei neri con la forza.

Subito dopo aver sconfitto l’apartheid, Mandela riesce a fare accettare elezioni democratiche che lo portano nel 1994 ad assumere il ruolo di presidente del Sudafrica.

Mandela La lunga strada verso la libertà film finale

Mandela La lunga strada verso la libertà – il cast completo

Di seguito il cast del film Mandela La lunga strada verso la libertà e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Idris Elba: Nelson Mandela
  • Naomie Harris: Winnie Mandela
  • Theo Landey: Brian Widlake
  • Gys de Villiers: Frederik de Klerk
  • Terry Pheto: Evelyn
  • Thapelo Mokoena: Elias Motsoaledi
  • Jamie Bartlett: James Gregory
  • Deon Lotz: Kobie Coetzee
  • Terry Pheto: Evelyn Mase
  • Zikhona Sodlaka: Nosekeni

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Rosamunde Pilcher La lettera film Canale 5 – trama, cast, finale

Una giovane donna diseredata dal padre e trova l'amore in maniera del tutto inaspettata.

Pubblicato

il

Rosamunde Pilcher La lettera film Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canale 5 propone oggi il film dal titolo Rosamunde Pilcher La lettera. Si tratta di una pellicola di genere sentimentale con l’atmosfere drammatiche.

La produzione è della Germania, l’anno di realizzazione è il 2016 e la durata è di un’ora e 30 minuti.

Rosamunde Pilcher La lettera film attori

Rosamunde Pilcher La lettera film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia e di Marco Serafini. Protagonisti principali sono Lilly Parker e Nicholas Hurley interpretati rispettivamente da Zoe Moore e Philipp Danne. Nel cast anche Loretta Stern nel ruolo di Gwyneth Penrose.

Le riprese si sono svolte in Cornovaglia in diverse location dove è ambientata la vicenda raccontata. La produzione e della ZDF, rete televisiva tedesca che ha trasmesso per la prima volta il film il 12 novembre 2016.

Il titolo originale è Rosamunde Pilcher: Erdbeeren im Frühling.

Rosamunde Pilcher La lettera film dove è girato

Rosamunde Pilcher La lettera – trama del film in onda su Canale 5

La trama ha come protagonista Lilly Parker, una giovane giornalista dalle molteplici aspirazioni. Improvvisamente Lilly riceve la notizia della morte di suo padre ed allora torna in Cornovaglia per prendere parte al funerale e assistere all’apertura del testamento. La giovane è convinta di ereditare un ingente patrimonio da parte del padre, ma soprattutto aspira alla direzione della rivista Country Lady di loro proprietà.

Avrà però una brutta sorpresa in quanto scopre di non aver diritto a nessuna parte dell’eredità in denaro poiché non è la figlia biologica del defunto. A questo punto Lilly deve fare i conti con la matrigna Nora che le dà la possibilità di ereditare un milione di sterline in contanti, vivere nella casa padronale e soprattutto lavorare alla rivista come redattrice. Il suo ruolo principale sarà di occuparsi della “posta del cuore“.

Lilly rifiuta l’eredità in denaro ma accetta l’impiego nella rivista e chiama in suo aiuto l’amica Gwyneth. Insieme si dedicano con impegno a nuovo incarico rispondendo alle lettere dei lettori e cercando di aiutarli a risolvere i loro problemi.

Spoiler finale

Un giorno tra le numerose lettere giunte in redazione ne trova una di molto tempo prima. A scrivere è Grace una donna americana che desidera ritrovare David, l’uomo della sua vita. Mentre Lilly fa di tutto per aiutare Grace, incontra per caso il nipote di David e finisce per innamorarsene. Non sarà soltanto un amore nato per caso, ma tramite questo sentimento Lilly troverà risposte a molti interrogativi del suo passato.

Rosamunde Pilcher La lettera film finale

Rosamunde Pilcher La lettera – il cast completo

Di seguito il cast del film Rosamunde Pilcher La lettera e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Zoe Moore: Lilly Parker
  • Philipp Danne: Nicholas Hurley
  • Loretta Stern: Gwyneth Penrose
  • Gaby Dohm: Grace Turner
  • Mimi Fiedler: Nora Parker
  • Pierre Kiwitt: Eric Teague
  • Hubert Mulzer: David Trewyn
  • David Seymour: Terry Bobins

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it