Fiori e delitti: Crisantemi preziosi su Rai 2 – trama, cast, finale


Una ex legale diventata proprietaria di un negozio di fiori, dovrà difendere il proprietario di un bar da un crimine atroce.


Rai 2 propone oggi il film tv dal titolo Crisantemi preziosi che fa parte del ciclo Fiori e delitti. La puntata è di genere giallo con incursioni poliziesche ma anche sentimentali. La produzione è canadese ed è datata 2016. La durata è di un’ora e 30 minuti.

La pellicola arriva sulla seconda rete di viale Mazzini in prima visione italiana. È stata infatti trasmessa soltanto su RSI La1, la principale rete svizzera in lingua italiana. Tutta la serie ha come il protagonista Abby Knight proprietaria di un negozio di fiori con grandi capacità investigative. Da qui il titolo Fiori e delitti. L’appuntamento è alle 16:55.

Fiori e delitti Crisantemi preziosi attoi

Fiori e delitti: Crisantemi preziosi – regia, protagonisti, dove è girato

La regia del tv-movie è affidata a Bradley Walsh. Nel ruolo della protagonista c’è Brooke Shields che interpreta la giovane avvocato e fiorista Abby Knight. Le riprese si sono svolte tutte in Canada, in particolare in alcuni centri della regione dell’Ontario.

La produzione è della Hideway Pictures. Il titolo originale è Flower Shop Mystery: Mum’s the Word.

Fiori e delitti Crisantemi preziosi dove è girato

Fiori e delitti: Crisantemi preziosi – trama del film in onda su Rai 2

La protagonista della trama è Abbey Knight con alle spalle una prestigiosa carriera di avvocato abbandonata per diventare una fiorista. Infatti dopo la morte del marito, per superare il trauma, si è trasferita nella sua città natale lasciando New York dove esercitava la professione di avvocato.

Qui grazie al sostegno del padre ed alla nuova attività di proprietaria di un negozio di fiori, cerca di non pensare alla sua drammatica perdita. Inoltre Abby ha una figlia adolescente che frequenta il college ed alla quale deve badare.

La sua vita sembra scorrere tranquilla fino al giorno in cui è vittima di un piccolo incidente. La sua auto d’epoca viene danneggiata da un SUV con a bordo qualcuno che fugge senza fermarsi a soccorrerla. Per un singolare caso del destino Abby si stava recando proprio al suo negozio di fiori che proprio in quel giorno veniva inaugurato.

La modalità con cui l’uomo è scappato a bordo del SUV, fa subito pensare ad Abby che stava fuggendo da una situazione molto pericolosa.  Potrebbe aver commesso un crimine e forse ucciso qualcuno.

Il finale del film

Nella parte finale del film Abby è decisa a rintracciare il conducente del SUV. E accetta di essere aiutata da un vicino di casa appena conosciuto. Si tratta di Marco Salvare che ha appena acquistato un bar nella zona vicina al negozio di Abby Knight. Dice di essere un ex marine ma è stato un detective.

Tra i due inizia a nascere una simpatia basata anche su una affinità di idee per quanto riguarda la risoluzione del caso. Un fatto spiacevole però rimette tutto in discussione. L’amico di Marco viene brutalmente ucciso e la colpa ricade su di lui. Sarà Abby Knight a trovare il vero colpevole. Ma non sarà facile perché dovrà scontrarsi con un ambiente molto corrotto che include anche poliziotti disposti a prendere tangenti pur di occultare fatti.

Fiori e delitti Crisantemi preziosi finale

Fiori e delitti: Crisantemi preziosi – il cast completo

Di seguito il cast del film Fiori e delitti: Crisantemi preziosi e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Brooke Shields – Abby Knight
  • Brennan Elliott (Bella e letale) – Marco Salvare
  • Beau Bridges – Jeffrey Knight
  • Kate Drummond – Nikki Bender
  • James Cade – Buzz
  • Ron Lea – Tom Harding
  • Altair Vincent – Tony Vertucci
  • James Thomas – Greg Morgan
  • Christian Lloyd – Dave King
  • Celeste Desjardins – Sydney Knight
  • Joel Gagne – ufficiale Brand
  • Dru Viergever – ufficiale Dunn
  • Fulvio Cecere – Detective Al Corbleon
  • James McGowan – Louis Vertucci
  • Michael Vincent Dagostino – Detective Blasko


0 Replies to “Fiori e delitti: Crisantemi preziosi su Rai 2 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*