Il commissario Montalbano Il giro di boa replica 27 aprile su Rai 1


Ancora un Tv movie della serie con protagonista il poliziotto di Vigata che ha deciso di dimettersi.


Nuovo appuntamento in replica con Il Commissario Montalbano in particolare con il Tv movie dal titolo Il giro di boa. L’appuntamento è su Rai 1 in prima serata.

Il film Tv è andato in onda, in replica, per l’ultima volta il 30 aprile 2018. Nonostante fosse già passato in video molte altre volte, aveva conquistato 6.054.000 telespettatori pari al 25.2% di share.

Tratta dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri pubblicato nel 2003, la vicenda raccontata ha una ben precisa ambientazione temporale. Infatti si svolge all’indomani dei fatti accaduti a Genova nel 2001 in occasione del G8.

Il commissario Montalbano Il giro di boa replica – regia, cast, attori, dove è girato

La regia di Un giro di boa è affidata ad Alberto Sironi, regista storico della serie, scomparso nel 2019. Nel cast recitano Luca Zingaretti (Montalbano), Peppino Mazzotta (Fazio), Cesare Bocci (Mimì Augello) e Angelo Russo (Agatino Catarella).

Anche questo Tv movie, come tutti gli altri, è stato girato tra Porto Empedocle e Ragusa. In queste splendide zone della Sicilia è stata ricostruita la città immaginaria di Vigata dove Andrea Camilleri ha ambientato le indagini del suo celeberrimo commissario.

Ci sono due motivi particolari che hanno spinto lo scrittore a pubblicare il romanzo. Li spiega lui stesso con queste parole: «Il giro di boa venne scritto sotto l’impulso di due avvenimenti distanti tra loro, ma che mi colpirono e m’indignarono in modo particolare. Il primo fu il G8 di Genova e il comportamento non certo esemplare delle Forze dell’ordine in quelle terribili giornate. Il secondo avvenimento fu la scoperta che alcuni trafficanti di carne umana avevano sbarcato sulle nostre coste dei bambini per venderli»

Il giro di boa trama

Il Tv movie Il giro di boa inizia con Salvo Montalbano deluso ed “incazzato”. Il poliziotto è sconcertato dal comportamento della polizia e della politica italiana  all’indomani dei drammatici fatti del G8 di Genova. Nel corso dei tumulti trovò la morte il manifestante Carlo Giuliani.

In un momento di scoramento, decide di dimettersi. Ma i suoi colleghi lo sconsigliano con forza. Nel frattempo però si imbatte in un nuovo caso. Mentre nuota nelle acque di Marinella, trova un cadavere. Le condizioni del corpo sono tali da scartare l’ipotesi i morte per annegamento. Il poliziotto inizia a temere che sia stato ucciso.

Intanto la presentazione delle dimissioni viene continuamente rimandata. Montalbano è impegnato sul fronte delle indagini del caso che si rivela più complicato di quanto non pensasse. Il commissario partecipa ad un’operazione di smistamento nei centri allestiti extracomunitari. In tale frangente il commissario acciuffa un ragazzino che stava tentando di fuggire dalla madre ma che, qualche giorno dopo, viene investito mortalmente, da un’auto.

Ma chi è davvero il morto trovato a mare?

Il finale del Tv movie Il giro di boa

Nella parte finale del film, Montalbano riceve un aiuto inaspettato dall’amica svedese Ingrid per la risoluzione del caso. La giovane riconosce nell’identikit del morto, un suo ex fidanzato. E fornisce al commissario gli indizi giusti per arrivare alla verità. Alla fine Montalbano scopre anche che i due delitti di cui si sta occupando sono legati da un unico filo rosso: la vendetta.



0 Replies to “Il commissario Montalbano Il giro di boa replica 27 aprile su Rai 1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*