Connect with us

Film in tv

Pane e libertà su Rai 1 – trama, cast, finale

Per celebrare la Festa dei lavoratori, va in onda su Rai 1, Pane e libertà, film biografico sulla vita del sindacalista Giuseppe Di Vittorio.

Pubblicato

il

Per celebrare la Festa dei lavoratori, va in onda su Rai 1, Pane e libertà, film biografico sulla vita del sindacalista Giuseppe Di Vittorio.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In occasione della Festa dei lavoratori del 1 maggio 2020, Rai 1, alle 21.25, trasmette Pane e libertà. Nata inizialmente come miniserie in due puntate, la fiction andò in onda per la prima volta nel 2009. La prima rete ne propone stasera la versione in Tv movie della durata di un’ora e 49 minuti.

La storia è basata sulla vita di Giuseppe Di Vittorio, sindacalista, politico e antifascista pugliese dalle origini contadine. Una delle figure politiche più rilevanti del secondo dopoguerra italiano.

Pane e libertà – regia, protagonisti, dove è girato

Alla regia di Pane e libertà vi è Alberto Negrin, mentre Pierfrancesco Savino recita nel ruolo del protagonista, Giuseppe Di Vittorio. I due avevano già lavorato insieme in precedenza, nel film Una questione privata, del 1991.

Presente in Pane e libertà anche Palmiro Togliatti, guida storica del Partito Comunista Italiano, interpretato dall’attore Massimo Wertmüller.

Rai Fiction e Palomar sono i produttori principali di Pane e Libertà. Ma la pellicola è finanziata anche dalla Regione Puglia.

Le riprese si sono svolte nei dintorni di Bari. Tale decisione velocizzò i tempi di ripresa del film, ma rappresenta un’inesattezza storica. Giuseppe Di Vittorio era infatti originario della vicina città di Cerignola. Come location principali sono state scelte la piazza delle quattro fontane, la piazza della Cattedrale, il museo Ettore Pomarici Santomasi e la Masseria del Pantano a Gravina di Puglia. Ma anche la Curia, il Corso Federico II e il Museo contadino ad Altamura.

Le musiche della colonna sonora sono realizzate da Ennio Morricone.

L’interpretazione del sindacalista valse a Pierfrancesco Savino il riconoscimento come Miglior attore di una miniserie al Roma Fiction Fest nel 2009.

Pane e libertà

Pane e libertà – trama del film in onda su Rai 1

Il film è biografico, e racconta la vita di Giuseppe Di Vittorio. Da bambino abbandonò presto la scuola per lavorare nei campi, come ogni altro giovane pugliese dell’epoca. Inizialmente, Di Vittorio sembra rassegnato al suo destino. Tuttavia, dopo aver assistito all’assassinio del caro amico Ambrogio, colpevole di aver solo chiesto un pezzo di pane in più del dovuto, inizierà a farsi portavoce della classe contadina, per far valere i diritti dei lavoratori.

Il film ripercorre le esperienze principali vissute dal protagonista. Divenuto, da giovane, noto come “il sindacalista dalla moto rossa”, fu eletto alla Camera dei Deputati nel 1920 nel Partito Socialista italiano. Con l’insorgere del Fascismo, però, fu costretto a fuggire all’estero per salvarsi la vita. Nel frattempo scoppiò il secondo conflitto mondiale.

Giuseppe Di Vittorio non si tirò indietro nemmeno in quest’occasione. Pur se lontano dall’Italia, come antifascista durante la guerra civile spagnola fu incarcerato dai nazisti a Parigi e poi liberato dai partigiani. Non mancano, nel corso della narrazione, spezzoni di vita vissuta con l’amata moglie Carolina Morra, finalizzati a mostrare la parte umana del sindacalista, oltre che il politico e il combattente.

Pane e libertà

Il finale del film

Al termine delle ostilità, Giuseppe Di Vittorio torna in patria. Dopo un periodo trascorso in esilio sull’isola di Ventotene, verrà liberato nel 1943. Così, la sua missione politica può proseguire da dove si era interrotta, prima del regime Fascista.

Nel 1945 Di Vittorio diventa il primo segretario della CGIL, Confederazione Generale Italiana del Lavoro. Quindi, nel 1946, diviene membro dell’assemblea costituente del Partito Comunista Italiano

Il film si conclude con l’accorato discorso che Di Vittorio tenne a Lecco nel 1957 con alcuni delegati sindacali. Poche ore dopo, un infarto, il terzo della sua vita, lo stroncò all’età di 65 anni. 

Pane e libertà

Pane e libertà – il cast completo

Di seguito il cast del film Pane e libertà e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Pierfrancesco Favino: Giuseppe Di Vittorio
  • Raffaella Rea: Carolina Morra
  • Massimo Wertmüller: Palmiro Togliatti
  • Francesco Salvi: Bruno Buozzi
  • Danilo Nigrelli: Nunzio il massaro
  • Giuseppe Zeno: Barone Orlando Rubino
  • Giovanni Esposito: Tonino
  • Ernesto Mahieux: Ambulante
  • Federica De Cola: Anita
  • Emilio Bonucci: Achille Grandi
  • Anna Ferruzzo: Madre di Giuseppe Di Vittorio

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film in tv

Mary e Martha film Canale 5 – trama, cast, finale

La vicenda raccontata è ispirata ad una storia vera realmente accaduta in Sudafrica.

Pubblicato

il

Mary e Martha film Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canale 5 propone oggi il film dal titolo Mary e Martha. Si tratta di una pellicola di genere drammatico datata 2013.

La produzione è tra Gran Bretagna e Stati Uniti. La durata è di un’ora e 30 minuti. Il film è ispirato ad una storia realmente accaduta.

Mary e Martha film attori

Mary e Martha film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Phillip Noyce. Protagonisti principali sono Mary e Martha interpretate rispettivamente da Hilary Swank e Brenda Blethyn. Nel cast anche Sam Claflin nel ruolo di Ben.

Le riprese si sono svolte in Sudafrica in diverse location dove è ambientata la vicenda raccontata. Alcuni set sono stati realizzati anche nella Carolina del Sud.

La produzione è della Working Title Television in collaborazione con HBO Films e NBC Universal Television. Il titolo originale è Mary and Martha.

Mary e Martha film dove è girato

Mary e Martha – trama del film in onda su Canale 5

La trama ha come protagoniste due donne dai caratteri e dalle personalità completamente differenti tra di loro. Ad unirli è uno stesso drammatico destino. I loro figli hanno trovato la morte in Africa dove si erano ammalati di malaria.

Mary è una casalinga americana senza problemi economici. Quando scopre che suo figlio di 13 anni è vittima di bullismo a scuola, decide di allontanarlo dalle aule scolastiche e di trasferirsi insieme a lui in Africa per sei mesi. Sembra che tutto vada per il meglio, ma purtroppo il figlio contrae la malaria e muore.

La storia di Marta è differente. La donna ha un figlio di 24 anni di nome Ben che è in partenza per una missione umanitaria in Mozambico. Qui lavora da volontario come insegnante in un orfanotrofio. Poco dopo però anche lui è toccato dallo stesso tragico destino: viene contagiato dalla malaria e muore.

Da parte sua Mary far ritorno in Africa ed è proprio qui che incontra Martha. Le due donne non si erano mai conosciute precedentemente. Sconvolte dal numero esorbitante di vittime per malaria le due donne decidono di unire i loro sforzi facendo di tutto per debellare la diffusione della malattia.

Spoiler finale

Cominciano così a fare pressione presso le autorità americane per far sentire la propria voce. Intraprendono una battaglia per fare in modo che nessun’altra mamma possa piangere il proprio figlio come è successo a loro.

Mary e Martha film finale

Mary e Martha – il cast completo

Di seguito il cast del film Mary e Martha e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Hilary Swank: Mary
  • Brenda Blethyn: Martha
  • Sam Claflin: Ben
  • Frank Grillo: Peter
  • Sean O’Bryan: Senatore
  • James Woods: Padre di Mary
  • Lux Haney-Jardine: George
  • Bongo Mbutuma: Pumelele
  • Ian Redford: Charles
  • Nokuthula Ledwaba: Micaela
  • Sifiso Sihlangu: Paul da piccolo

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

The November Man: trama, cast, finale del film in onda su Nove

Un ex agente della Cia deve proteggere una donna che conosce i segreti del prossimo Presidente della Russia.

Pubblicato

il

The november man film Nove
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi Nove trasmette il film The November Man. La pellicola statunitense, di genere thriller con atmosfere di azione, è datata 2014. La durata è un’ora e 48 minuti.

Il film è ispirato al romanzo There Are No Spies di Bill Granger. Si tratta del settimo romanzo della serie “November Man”, del 1987.

The november man film attori

The November Man: regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Roger Donaldson. I protagonisti del film sono Pierce Brosnan che interpreta Peter Devereaux e Luke Bracey nel ruolo di David Mason. Olga Kurylenko e Bill Smitrovich, invece, sono rispettivamente Alice Fournier e Hanley.

Le riprese del film si sono svolte in Serbia e a Montenegro. Le scene infatti sono girate a Belgrado. Ma anche a Sveti Stefan, Petrovac, Perast e Herceg Novi.

Le musiche sono di Marco Beltrami. Michael Finch e Karl Gajdusek si sono occupati della sceneggiatura. Romain Lacourbas ha invece curato la fotografia. Il montaggio è di John Gilbert.

Il film è prodotto da Das Films, Envision Entertainment, Irish DreamTime, Merced Media Partners, No Spies e Solution Entertainment Group. E’ invece distribuito da Relativity Media.

The november man film dove è girato

The November Man: trama del film in onda su Nove

La trama ha come protagonista Peter Devereaux, ex agente della Cia. Si è ritirato da tempo in Svizzera dopo aver deciso volontariamente di lasciare i servizi segreti. La scelta è determinata da un tragico evento avvenuto durante la sua ultima missione a Montenegro. Peter e il suo collega Mason non erano infatti riusciti a salvare la vita ad un bambino, che è stato brutalmente assassinato.

Cinque anni più tardi però la Cia ha scelto di affidargli un altro incarico. Deve proteggere l’assistente sociale  Alice Fournier, che è diventata il bersaglio del suo ex allievo. La donna è a conoscenza di importanti informazioni che potrebbero arrestare l’ascesa al potere di Arkady Fedorov. L’uomo infatti, che si è candidato come Presidente della Russia, sarebbe il responsabile di numerosi crimini in Cecenia.

Per tale ragione Alice deve necessariamente allontanarsi dalla Russia per trovare rifugio all’estero.

Il finale del film

Peter decide di accettare l’incarico ma è consapevole che non può fidarsi di nessuno. E’ convinto infatti che all’interno della Cia possano nascondersi delle spie.

Ben presto scopre che Alicia si sta nascondendo dietro una falsa identità. Il suo vero nome infatti è Mira Filipova, ed è sopravvissuta alla guerra in Cecenia. Nell’intrigo internazionale però sono coinvolti anche gli americani in quanto sono responsabili quanto i russi degli orrori che si sono consumati in Cecenia.

Tutto però si complica quanto Peter viene a sapere che Mason ha ucciso la sua compagna, nonché madre della sua primogenita. Il finale riserva un colpo di scena.

The november man film finale

The November Man- Il cast completo del film

Di seguito il cast del film The November Man e i rispettivi personaggi interpretati:

  • Pierce Brosnan: Peter Devereaux
  • Luke Bracey: David Mason
  • Olga Kurylenko: Alice Fournier
  • Bill Smitrovich: Hanley
  • Amila Terzimehic: Alexa
  • Lazar Ristovski: Presidente Arkady Federov
  • Mediha Musliovic: Natalia Ulanova
  • Eliza Taylor: Sarah
  • Caterina Scorsone: Celia
  • Akie Kotabe: Meyers
  • Will Patton: Perry Weinstein
  • Patrick Kennedy: Edgar Simpson
  • Dragan Marinkovic: Denisov
  • Ben Willens: Agente Jones
  • Dragan Dvojakovic: Ambasciatore
  • Tara Jevrosimovic: Lucy

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Benvenuti a casa mia: trama, cast, finale del film in onda su Rai 3

Un intellettuale di sinistra ospita in casa una famiglia rom. La convivenza però si rivela sin da subito disastrosa.

Pubblicato

il

Benvenuti a casa mia film Rai 3
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi Rai 3 trasmette il film Benvenuti a casa mia. La pellicola francese, di genere commedia, è arrivata nelle sale l’8 marzo 2018. La durata è un’ora e 32 minuti.

Benvenuti a casa mia film attori

Benvenuti a casa mia: regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Philippe de Chauveron. I protagonisti sono Christian Clavier che interpreta Jean-Étienne Fougerole e Ary Abittan nel ruolo di Babik. Elsa Zylberstein e Cyril Lecomte, invece, sono rispettivamente Daphné Fougerole e Erwan Berruto.

Le riprese del film si sono svolte a Parigi, capitale della Francia, che conta circa più di 2.200.000 abitanti.

Le musiche sono di Hervé Rakotofiringa. Guy Laurent e Marc de Chauveron si sono occupati della sceneggiatura mentre Philippe Bourgueil ha curato il montaggio. La fotografia è di Philippe Guilbert.

Il film è prodotto da Camera One, Ouille Productions, Pulsar Productions. E’ invece distribuito da Adler Entertainment. Il titolo originale, infine, è À bras ouverts.

Benvenuti a casa mia film dove è girato

Benvenuti a casa mia: trama del film in onda su Rai 3

La trama ha come protagonista Jean-Etienne Fougerole. E’ un docente universitario, scrittore e attivista di sinistra. Durante un dibattito in un programma televisivo, per la promozione del suo ultimo libro sull’accoglienza, accetta la sfida lanciata dal rivale Barzach. Dovrà ospitare nella propria villa una famiglia bisognosa.

Nel frattempo una famiglia rom, formata da Babik, la moglie, i figli, il nipotino e la nonna, che vive in una roulotte accoglie Erwan Berruto, che è stato sfrattato dalla propria abitazione. Quest’ultimo cerca di convince la famiglia a rispondere all’appello lanciato da Jean Etienne in tv presentandosi nella sua villa.

Il finale del film

Jean Etienne, la moglie Daphné e i loro figli sono obbligati ad accogliere la famiglia di Babik in casa, facendola soggiornare in giardino con la loro roulotte. La convivenza però si rivela sin da subito disastrosa e Jean Etienne spera di mandarli via il prima possibile. Nel frattempo Erwan Berruto decide di sedurre Daphné quando scopre che è la figlia di un ricco industriale. Ma Daphné non vuole cedere alle avances.

Tempo dopo Jean Etienne incontra Barzach che gli rivela che Berruto non appartiene alla comunità rom. E’ infatti un cittadino marsigliese. Daphné decide così di cacciare di casa il marito che è costretto a rifugiarsi da Babik. Nel finale Jean Etienne farà di tutto per farsi perdonare dalla moglie.

Benvenuti a casa mia film finale

Benvenuti a casa mia: il cast completo

Ecco il cast del film Benvenuti a casa mia e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori:

  • Christian Clavier: Jean-Étienne Fougerole
  • Ary Abittan: Babik
  • Elsa Zylberstein: Daphné Fougerole
  • Cyril Lecomte: Erwan Berruto
  • Nanou Garcia: Isabelle Cheroy
  • Oscar Berthe: Lionel Fougerole
  • Armen Georgian: Ravi
  • Marc Arnaud: Clément Barzach
  • Mirela Nicolau: Simza
  • Sofiia Manousha: Fidélia Martinez
  • Ioana Visalon: Somerta
  • Marian Samu: Piti
  • Anaïs Dopinescu invece è Renata
  • Nikita Dragomir: Lulughia
  • Raisa Mihai infine è Fernanda

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it