Inga Lindstrom: L’eredità di Granlunda su La5 – trama, cast, finale


Un segreto di famiglia coinvolge un facoltoso proprietario e rischia di allontanare i due protagonisti che nel frattempo si sono innamorati.


La5 propone questa sera il film tv dal titolo L’eredità di Granlunda che fa parte del ciclo Inga Lindstrom. Ricordiamo che con lo pseudonimo di Inga Lindstrom si firma Christiane Sadlo, giornalista e scrittrice tedesca autrice di molti romanzi trasposti in film tv.

La durata di ognuna delle pellicole e quindi anche di L’eredità di Granlunda è di un’ora e 30 minuti. Il genere è sentimentale, la produzione è tedesca e risale al 2009.

Inga Lindstrom L'eredità di Granlunda attori

Inga Lindstrom: L’eredità di Granlunda – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Gunter Krää. Personaggi principali sono Karin Västervik e Tomas Fredriksson interpretati rispettivamente da Simone Heher e Nicki von Tempelhoff.

Le riprese si sono svolte in Svezia, in particolare a Nyköping città nella Contea di Sodermanland. Alcune scene sono state girate anche a Stoccolma.

La produzione è della Bavaria Film. Il titolo originale è Inga Lindström – Das Erbe von Granlunda.

Il film è conosciuto anche con il titolo canadese e francese L’Amour en heritage.

Inga Lindstrom L'eredità di Granlunda dove è girato

Inga Lindstrom: L’eredità di Granlunda – trama del film in onda su La5

La trama ha come protagonisti la giovane veterinaria Karin e Tomas Fredriksson, proprietario di un locale a Stoccolma. Karin vive con il figlio di 10 anni nei pressi della tenuta di Granlunda, molto apprezzata e visitata non solo dagli abitanti del posto.

Karin è stata molto amica del vecchio proprietario di Granlunda, Magnus Hansson. Quando però l’anziano Magnus muore, Karin viene a sapere l’erede della prestigiosa tenuta è Tomas Fredriksson. L’uomo tra l’altro è amante della vita di città. E mai avrebbe immaginato di potersi trasferire in un posto di campagna, sia pur prestigioso come Granlunda.

Quando riceve la notizia di aver ereditato la tenuta, arriva da Stoccolma ed è seriamente intenzionato a vendere tutto e tornare alla amatissima vita di città. Intanto Karin si chiede i motivi per i quali l’erede di Granlunda sia un perfetto sconosciuto per tutti gli abitanti del posto. Ma è lo stesso Tomas a svelare di essere il nipote nell’anziano proprietario.

Il finale del film

Nella parte finale del film Tomas si accorge di avere bisogno di soggiornare almeno per alcuni giorni a Granlunda per espletare tutte le pratiche necessarie alla vendita. In una circostanza imprevista conosce Karin che nel frattempo sta indagando sulla storia di famiglia Magnus Hansson. E lei viene così a sapere che Tomas è il nipote dell’anziano proprietario.

Ma tutto intorno a questa vicenda c’è un mistero. La madre di Tomas era stata cacciata via dal nonno quando era soltanto un adolescente. Tutto questo risale ad un segreto di vecchia data celato gelosamente da Paul Eding, custode della tenuta. Quando il segreto verrà scoperto mette in serio pericolo il rapporto sentimentale che nel frattempo si sta instaurando tra Karin e Tomas.

Il finale è del tutto imprevedibile.

Inga Lindstrom L'eredità di Granlunda finale

Inga Lindstrom: L’eredità di Granlunda – il cast completo

Di seguito il cast del film Inga Lindstrom: L’eredità di Granlunda e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Simone Heher – Karin Västervik
  • Nicki von Tempelhoff (Il sogno di Elin) – Tomas Fredriksson
  • Michael Greiling – Paul Eding
  • Marlies Engel – Mia Asmundson
  • Justus Kammerer – Jonas Västervik
  • Horst Sachtleben – Magnus Hansson
  • Tanja Gutmann – Lina Ölund
  • Jacqueline Ramel – Greta Fredriksson
  • Kerstin Landsmann – Schwester Ina
  • Cornelia Saborowski – Frau Willing
  • Lars-Erik Friberg – Briefträger Lars
  • Jörg Kleinau – Jörn Pettersson


0 Replies to “Inga Lindstrom: L’eredità di Granlunda su La5 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*