40 carati film Tv8 – trama, cast, finale


Il furto di un diamante scatena una serie di eventi che coinvolgono la polizia e le più alte autorità americane ed inglesi.


Tv8 propone oggi il film dal titolo 40 carati. La pellicola, datata 2012, coniuga atmosfere thriller al genere drammatico e giallo.

La durata è di un’ora e 42 minuti. La distribuzione è della Eagle Eye Pictures.

40 carati film attori

40 carati film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Asger Leth. Protagonista principale è Nick Cassidy interpretato da Sam Worthington, un poliziotto newyorkese caduto in disgrazia. Altro personaggio principale è l’amico e collega Mike, a cui dà il volto Anthony Mackie. Personaggio femminile importante è Lydia Mercer, interpretata dall’attrice Elisabeth Banks, che è anche regista, scrittrice e produttrice americana. Fra l’altro ha partecipato alla serie di film The Hunger Games.

Le riprese si sono svolte a New York City ed una delle location principali è stato il Roosevelt Hotel, storico albergo di lusso, così chiamato in onore del presidente americano Theodore Roosevelt.

La produzione è della Bonaventura Pictures in collaborazione con Summit Entertainment. Le musiche della colonna sonora sono firmate da Henry Jackman.

Il titolo originale è Man on a Ledge.

40 carati film dove è girato

40 carati – trama del film in onda su Tv8

La vicenda ha come protagonista Nick Cassidy, un poliziotto newyorkese accusato di un crimine del quale si è sempre dichiarato innocente. In particolare è accusato di aver rubato un diamante di 40 carati ad un ricchissimo magnate David Englander.

Nick Cassidy si reca al Roosevelt Hotel con il falso nome di Joe Walker. Entra nella camera d’albergo dove vive al ventunesimo piano. E ritto sul davanzale minaccia di lanciarsi nel vuoto. La gente che si trova nei dintorni chiama la polizia, mentre uno dei poliziotti Jack Dougherty tenta di farlo ragionare.

Nick però vuole parlare solo con Lydia Mercer, poliziotta e psicologa che, però, non era riuscita a salvare un collega lanciatosi dal ponte di Brooklyn.

Lydia Mercer però arriva nella camera d’albergo dove è rintanato Nick Cassidy e cerca di acquisire le impronte digitali. In questo modo si scopre che Nick è un ex poliziotto arrestato con l’accusa di aver rubato il diamante da 40 milioni di dollari. Si scopre anche che Nick, condannato a 25 anni, era fuggito dalla struttura di Sing Sing un mese prima degli eventi raccontati dal film.

Il pretesto era di partecipare al funerale del padre. Nick ha sempre proclamato la sua innocenza ed ha accusato alcuni poliziotti inglesi di averlo incastrato.

Il finale del film

Nella parte finale del film Nick comincia a pensare che il magnate David Englander lo abbia incastrato. La Mercer però crede all’innocenza di Nick. Da alcune indagini da lei svolte scopre che i tre poliziotti inglesi che dovevano indagare sul furto del diamante, erano in realtà corrotti.

Successivamente Lidia Mercer riesce a fare in modo che Nick venga assolto da tutte le accuse mosse nei suoi riguardi. In effetti alla fine si viene anche a sapere che il padre di Cassidy, Frank, aveva simulato la propria morte per consentire al figlio di uscire di prigione e dimostrare la propria innocenza.

40 carati film finale

40 carati – il cast completo

Di seguito il cast del film 40 carati e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Sam Worthington (Le paludi morti) – Nick Cassidy / Joe Walker
  • Jamie Bell – Joey Cassidy
  • Elizabeth Banks – Lydia Mercer
  • Ed Harris – David Englander
  • Anthony Mackie – Mike Ackerman
  • Genesis Rodriguez – Angela “Angie” Maria Lopez
  • Kyra Sedgwick – Suzie Morales
  • Edward Burns – Jack Dougherty
  • Titus Welliver – Dante Marcus
  • Felix Solis – Nestor
  • William Sadler – portiere dell’hotel


0 Replies to “40 carati film Tv8 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*