Un fragile legame film Rai 3 – trama, cast, finale


Una ragazzina etiope, adottata dai genitori francesi, ha una crisi esistenziale nel periodo dell'adolescenza che mette a repentaglio la sua stessa famiglia.


Rai 3 propone questa sera il film dal titolo Un fragile legame. Si tratta di una pellicola dalle atmosfere drammatiche datata 2019 che arriva in prima visione sulla terza rete diretta da Franco Di Mare.

La durata è di un’ora e 34 minuti, la produzione è francese, la distribuzione è della Beta Film per la Francia.

Un fragile legame film attori

Un fragile legame film – dove è girato

La regia è di Adeline Darraux. Personaggio principale femminile è Mina (Jessyrielle Massengo) una ragazza etiope adottata alla nascita dai genitori Judith (Barbara Schulz) e Lionel (Thierry Godard).

Le riprese si sono svolte in Francia dove è ambientata la vicenda raccontata, ispirata tra l’altro ad una storia vera.

La produzione è della Cinétévé in collaborazione con France Télévisions e Pictanova. Il titolo originale è Mauvaise Mère.

La pellicola pone l’attenzione soprattutto sul tema delle adozioni internazionali e sulle problematiche che possono coinvolgere i genitori adottivi.

Un fragile legame film dove è girato

Un fragile legame film – trama

La trama ha come protagonista Mina, una ragazzina etiope che è stata adottata, poco tempo dopo la nascita, da Judith e Lionel, una coppia di coniugi che ha già una figlia propria, Elise.

Mina è cresciuta in perfetta armonia con i genitori durante tutto il periodo dell’infanzia fino a quando non ha compiuto 13 anni. La ragazzina sapeva di essere stata abbandonata dalla madre in tenera età ma non ha mai risentito di questo trama dal punto di vista psicologico.

Quando ha compiuto 13 anni, qualcosa nel suo carattere è nella sua psicologia comincia drammaticamente a cambiare. Mina si rende conto di essere sospesa tra due mondi e non crede di appartenere a nessuno dei due. Da una parte c’è la sua civiltà e il mondo etiope, dall’altra la società moderna nella quale è cresciuta senza mai sentirsi a disagio. Adesso però sente tutto il peso di un trauma che non ha mai elaborato. Non riesce a capire più niente di sé stessa.

La crisi adolescenziale, ma soprattutto generazionale, la porta ad un atteggiamento di rivolta nei confronti dei genitori e della sorella. Inizia ad avere un atteggiamento aggressivo nei confronti di tutti.

Il finale del film

Nella parte finale del film Mina traduce la sua aggressività soltanto verbale, in una forma più profonda e violenta. Intanto si scaglia contro la sorella e fa di tutto per mettere in discordia i genitori. Il suo obiettivo è di sfasciare completamente la famiglia.

A questo punto Judith e Lionel, anche loro ormai in piena crisi, non sanno come comportarsi. Hanno bisogno di un supporto psicologico per affrontare un malessere che potrebbe diventare pericoloso per tutti i membri della famiglia.

Un fragile legame film finale

Un fragile legame – il cast completo

Di seguito il cast del film Un fragile legame e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Barbara Schulz (I delitti del lago) – Judith
  • Thierry Godard – Lionel
  • Jessyrielle Massengo – Mina
  • Sophie Breyer – Elise
  • Luce Mouchel – Yolande
  • Passi Passi – Medico
  • Isabelle Goethals Carre – Assistente sociale
  • Caroline Cesaro – Infermiera
  • Anne Conti – Capitano Lanteri
  • Isabelle Côte Willems – Assitente sociale
  • Cypriane Gardin – Morgane
  • Julia Garnier – Léa
  • David Lacomblez – Architetto
  • Daniel Njo Lobé – Dottor Debroux
  • Florence Masure – Principale


0 Replies to “Un fragile legame film Rai 3 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*