L’uomo che cavalcava nel buio- trama, cast, finale


Dopo un tragico incidente, Rocco decide di abbandonare la sua scuderia. Tornerà solo 11 anni dopo per svelare la verità.


Giovedì 20 agosto, Rai 1 trasmette in prima serata L’uomo che cavalcava nel buio. Si tratta di un film tv trasmesso nel 2009 in 2 puntate su Rai 1. Ma questa sera viene proposto in un unico appuntamento.

La pellicola di genere drammatico, ha la durata di due ore e venticinque minuti. Narra la storia di Rocco, un istruttore di equitazione, che abbandona la sua scuderia dopo la morte di un fantino.

L’uomo che cavalcava nel buio- regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Salvatore Basile. Il regista si è anche occupato della sceneggiatura assieme a Francesco Balletta, Paolo Logli ed Alessandro Pondi. I protagonisti sono Terence Hill nel ruolo di Rocco Airone Mimmo Mignemi che interpreta il ruolo di Guglielmo. Invece Francesca Cavallin è Patrizia.

Le riprese si sono svolte nel Lazio, in particolare a Pratoni del Vivaro, una frazione che si trova tra Rocca di Papa e Velletri. La fotografia è di Claudio Sabatini. Mentre Valter Azzini ha curato i costumi. L’uomo che cavalcava nel buio è prodotto dall’Albatross Entertainment in collaborazione con Rai Fiction.

L’uomo che cavalcava nel buio- trama del film in onda su Rai 1

Nella trama de L’uomo che cavalcava nel buio Fabrizio ha realizzato il sogno di diventare fantino. Ma durante il Gran Premio di Arezzo del 1998 cade dal suo cavallo, Brando, perdendo la vita. L’incidente stravolge l’esistenza di Rocco, il suo allenatore. E’ inondato dai sensi di colpa perché non è riuscito a salvarlo. Decide di abbandonare la scuderia per ritirarsi ad una vita solitaria.

Rocco trova la forza di tornare nella scuderia solo 11 anni dopo, in occasione della morte di Brando. Qui incontra Serena, la figlia sedicenne di Fabrizio, che ha scelto di seguire le orme del padre. Ma l’adolescente dopo il decesso del cavallo cade in depressione. Brando era tutto ciò che le rimaneva di Fabrizio.

L'uomo che cavalcava nel buio terence

Il finale del film

Patrizia, la vedova di Fabrizio, raccomanda alla figlia di stare lontano da Rocco in quanto lo ritiene responsabile della morte del marito. Ma un giorno nella scuderia arriva una cavalla ferita alla quale Serena si affeziona. E durante la sua prima gara, la ragazza cade e viene ricoverata in ospedale. Il medico le prescrive il riposo assoluto perché l’infortunio le ha provocato un problema alla vista. Ma Serena vuole partecipare al Gran Premio.

Infine Rocco, dopo 11 anni, trova il coraggio di spiegare a Patrizia di non essere il colpevole della morte di Fabrizio. Il fantino prima della gara aveva somministrato al cavallo delle sostanze dopanti.

l'uomo che cavalcava nel buio cavallin

Il cast completo

Il cast completo de L’uomo che cavalcava nel buio e i rispettivi personaggi interpretati:

  • Terence Hill: Rocco Airone,
  • Francesca Cavallin: Patrizia,
  • Mimmo Mignemi: Guglielmo,
  • Barbara Livi: Daniela,
  • Luciano De Luca: Saverio,
  • Marcello Mazzarella: Marcello,
  • Marta Gastini: Serena da grande,
  • Manuela Gatti: Dora,
  • Ivo Garrani: Carlo,
  • Marco Cocci: Fabrizio,
  • Manuela Gatti: Dora,
  • Emilio De Marchi: Gamberale,
  • Alberto Gimignani: Baracchi,
  • Infine Elena Aurora Alessandroni: Serena da piccola.


0 Replies to “L’uomo che cavalcava nel buio- trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*