La valle delle rose selvatiche: La forza dell’amore su Rai 2 – trama, cast, finale


La vicenda a metà strada tra la commedia sentimentale e il western racconta l'avventura di una giovane fotografa.


Rai 2 propone oggi nel daytime mattutino il film dal titolo La forza dell’amore che fa parte del ciclo La valle delle rose selvatiche. Si tratta dell’ultimo appuntamento con la serie di tv movie che ha raccontato storie femminili nel corso dell’800. In particolare vicende di donne che hanno intrapreso lavori e professioni precedentemente considerate soltanto per uomini.

La forza dell’amore è una produzione tedesca datata 2008. Il genere è a metà strada tra la commedia e il western. La durata è di un’ora e 30 minuti

La valle delle rose selvatiche La forza dell'amore attori

La valle delle rose selvatiche: La forza dell’amore – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Michael Keusch. Protagonisti sono Kathrin Kühnel e Ralf Bauer che interpretano rispettivamente i ruoli di Emily Wheeler e Ken Calhoun.

Le riprese si sono svolte in Canada, in particolare a Calgary nello stato di Alberta. Il film è andato in onda una sola volta su Rai Movie e viene riproposto adesso dalla seconda rete.

La produzione è della Videoscope Fernseh-Film GmbH in collaborazione con Zweites Deutsches Fernsehen (ZDF).

La prima volta il tv-movie è andato in onda sulla rete tedesca ZDF il 23 novembre 2008.

La valle delle rose selvatiche La forza dell'amore dove è girato

La valle delle rose selvatiche: La forza dell’amore – trama del film in onda su Rai 2

Protagonista della vicenda raccontata è Emily Wheeler. La giovane donna deve affrontare una sfida molto importante che rappresenta una grande opportunità per la sua carriera. Il suo capo la manda nella Valle delle Rose selvatiche per documentare con la sua macchina fotografica la dura vita delle donne dei coloni che abitano nella zona.

Per Emily significa ritornare nei territori dove è nata ed ha trascorso la sua infanzia. Nella Valle delle Rose selvatiche c’è anche suo fratello Ted che gestisce uno studio veterinario. La gioia del ricongiungimento familiare è grande. Un giorno Emily conosce Ken Calhoun, un amico di Ted proprietario di un grande albergo locale.

Durante una cena family e Ken scoprono di essere subito in sintonia. Si può parlare di un vero e proprio amore a prima vista.

Ma la felicità di Emily è minacciata da un oscuro segreto che potrebbe rovinare non solo l’amore con Ken, ma anche le loro famiglie.

Il finale del film

Poco dopo si verifica un altro incidente. La dirigenza dove viaggiava Monica, una ex fidanzata di Ken, viene derubata. La ragazza scappando cade e perde la memoria. Ted trova la giovane donna e la porta a casa.

Monica viene chiamata Rose Rodham dal suo salvatore. Ted però non vuole alcun coinvolgimento sentimentale con Monica. É ancora scottato da una delusione amorosa di alcuni anni prima.

Nel frattempo Emily rifiuta la proposta di Ken di un fidanzamento e prendere le distanze da lui. Tutto questo perché anche Emily conserva un segreto: potrebbe diventare cieca da un momento all’altro.

La valle delle rose selvatiche La forza dell'amore finale

La valle delle rose selvatiche: La forza dell’amore – il cast completo

Di seguito il cast del film La valle delle rose selvatiche: La forza dell’amore e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Kathrin Kühnel – Emily Wheeler
  • Ralf Bauer – Ken Calhoun
  • Nina-Friederike Gnädig – Monica / Rose Rodham
  • Martin Rapold – Ted Wheeler
  • Rainer Hunold – Cledus Rodham
  • James D. Hopkin – Dr. Lämmle
  • Shaina Hand – Big Daddys
  • Michelle Haug – Infermiera
  • Dan Hoch – Michael
  • Larry Hoffman – Uomo
  • Matthew Overall – Costruttore


0 Replies to “La valle delle rose selvatiche: La forza dell’amore su Rai 2 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*