La terra dell’abbastanza film Rai 4 – trama, cast, finale


Il drammatico destino di due ragazzi della periferia romana che sognavano di aprire un bar.


La terra dell’abbastanza è il film proposto oggi da Rai 4, canale 21 del digitale terrestre. La pellicola fa parte del ciclo Italian Crime Stories che racconta vicende criminose sullo sfondo della periferia romana più degradata.

Datata 2018, La terra dell’abbastanza è di produzione italiana ed ha la durata di un’ora e 35 minuti. Le atmosfere sono drammatiche, ma si spingono anche nel genere noir.

La terra dell'abbastanza film attori

La terra dell’abbastanza film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è affidata a Fabio e Damiano D’Innocenzo alla loro opera prima. I due sono registi, sceneggiatori, poeti e fotografi italiani.

Protagonisti sono Mirko e Manolo interpretati rispettivamente da Matteo Olivetti e Andrea Carpenzano. Nel cast ci sono anche Luca Zingaretti nel ruolo di Angelo e Max Tortora che interpreta Danilo.

Il film ha vinto tre Nastri d’Argento 2018 ed ha ricevuto numerose candidature ai David di Donatello 2019.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare a Roma in diverse zone periferiche della capitale. Una su tutte Ponte di Nona. Altre scene hanno avuto come set anche la provincia di Rieti.

La produzione è della Pepito Production di Agostino e Maria Grazia Saccà.

Sottolineiamo che il film contiene scene forti che potrebbero urtare la suscettibilità di persone sensibili e di minori.

La terra dell'abbastanza film dove è girato

La terra dell’abbastanza – trama del film in onda su Rai 4

Mirko e Manolo sono due amici che vivono nella più degradata periferia romana. Frequentano la scuola alberghiera e sognano di poter aprire insieme un bar. Una sera, mentre sono in macchina, investono un uomo ma scappano senza prestargli soccorso.

Molto presto scoprono che quell’evento tragico può trasformarsi in una piccola fortuna per loro due. L’uomo infatti era un pentito del clan dei Pantano, piccoli criminali della zona ai quali molto presto Mirko e Manolo si uniscono. A guidare il clan è il malavitoso Angelo, ovvero Luca Zingaretti che con questo ruolo passa dall’altra parte della barricata, trasformandosi da commissario a delinquente.

I due ragazzi cominciano così a conoscere la potenza dei soldi. Mirko si allontana dalla fidanzata e dalla madre. Quando Angelo commissiona un altro omicidio a Manolo, lui obbedisce. Ma successivamente viene preso da sensi di colpa e si suicida con la sua pistola puntandola alla testa.

Il finale del film

Mirko arriva giusto in tempo per assistere alla morte dell’amico. E dopo una lunga riflessione, sconvolto decide di andare a raccontare tutto alla polizia. Prima di entrare nel commissariato viene colpito mortalmente da uno sconosciuto a bordo di una auto.

Finisce così drammaticamente il sogno di due ragazzi che si sono trovati in una situazione più grande di loro.

La terra dell'abbastanza film finale

La terra dell’abbastanza – il cast completo

Di seguito il cast del film La terra dell’abbastanza e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Andrea Carpenzano: Manolo
  • Matteo Olivetti: Mirko
  • Milena Mancini: Alessia
  • Max Tortora: Danilo
  • Giordano De Plano: Simone
  • Michela De Rossi: Ambra
  • Walter Toschi: Carmine
  • Luca Zingaretti: Angelo
  • Yan Lovga: Il Principe


0 Replies to “La terra dell’abbastanza film Rai 4 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*