Ricatto fatale film Tv8 – trama, cast, finale


Una ex fidanzata vuole vendicarsi di un torto subito all'epoca del liceo. Fa di tutto per rovinare la vita e la carriera del giovane che ritiene responsabile.


Tv8 propone oggi il film dal titolo Ricatto fatale. La pellicola è di genere thriller con elementi drammatici e con scene di grande suspense e emotiva. Per questo motivo la visione è consigliata ad un pubblico di soli adulti.

Ricatto fatale è una produzione statunitense datata 2020 della durata di un’ora e 27 minuti. Il canale 8 del digitale terrestre la propone in prima visione per l’Italia.

Ricatto fatale film attori

Ricatto fatale film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Roger M. Bob. Personaggi principali sono Jordan e Maria interpretati rispettivamente da Kruze Princeton Dillard e Tanya Alina Galvan.

Le riprese si sono svolte negli Stati Uniti dove è ambientata la vicenda raccontata. La produzione è della Marvista Entertainment in collaborazione con Shatterglass Film. Il titolo originale è Friend Request.

La pellicola è andata in onda per la prima volta negli Stati Uniti il 7 gennaio 2020.

Ricatto fatale film dove è girato

Ricatto fatale – trama del film in onda su Tv8

La storia raccontata ha come protagonista Malik Tucker, un avvocato molto noto e di grande successo. È conosciuto come una persona di grandi valori morali che cerca sempre di aiutare i più deboli soprattutto nella sua professione.

Il legale ha una splendida moglie, due figli altrettanto adorabili, cresciuti all’insegna di solidi valori morali. Insomma Malik Tucker ha tutto ciò che un giovane uomo di successo potrebbe desiderare.

La sua esistenza tranquilla e felice all’insegna della famiglia viene improvvisamente sconvolta. Innanzitutto Malik inizia ad essere perseguitato sui social media da Rayna, una sua ex fidanzata dell’epoca in cui studiavano al liceo.

La ragazzina, divenuta oramai una donna, crede di avere un conto in sospeso con Malik. In effetti nel passato dell’avvocato ci sono alcuni segreti. Se fossero infatti venuti alla luce, avrebbero potuto avere conseguenze negative sulla sfera lavorativa.

Malik si rende conto che potrebbe perdere tutto. Ha capito benissimo che Rayna ha intenzione di vendicarsi nei suoi confronti.

Il giovane avvocato si ritrova così a maledire quel giorno in cui ha accettato dagli ex amici del liceo una rimpatriata. È stato proprio in questa occasione che ha ritrovato Rayna ed ha iniziato ad instaurare con lei un dialogo sui social network. Se per Malik tutto sembrava assolutamente innocente, per Rayna invece significava seguire un preciso obiettivo per vendicarsi. Infatti all’epoca del liceo Malik l’aveva abbandonata e le aveva riservato un trattamento talmente negativo che Rayna non l’ha mai dimenticato.

Il finale del film

Tucker sa di avere effettuato un grande sbaglio all’epoca del liceo. Ma cade completamente in preda alla follia vendicativa di Rayna. La donna riesce a prendere il controllo totale di tutta la sua vita, non solo sui social ma anche nell’esistenza reale.

Diventa così pericolosa. Tucker dovrà combattere con tutte le sue forze per salvare il suo matrimonio con la moglie Michelle, la carriera, e persino la sua stessa vita.

Ricatto fatale film finale

Ricatto fatale – il cast completo

Di seguito il cast del film Ricatto fatale e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Kruze Princeton Dillard – Jordan
  • Tanya Alina Galván – Maria
  • Marc Grapey – Sterling
  • Vicky Jeudy – Rayna
  • Erin Luboff – Camierera
  • Patrese McClain – Terri
  • Liam C. Miller – Barista
  • Tosin Morohunfola – Malik
  • Renelle Nicole – Michelle
  • David Parkes (The Surrogacy Trap) – Mayor Duncan
  • Larry Rhem – Garrett
  • Maggie Scrantom – Amber



0 Replies to “Ricatto fatale film Tv8 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*