Il veterinario film Rai Premium – trama, cast, finale


Una delicata storia di amore verso gli animali. Il protagonista cambia la sua vita in seguito ad una accusa. Ma era innocente.


Il veterinario con Gigi Proietti va in onda su Rai Premium. Si tratta di una miniserie proposta in due puntate, in prima visione il 30 e il 31 gennaio 2005 in prima serata su Rai 1. In seguito, la rete ammiraglia della Rai ha riproposto la fiction in una sola puntata, cioè nel formato di film tv, disponibile sul sito Rai.tv.

Proietti racconta una storia drammatica in chiave di commedia ponendosi al centro di un universo in cui solidarietà e rispetto per il prossimo e per gli animali sono protagonisti.
Il veterinario film attori

Il veterinario – regia, protagonisti, dove è girato

José María Sánchez ha firmato la regia. Protagonista è Gigi Proietti nel ruolo del veterinario Gigi Carulli. Edy Angelillo è presente nel ruolo di Gioia. Nel cast anche Stefano Masciarelli nel personaggio di Mario.

Le riprese si sono svolte tutte a Roma in differenti location.

La fiction venne realizzata nel 2004 dalla Solaris Cinematografica e da Rai Fiction. 

Il veterinario film dove è girato

Il veterinario – trama del film in onda su Rai Premium

La vicenda raccontata ha come protagonista Gigi Proietti nel ruolo di un medico veterinario, Gigi Garulli.

Il dottore è un professionista molto affabile e benvoluto da tutti. Ha un avviato studio in cui si prende cura degli animali domestici. Vive in una bella villa di famiglia ed ha un’esistenza agiata e senza problemi economici.

Un giorno, però, tutta la sua ricchezza scompare. Infatti la fabbrica di mangime per animali di proprietà di suo suocero, la Sgnak, viene accusata per aver  messo sul mercato una partita di bocconcini avariati. Garulli, addetto al controllo qualità, non si è accorto di nulla.

E purtroppo viene spedito in galera. Ad accusarlo è soprattutto una giornalista d’assalto, Olimpia, alla ricerca di scoop per migliorare la sua carriera.

Dopo un periodo di carcere riesce ad evadere. Viene chiuso per errore nel furgone addetto al trasporto della biancheria fuori della prigione. Ma scopre presto di non poter tornare a casa e deve vivere sotto i ponti, come un barbone. Qui fa la conoscenza di due senzatetto che si mostrano amici.

Un altro caso fortuito lo porterà poi a riprendere la sua professione per curare gli animali dei senzatetto. E, soprattutto, si rimetterà in contatto con Olimpia, questa volta pronta a stare dalla sua parte per smascherare il vero colpevole delle truffe perpetrate dalla Sgnak.

Il veterinario ideato da Proietti

Lo stesso Gigi Proietti aveva ideato la fiction mosso dal desiderio di raccontare il mondo degli animali. Si stava rendendo conto che molti, soprattutto i bambini dimenticavano la loro esistenza.

Si dice che l’attore sia stato impressionato da una notizia: alcuni bambini svedesi, alla richiesta di disegnare dei pesci, li abbiano rappresentati come bastoncini Findus.

Il veterinario film finale

Il veterinario – il cast completo

Di seguito il cast del film Il veterinario in onda su Rai Premium e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Gigi Proietti: Gigi Garulli
  • Anna Galiena: Olimpia Clerici
  • Edy Angelillo: Gioia
  • Hassani Shapi: domestico di casa Garulli
  • Luigi Montini: Umberto
  • Massimiliano Giovanetti: Rocco
  • Ivo Garrani: Egidio
  • Micol Olivieri: Emanuela
  • Damiano Russo: Riccardo
  • Stefano Masciarelli: Mario
  • Marina Ninchi: Silvana
  • Luigi Petrucci: Demetrio
  • Stefano Ambrogi: custode della Sgnak
  • Roberto Ceccacci: autista del camion della lavanderia
  • Marina Kazankova: Ylenia
  • Michele Gammino: direttore del giornale

Colonna sonora Il veterinario

Scrivi qui



0 Replies to “Il veterinario film Rai Premium – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*