L’amore è servito film Rai Premium – trama, cast, finale


Uno chef ed una avvenente contadina si trovano coinvolti in una avventura che da imbarazzante, si trasforma in un evento imprevedibile.


Rai Premium propone questa sera il film dal titolo L’amore è servito. La pellicola è di genere sentimentale ed è ambientata nel mondo rurale e della cucina.

La durata è di un’ora e 30 minuti, la produzione è tedesca ed è datata 2011. Il film è fruibile da un pubblico trasversale che prevede anche la presenza di minori.L'amore è servito film attori

L’amore è servito film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Marcus Ulbricht. Personaggi principali sono Frieda e Felix Hausser interpretati rispettivamente da Muriel Baumeister e Bernhard Schir. Nel cast anche Clelia Sarto che interpreta Karolin.

Le riprese si sono svolte in Germania, in particolare nella città di Bad Kreuznach il maggiore centro della Renania-Palatinato.

La produzione è della ARD Degeto Film in collaborazione con Südwestrundfunk (SWR) e U5 Filmproduktion gmbh. Il titolo originale è Rindvieh à la carte.

L'amore è servito film dove è girato

L’amore è servito – trama del film in onda su Rai Premium

La trama ha come protagonista Felix Hausser, considerato uno dei più grandi chef al mondo. La sua popolarità è aumentata molto da quando conduce un programma televisivo basato proprio sulla cucina. Inoltre è proprietario di un elegantissimo ristorante molto apprezzato dalla critica gastronomica. Infatti gli sono state assegnate due stelle Michelin.

Felix Hausser si trova in un periodo estremamente felice della sua carriera. Il suo agente Dennis infatti sta per concludere un importantissimo accordo per aprire nuovi ristoranti a Tokyo e a New York. La sua vita è frenetica e passa da un appuntamento all’altro.

Un giorno, mentre si sta recando all’ennesimo appuntamento con la sua auto e sempre in fretta, lungo la strada non si accorge che dinanzi a lui c’è una donna in bicicletta. La investe e finisce per travolgerla. La ciclista si chiama Frieda ed è una contadina. Ha un podere nei dintorni che gestisce da sola. Le conseguenze del sinistro fortunatamente non sono gravi. Frieda però riporta la rottura della caviglia che la costringe ad un periodo di inattività completa. Dunque non può proseguire il suo lavoro e l’incidente ha anche una conseguenza negativa per Felix.

Il finale del film

A Felix Hausser innanzitutto viene sospesa la patente di guida. Inoltre l’incidente viene dato in pasto alla stampa locale con un imbarazzante degrado della sua immagine professionale. Un’altra conseguenza è che gli investitori ne approfittano per abbassare il prezzo della loro offerta.

Come se non bastasse anche l’emittente televisiva dove conduceva il programma di cucina gli rescinde il contratto.

La situazione è davvero complicata fino quando però il suo agente Dennis ha un’idea che potrebbe risolvere la situazione. Consiglia a Felix Hausser di recarsi nella fattoria di Frieda e di aiutarla svolgere tutto il proprio lavoro per il tempo in cui dovrà osservare il riposo a causa della rottura della caviglia. Gli esiti di questa decisione saranno imprevedibili.

L'amore è servito film finale

L’amore è servito – il cast completo

Di seguito il cast del film L’amore è servito e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Muriel Baumeister (Dream Hotel: Brasile) – Frieda
  • Bernhard Schir – Felix Hausser
  • Clelia Sarto – Karolin
  • Roman Knizka – Dennis
  • Luise von Finckh – Lotte
  • Monique Schröder – Amy
  • Stephan Grossmann – Marcus Brauer
  • Sabine Vitua – Regina
  • Frank Riede – Hannes
  • Heinrich Giskes – Herr Baumann
  • Philippe Jacq – Jacques
  • Edgar M. Böhlke – Werner
  • Yuki Iwamoto – Anwalt
  • Helen Schilp – Richterin


0 Replies to “L’amore è servito film Rai Premium – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*