x

Connect with us

x

Film in tv

Il diritto di uccidere film Rai Movie – trama, cast, finale

La pellicola si basa sulla guerra ad un gruppo terroristico i cui capi devono venire catturati.

Pubblicato

il

Il diritto di uccidere film Rai Movie
La pellicola si basa sulla guerra ad un gruppo terroristico i cui capi devono venire catturati.
Condividi su

Rai Movie propone oggi il film dal titolo Il diritto di uccidere. Si tratta di una pellicola di genere thriller con ingredienti drammatici ed un alto tasso di suspense.

La durata è di un’ora e 42 minuti. La produzione è inglese ed è datata 2015.

Il diritto di uccidere film attori

Il diritto di uccidere film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Gavin Hood, anche produttore e attore sudamericano. Protagonisti principali sono Katherine Powell, ufficiale dell’Intelligence militare britannica, e Steve Watts interpretati rispettivamente da Helen Mirren e Aaron Paul. Nel cast anche Alan Rickman che dà il volto al tenente generale Frank Benson, vice capo di stato maggiore della difesa.

Le riprese si sono svolte in Sudafrica a Beaufort West. Altri set sono stati realizzati in Inghilterra, in particolare nella contea del Surrey. Invece negli Stati Uniti è stata coinvolta Las Vegas.

La produzione è della Raindog Films in collaborazione con Entertainment One e EITS. Il titolo originale è Eye in the Sky. La caratteristica del film è di avere utilizzato per la prima volta i droni di guerra in una pellicola.

Il diritto di uccidere film dove è girato

Il diritto di uccidere – trama del film in onda su Rai Movie

Siamo a Nairobi in Kenya. Qui il colonnello dell’esercito britannico Katherine Powell viene a sapere che un agente sotto copertura è stato assassinato dal gruppo terroristico Al Shabaab.

La Powell viene contattata dal quartier generale di Northwood per prendere il comando di una missione finalizzata a catturare 3 dei 10 leader di Al Shabaab. L’informazione è che si trovano in un rifugio a Nairobi.

Un team multinazionale comincia a lavorare alla missione. La sorveglianza aerea viene fornita attraverso una serie di droni controllati da una base Aeronautica in Nevada dal sottotenente Steve Watts.

Questa missione tra l’altro prevede che la Powell possa utilizzare da remoto un comando e sganciare missili nel covo dei terroristi, quando il rifugio è stato individuato.

Sul luogo si trovano anche agenti sotto copertura che controllano la situazione. L’obiettivo è che il lancio dei missili non debba coinvolgere nessun civile. Quindi deve essere un intervento “chirurgico” senza vittime.

Il finale del film

Viene così approvata la decisione di lanciare un missile dal drone che sorvola il rifugio dove si trovano i terroristi. L’autorizzazione viene immediatamente concessa. Ma quando si sta per procedere si nota la presenza imprevista di una bambina sul luogo. La possibilità che sia coinvolta nell’esplosione è reale.

Questo evento porta a rivalutare la situazione perché potrebbe esserci un ripensamento. Il film si conclude con un finale commovente ma inesorabile.

Il diritto di uccidere film finale

Il diritto di uccidere – il cast completo

Di seguito il cast del film Il diritto di uccidere e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Faisa Hassan – Fatima Mo’Allim
  • Aisha Takow – Alia Mo’Allim
  • Armaan Haggio – Musa Mo’Allim
  • Helen Mirren (Caterina la Grande) – Katherine Powell
  • Bob Chappell – Simon Powell
  • Alex Gallafent – Reporter
  • Aaron Paul – Steve Watts
  • Babou Ceesay – Sergente Mushtaq Saddiq
  • Carl Beukes – Sergente Mike Gleeson
  • Gabriella Pinto – Caporale
  • Mondé Sibisi – Muhammad Abdisalaam

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it