Connect with us

Film in tv

Carla film tv su Carla Fracci, trama, cast, dove è girato, quando in onda

Tutte le anticipazioni sulla nuova pellicola destinata a Rai 1 che racconta la vita privata e artistica di Carla Fracci. Trama.

Pubblicato

il

Carla film tv
Tutte le anticipazioni sulla nuova pellicola destinata a Rai 1 che racconta la vita privata e artistica di Carla Fracci. Trama.
Condividi su

Le riprese di Carla film tv su Carla Fracci sono iniziate a Roma. Nel ruolo della grande étoile c’è Alessandra Mastronardi. Si tratta del primo film tv sulla straordinaria vita umana e professionale della più grande ballerina italiana di tutti i tempi. Il tv movie è destinato a Rai 1 per la prossima stagione autunnale ed è liberamente ispirato all’autobiografia di Carla Fracci, “Passo dopo passo – La mia storia” edito in Italia da Arnoldo Mondadori Editore nel 2013. La durata è di un’ora e 40 minuti. Le atmosfere sono biografiche e storiche.

Carla film tv Mastronardi

Carla Fracci film tv regia, protagonisti, dove è girata

La regia è di Emanuele Imbucci Il film tv è scritto da Graziano Diana e Chiara Laudani, con la collaborazione di Emanuele Imbucci e Fabio Scamoni. Con la consulenza di Carla Fracci, Beppe Menegatti e Luisa Graziadei. Nel ruolo della protagonista Carla Fracci c’è Alessandra Mastronardi.

La produzione è Rai Fiction – Anele. Il film è prodotto da Gloria Giorgianni con Fabio Scamoni.

Il film tv è realizzato con la consulenza diretta della stessa Carla Fracci, del marito Beppe Menegatti e della loro collaboratrice storica Luisa Graziadei. Ricordiamo che la Fracci è stata definita nel 1981 dal New York Times “prima ballerina assoluta”.

Dopo le prime settimane di riprese a Roma e Orvieto, il set si sposterà a Milano e in particolare al Teatro alla Scala che, per la prima volta nella sua storia, apre le porte a una produzione fiction- E permette di girare all’interno dei suoi storici e prestigiosi spazi facendoli conoscere ai telespettatori.

La trama

La trama del film tv vuole celebrare un’artista che nell’accademia di danza del Teatro alla Scala ha mosso i suoi primi passi nel 1946. Si è diplomata nel 1954, diventando prima ballerina nel 1958. La sua passione unica, una grazia assoluta e una tecnica impeccabile l’hanno portata alla consacrazione internazionale, calcando i palcoscenici più importanti del mondo. La Fracci ha incantato gli amanti della danza di tutto il pianeta con il suo stile unico.

Il racconto parte dalla storia di una Carla bambina nell’immediato dopoguerra. I telespettatori la vedono poi adolescente e giovane donna nella Milano degli anni ‘50-‘60.  Poi arriva la parte principale, ovvero l’ascesa al successo e la difficile scelta di diventare mamma in un momento cruciale della sua carriera. Una donna completa nella quale istinto, passione e sfida, sono gli elementi che ne caratterizzano la personalità. Valori che l’hanno fatta apprezzare a livello internazionale.

Ria 1 adesso la celebra per questi motivi.

 

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it