x

Connect with us

x

Film in tv

L’affido: una storia di violenza film Rai 5 – trama, cast, finale

Un padre violento cerca di ottenere a tutti i costi la custodia del figlio. Ricorre ad ogni mezzo per raggiungere l'obiettivo.

Pubblicato

il

L'affido film Rai 5
Un padre violento cerca di ottenere a tutti i costi la custodia del figlio. Ricorre ad ogni mezzo per raggiungere l'obiettivo.
Condividi su

Rai 5 propone oggi il film dal titolo L’affido: una storia di violenza. Si tratta di una pellicola di genere drammatico datata 2017.

La produzione è della Francia e la durata è di un’ora e 33 minuti. A causa della delicatezza delle tematiche affrontate, si consiglia la visione ai minori accompagnati da un adulto.

L'affido film attori

L’affido film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Xavier Legrand. Personaggi principali sono Miriam e Antoine Besson interpretati rispettivamente da Léa Drucker e Denis Menochet. Nel cast anche il piccolo Julien ovvero l’attore Thomas Gioria.

Le riprese si sono svolte in Francia, in particolare a Chalon-sur-Saône nel dipartimento francese di Saona e Loira. La produzione è della K.G. Productions in collaborazione con France 3 Cinéma e Centre National du Cinéma et de l’Image Animée.

Il titolo originale è Jusqu’à la garde. Il film è conosciuto oltreoceano come Custody.

L’affido è proposto da Rai 5 senza interruzioni pubblicitarie. Inoltre il film ha ottenuto diversi riconoscimenti alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nel 2017.

L'affido film dove è girato

L’affido – trama del film in onda su Rai 5

La trama ha come protagonista una coppia di coniugi, Miriam e Antoine Besson. I due sono divorziati, hanno una figlia Josephine di circa 18 anni e Julien un ragazzino di undici anni.

Antoine Besson che è responsabile della sicurezza in un ospedale, è considerato dai suoi colleghi una brava persona, oltre che un padre modello. In effetti la situazione non è così.

Miriam infatti vuole proteggere suo figlio e tenerlo lontano dal padre, accusato di aver commesso atti di violenza. Perciò durante il giudizio in tribunale chiede l’affido esclusivo del figlio. Soprattutto perché lo stesso Julien non vuole più rivedere suo padre.

A rafforzare le argomentazioni di Miriam c’è anche una lettera dello stesso Julien che dice di non voler più vedere suo padre. Ciononostante il giudice responsabile della causa concede l’affidamento condiviso e costringe Julien a trascorrere due fine settimana al mese con il padre.

Il bambino vorrebbe proteggere la madre dalla violenza fisica e psicologica che il padre le riserva. Ma tutto ciò è invano perché l’ossessione di Antoine è più forte di tutto e si tramuta addirittura in una furia cieca.

Il finale del film

Tutto questo perché Antoine vuole continuare ad esercitare il suo potere sulla moglie e sul figlio. E addirittura si rende protagonista di pressioni e minacce al bambino.

La vicenda finisce nelle mani della polizia che dovrà arrestare Antoine prima che, nella sua furia cieca, possa uccidere qualcuno.

L'affido film finale

L’affido – il cast completo

Di seguito il cast del film L’affido e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Léa Drucker (Il professore cambia scuola): Miriam Besson
  • Denis Ménochet: Antoine Besson
  • Thomas Gioria: Julien Besson
  • Mathilde Auneveux: Joséphine Besson
  • Saadia Bentaïeb: giudice
  • Emilie Incerti-Formentini: avv. Ghenen
  • Sophie Pincemaille: avv. Davigny
  • Martine Vandeville: Madeleine Besson
  • Jean-Marie Winling: Joël Besson
  • Florence Janas: Sylvia
  • Mathieu Saikaly: Samuel
  • Julien Lucas: Cyril
  • Jean-Claude Leguay: André
  • Martine Schambacher: Nanny

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it