Connect with us

Film in tv

Il corriere The Mule film Canale 5 – trama, cast, finale

La vicenda è ispirata alla storia vera di un veterano della Seconda Guerra Mondiale che diviene corriere per un cartello messicano.

Pubblicato

il

Il corriere The Mule film Canale 5
La vicenda è ispirata alla storia vera di un veterano della Seconda Guerra Mondiale che diviene corriere per un cartello messicano.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canale 5 propone oggi il film dal titolo Il corriere The Mule. Si tratta di una pellicola di genere thriller con atmosfere drammatiche. La produzione è degli Stati Uniti d’America.

L’anno di realizzazione è il 2018 e la durata è di circa due ore. La pellicola è destinata ad un pubblico di soli adulti.

Il film è basato sulla storia vera di Leo Sharp, un criminale statunitense, veterano della Seconda Guerra Mondiale, che divenne un corriere della droga per un cartello messicano.

Il corriere The Mule film attori

Il corriere The Mule film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Clint Eastwood che ne è anche l’interprete principale nel ruolo di Earl Stone. Nel cast anche i personaggi degli agenti Colin Bates e Trevino interpretati rispettivamente da Bradley Cooper e Michael Peña. Da sottolineare la presenza di Andy Garcia nel ruolo di Laton.

Il film rappresenta il ritorno di Clint Eastwood come attore per la prima volta dal 2012.

Le riprese si sono svolte negli Stati Uniti, in particolare ad Augusta nello Stato della Georgia, un set è stato realizzato anche nella città di Atlanta sempre in Georgia. Molte scene si sono svolte a Las Cruces nel New Mexico. La produzione è della Warner Bros in collaborazione con Imperative Entertainment e Bron Creative. Il titolo originale è semplicemente The Mule.

Il corriere The Mule film dove è girato

Il corriere The Mule – trama del film in onda su Canale 5

La trama raccontata si svolge nel 2005 nella city di Peoria, capoluogo della moda dell’omonima contea dello stato dell’Illinois. Earl Stone è un ottantenne reduce della Seconda Guerra Mondiale che lavora come floricoltore.

Dopo una lunga carriera e dopo aver girato 41 stati federali per la vendita dei suoi fiori, Earl deve arrendersi alla realtà che la sua piccola azienda imprenditoriale è stata pignorata.

Si trova così a corto di risorse economiche. La sua unica possibilità è un lavoro che gli viene offerto e che richiede almeno apparentemente, solo la capacità di guidare una macchina. Il lavoro sembra dei più semplici. Ma senza saperlo Earl diventa un corriere di droga per un noto e feroce cartello messicano. In effetti Earl svolge molto bene il suo lavoro. Il volume di traffico aumenta sempre di più al punto che i suoi datori di lavoro gli affiancano un assistente.

Spoiler finale

Earl non sa che l’uomo ha anche il compito di controllarlo. Ma Earl non è soltanto sotto il controllo del cartello per cui lavora. Ma è anche osservato e seguito da un agente antidroga, Colin Bates che lo ha soprannominato il nuovo mulo della droga.

Earl dovrà molto presto fare i conti con il proprio passato e con gli errori che ha commesso. Ad un certo punto si rende conto di essere in una morsa letale. Da una parte teme che possa venire arrestato dalla legge, dall’altra ha una paura quasi ansiogena che qualcuno del suo cartello possa decidere di vendicarsi.

Il corriere The Mule film finale

Il corriere The Mule – il cast completo

Di seguito il cast del film Il corriere The Mule e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Clint Eastwood (Wake Up Il risveglio): Earl Stone
  • Bradley Cooper: agente Colin Bates
  • Michael Peña: agente Trevino
  • Dianne Wiest: Mary Stone
  • Andy García: Laton
  • Alison Eastwood: Iris Stone
  • Taissa Farmiga: Ginny Stone
  • Ignacio Serricchio: Julio Gutierrez
  • Loren Dean: agente Brown
  • Laurence Fishburne: agente Warren Lewis
  • Victor Rasuk: Rico
  • Manny Montana: Axl
  • Clifton Collins Jr.: Gustavo
  • Noel Gugliemi: Bald Rob
  • Eugene Cordero: Luis Rocha
  • Robert LaSardo: Emilio

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film in tv

Carla: prima al cinema, poi su Rai 1 il film tv dedicato all’étoile Carla Fracci

Le anticipazioni e le curiosità sul film dedicato a Carla Fracci, l'étoile scomparsa il 27 maggio 2021. Dalla trama all'incontro con Alessandra Mastronardi.

Pubblicato

il

Carla film tv Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Andrà in onda a dicembre su Rai 1, in prima serata, il film tv Carla. Si tratta del primo film autobiografico dedicato all’étoile Carla Fracci, scomparsa lo scorso 27 maggio a causa di un male incurabile.

E’ ispirato all’autobiografia Passo dopo passo- La mia storia. Carla Fracci aveva seguito in prima persona le fasi di realizzazione. Il film tv sarà prima al cinema nei giorni 8,9 e 10 novembre e poi approda sulla prima rete di viale Mazzini.

Carla: regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Emanuele Imbucci. I protagonisti del film sono Alessandra Mastronardi che interpreta Carla Fracci e Stefano Rossi Giordani nel ruolo di Giuseppe Menegatti. Paola Lavini e Léo Dussollier, sono rispettivamente Maria Callas e Rudol’f Nureev.

Le riprese del film sono terminate lo scorso marzo e si sono svolte tra Roma, Lubriano, Milano, dove appare il Teatro la Scala. Ma anche ad Orvieto dove sono state riprodotte le ambientazioni degli Anni Cinquanta-Settanta. Alcune scene sono state girate al Teatro Mancinelli e all’ex Caserma Piave. 

Il film è prodotto da Rai Fiction- Anele.

Carla film tv Rai 1 trama

Trama del film tv Carla su Rai 1

Il film ripercorre le tappe salienti della vita di Carla Fracci, dagli esordi al successo internazionale. Viene dedicato spazio non solo al percorso professionale ma anche alla sfera privata.

Carla Fracci, all’anagrafe Carolina Fracci, nasce a Milano nel 1936. Il padre Luigi è un tramviere mentre la madre Santina Rocca lavora alla Innocenti, nota azienda meccanica milanese. Sei anni dopo  nasce la sorella minore Marisa, che coltiverà la sua stessa passione.

L’étoile entra nel mondo della danza a soli dieci anni. E’ un’amica di famiglia ad intuire che la bambina era dotata di notevole talento e raffinatezza. La donna riesce così a convincere i suoi genitori ad iscriverla alla scuola di danza del Teatro alla Scala dopo averla vista ballare un valzer.

La Fracci si diploma in danza classica nel 1954 e quattro anni più tardi diventa prima ballerina. Nel corso della sua lunga carriera si è esibita sui palcoscenici più importanti del mondo. Ma ha anche danzato con molti ballerini di fama internazionale. Tra questi Vladimir Vasiliev, Marinel Stefanescu, Alexander Godunov, Rudolf Nureyev, Erik Bruhn.

Carla film tv Rai 1, l’incontro con Menegatti

Nel frattempo étoile, appena maggiorenne, incontra il suo futuro marito Beppe Menegatti nella sala prove  della Scala. Era arrivato in Teatro per scegliere alcune ballerine da inserire nello spettacolo Mario e il mago, tratto dall’omonimo racconto di Thomas Mann.

Dopo dieci anni di fidanzamento la coppia si sposa nel 1964. Carla Fracci nonostante si trovasse nel periodo più brillante della carriera non ha voluto rinunciare alla maternità. Cinque anni dopo il loro matrimonio, nel 1969, nasce infatti il loro unico figlio, Francesco.

Carla film tv Rai 1 Mastronardi Fracci

Carla Fracci sul set con Alessandra Mastronardi

Carla Fracci ha realizzato la consulenza del film assieme al marito Beppe Menegatti e alla loro collaboratrice storica Luisa Graziadei. L’étoile ha scelto inoltre di partecipare attivamente alla realizzazione, presentandosi anche sul set e curando le scene nei minimi dettagli.

Il primo incontro tra Carla Fracci e Alessandra Mastronardi è avvenuto lo scorso 1 marzo al Teatro La Scala. Carla Fracci ha fornito preziosi consigli all’attrice nei gesti e nelle movenze tipici della danza classica.

La stessa Mastronardi, dopo la sua scomparsa, ha inoltre raccontato quali erano i desideri dell’étoile per il film. Carla Fracci sperava che l’attrice riuscisse a trasmettere al pubblico la forza d’animo e la fierezza con cui ha affrontato la vita. 

L’attrice, infine, per interpretarla al meglio ha anche ripreso gli studi di danza che aveva interrotto all’età di 12 anni. Si è infatti allenata duramente con alcuni ballerini professionisti che l’hanno seguita nel suo percorso di preparazione.

Nelle scene di danza più complesse però viene sostituita dalla controfigura Susanna Salvi. Si tratta della prima ballerina del Teatro dell’Opera di Roma.

Carla film tv Rai 1, il cast completo

Ecco gli attori che hanno recitato nel film tv Carla con i rispettivi personaggi interpretati

  • Alessandra Mastronardi: Carla Fracci
  • Paola Lavini: Maria Callas
  • Léo Dussollier: Rudol’f Nureev
  • Stefano Rossi Giordani: Giuseppe Menegatti
  • Pietro Ragusa: Luigi Fracci
  • Euridice Axen: Esmée Bulnes
  • Paola Calliari: Ginevra Andegari
  • Valentina Romani: Anita
  • Maria Amelia Monti: Santina Rocca

Fanno parte del cast anche Alan Cappelli Goetz e Gabriele Rossi ma non sappiamo al momento in quale ruolo.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Tutta colpa della Fata Morgana film Rai 1- trama, cast, finale

Secondo ed ultimo tv movie della serie Purché finisca bene giunta alla quinta edizione.

Pubblicato

il

Tutta colpa della Fata Morgana film Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Per la serie Purché finisca bene, arrivata alla quinta edizione, Rai 1 propone il secondo film tv dal titolo Tutta colpa della fata Morgana.

L’appuntamento è sulla prima rete di viale Mazzini in prime time alle 21:25.

Tutta colpa della Fata Morgana film attori

Tutta colpa della Fata Morgana film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Matteo Oleotto. Protagonisti principali sono Gabriella Claudio interpretati rispettivamente da Nicole Grimaudo e Davide Iacopini. Nel cast anche Tecla Insolia nel ruolo di Maria.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare a Scilla, Pizzo e Briatico in Calabria.

La produzione è della Pepito Produzioni di Agostino Saccà per Rai Fiction.

Tutta colpa della Fata Morgana film dove è girato

Tutta colpa della Fata Morgana – trama del film in onda su Rai 1

Il sogno di Gabriella si è appena infranto. Insieme alla sua amica Anna voleva aprire la prima spadara a gestione femminile di Scilla, ma un imprenditore di Milano le ha rovinato i piani, comprando la casa diroccata dove avrebbe dovuto sorgere l’attività.

Il guastafeste si chiama Claudio, self-made man grondante ottimismo e idee “smart”, uno che invece della spadara ha pensato di costruire un boutique hotel. Deve soltanto trovare qualcuno del posto che lo aiuti a trovare gli arredi giusti, ultimo tassello per iniziare i lavori in cantiere.

Destino vuole che Claudio si rivolga a Gabriella. Sulle prime la donna vorrebbe respingerlo, poi riflette diabolicamente su un’idea maturata dopo una chiacchierata con la nonna Teresa, e accetta il lavoro. Poiché l’hotel sorgerà sulle ceneri della ‘casa del violinista’, un luogo considerato maledetto, Gabriella farà diventare reali le dicerie con l’aiuto di Anna e saboterà i lavori.

Intanto, dopo l’iniziale diffidenza, tra Gabriella e Claudio s’instaura un rapporto di complicità: lei, che aveva perso fiducia nel genere maschile dopo l’abbandono del compagno, inizia ad aprirsi; lui, che reputava i meridionali pigri e inaffidabili, è affascinato dalla sua energia e la stima perché sta crescendo una figlia da sola.

Spoiler finale

Ma non corriamo troppo, Gabriella ha in mente ben altro: sfruttando la leggenda del violinista scomparso, si traveste da vecchio e suona il violino in paese, diffondendo la musica con un altoparlante nascosto. Gli scillesi sono terrorizzati e i lavori subiscono una battuta d’arresto. Claudio, disperato, cerca l’appoggio di Gabriella, che inizia ad avere i primi sensi di colpa.

Tra i due c’è un momento di tenerezza, ci sono i presupposti per un bacio, ma adesso Gabriella è di fronte a un dilemma morale: come farà a conciliare il piano per sabotare il boutique hotel con l’amore nascente per Claudio?

Tutta colpa della Fata Morgana film finale

Tutta colpa della Fata Morgana – il cast completo

Di seguito il cast del film Tutta colpa della Fata Morgana e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Gabriella – Nicole Grimaudo
  • Claudio – Davide Iacopini
  • Anna – Claudia Potenza
  • Pasquale – Corrado Fortuna
  • Maria – Tecla Insolia
  • Santo – Antonino Sgrò
  • Monica – Fiorenza Pieri
  • Nonna Teresa – Aurora Quattrocchi
  • Daniela – Francesca Giovannetti
  • Alessio – Andrea De Luca
  • Carmela Chiappetta – Margherita Di Sarno
  • Palmieri – William Angiuli
  • Francesco – Walter Cordopatri
  • Salvatore – Anthony Grasso
  • Chirattista – Fabio Macagnino

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Genitori quasi perfetti film Rai 3 – trama, cast, finale

Una festa di compleanno si trasforma in una vera e propria riflessione psicologica tra gli invitati.

Pubblicato

il

Genitori quasi perfetti film Rai 3
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 3 propone oggi il film dal titolo Genitori quasi perfetti. Si tratta di una pellicola di genere commedia.

La durata è di un’ora e 25 minuti, la produzione è dell’Italia e l’anno di realizzazione è il 2019.

Genitori quasi perfetti film attori

Genitori quasi perfetti film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Laura Chiossone. Protagonisti principali sono Simona Riva e Aldo Luini interpretati rispettivamente da Anna Foglietta e Paolo Calabresi. Nel cast anche Lucia Mascino nel ruolo di Ilaria Luini.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare a Milano e zone limitrofe.

La produzione è della Indiana Production in collaborazione con Maremosso Proxima Milano. Il film ha avuto il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC).

Il film è stato venduto anche all’estero con il titolo di Parents in Progress.

Genitori quasi perfetti film dove è girato

Genitori quasi perfetti – trama del film in onda su Rai 3

La trama ha come protagonista Simona, una mamma single intorno ai 40 anni che è legata in maniera profonda a suo figlio FilippoSimona si sente inadeguata nel suo ruolo di mamma e poiché si avvicina il compleanno di Filippo, decide di celebrarlo con una piccola festa in casa. All’evento sono stati invitati alcuni compagni di scuola con i loro genitori.

L’organizzazione della festa per gli otto anni del piccolo porta immediatamente alla superficie tutte le sue fragilità e le sue incertezze.

Simona è combattuta tra il desiderio di assecondare il figlio e la necessità di proteggerlo dal giudizio degli altri che spesso si rivela anche feroce.

Piena di tutti questi dubbi, Simona arriva al giorno della festa carica di ansia e di aspettative. La festa molto presto prende un aspetto inconsueto. Infatti più che un intrattenimento per bambini diventa un’occasione per i genitori per discutere della tristezza di alcune situazioni in cui sono coinvolti. Si comincia a parlare di pregiudizi, di crisi personali e di coppia e della difficile gestione dell’essere genitori.

Spoiler finale

Insomma siamo in presenza di una continua giostra tra l’annullamento della propria personalità e la consapevolezza di possedere ancora una identità da gestire ed una vita da vivere. Mentre in soggiorno i bambini giocano tutto questo avviene in cucina. Fino a quando il piccolo Filippo non fa un gesto inconsueto che porta la festa su un binario del tutto inaspettato.

Genitori quasi perfetti film finale

Genitori quasi perfetti – il cast completo

Di seguito il cast del film Genitori quasi perfetti e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Anna Foglietta: Simona Riva
  • Paolo Calabresi: Aldo Luini
  • Lucia Mascino: Ilaria Luini
  • Marina Rocco: Sabrina
  • Elena Radonicich: Giorgia
  • Francesco Turbanti: Paolo Lanucci
  • Paolo Mazzarelli: Alessandro
  • Marina Occhionero: Luisa
  • Nicolò Costa: Filippo Riva

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it