x

Connect with us

x

Game Show

Reazione a Catena: I Tre Nipotini conquistano 59.500 euro

Torna su Rai 1 il game show estivo condotto da Marco Liorni, in cui due squadre si sfidano per riuscire a conquistare il montepremi.

Pubblicato

il

Reazione a catena 6 giugno tre nipotini
Torna su Rai 1 il game show estivo condotto da Marco Liorni, in cui due squadre si sfidano per riuscire a conquistare il montepremi.
Condividi su

Lunedì 6 giugno, dalle 18:45 su Rai 1, arriva la nuova edizione di Reazione a catena che ha proclamato un nuovo gruppo di campioni: I Tre Nipotini. Il game show è ancora una volta condotto da Marco Liorni.

In ogni puntata due squadre, composte da 3 componenti ciascuna, si sfidano per conquistare il montepremi finale. Tornano i classici giochi tanto amati dal pubblico come le Catene Musicali, il Quando, Dove, Come, Perché; l’Intesa Vincente e l’Ultima Parola.

Il programma terrà compagnia ai telespettatori non solo per tutta l’estate ma si allunga fino all’autunno. Reazione a catena infatti andrà in onda fino ad ottobre.

Dopo le restrizioni per l’emergenza sanitaria torna  il pubblico in studio che presenta anche una scenografia rinnovata. 

Reazione a catena 6 giugno caccia alla parola

Reazione a catena I Tre Nipotini prima puntata

Nella diretta del 6 giugno,  prima puntata della nuova edizione, Marco Liorni è felice di riaccogliere il pubblico in studio. Presenta poi la due squadre sfidanti. Sono I Tre Nipotini da Milano (Michele, Andrea e Vanessa) e i Mascalzoni da Napoli (Angelo, Pietro e Claudia). 

Il conduttore dà il via al primo gioco, Caccia alla Parola. I termini scelti sono piacevole, scelta, cavillo, collegato, galanteria. Le squadre sono molto agguerrite.

Al termine del gioco le squadre sono in perfetta parità con un montepremi, per entrambi, di 4.000 euro.

Reazione a catena 6 giugno prima catena musicale

Reazione a catena, catene musicali

L’indizio della prima catena musicale è In ginocchio. Iniziano a completarla i Mascalzoni con le parole difficoltà, scoglio. Proseguono gli avversari con spaghetti. Provano ad indovinare la canzone i Tre Nipotini ma sbagliano il titolo.

Ne approfittano i Mascalzoni che dopo aver aggiunto il termine pasta, riferiscono quello corretto. Di tratta di Beggin’, nella versione interpretata dai Maneskin. La squadra che viene da Napoli vola così a 21.000 euro.

La parola brillante è invece l’indizio della seconda catena musicale. Iniziano i Mascalzoni con i termini taglio, capelli, selva. Con 5 strumenti a disposizione non se la sentono ancora di rischiare. Continuano la catena i Tre Nipotini con camera e la concludono gli avversari con vano. 

I Tre Nipotini guadagnano il montepremi della seconda catena musicale per merito dell’errore nel titolo da parte degli avversari.

I Tre Nipotini arrivano a 15.0000 euro ma i Mascalzoni sono ancora in vantaggio con 31.000 euro. 

Reazione quando dove come perché

Quando, dove, come e perché

Il gioco successivo è Quando, dove, come e perché.

Il primo termine, ninna nanna, è indovinata da Vanessa, dei Tre Nipotini. Recita “Da bambini. quando arrivava la notte, nel più tenero degli abbracci, con voce rassicurante, perché a cantarla è la tua mamma”.

Il secondo quando recita: “Un soleggiato pomeriggio d’estate, in testa, caduta, perché si è staccata dal pino”. Bis per Vanessa con la parola pigna. 

Terzo indizio é “Dopo una bella porzione di amatriciana, a tavola, lucido, perché sei il maestro della scarpetta”.

Indovina Claudia dei Mascalzoni con piatto. 

L’ultimo termine è ancora una volta individuato da Vanessa. Si tratta di spioncino. “Quando non aspetti nessuno, sulla porta, con un occhio chiuso, per vedere in faccia chi ha suonato”.

Reazione a catena una tira altra

Una tira l’altra

E’ il momento della prima Una tira l’altra. Gel apre e spacco chiude. Iniziano i Tre Nipotini con cresta ed onda. Proseguono gli avversari con seguire ma la riprendono i Tre Nipotini con ruota e gonna. 

Questi ultimi conquistano anche la zip da 15.000 euro dopo averla passata ai Mascalzoni che non sono riusciti ad individuare gli abbinamenti corretti: fuoco, castagne, riccio, chiuso.

Nella seconda Una tira l’altra amore apre e perduto chiude. I Mascalzoni aggiungono filiale, banca, sportello, sicura. La chiudono però i Tre Nipotini con ferma. 

Ottengono anche la zip da 20.000 euro, nuovamente su errore degli sfidanti: anche, vita, pieno, uovo.

I Tre Nipotini volano a 59.000 mentre gli avversari sono fermi a 58.000 euro.

I Mascalzoni però sottraggono 5 secondi ai Tre Nipoti attraverso la Zot. Hanno infatti individuato il termine che collega settore e secco, ovvero ramo. 

Reazione a catena 6 giugno intesa vincente

Reazione a catena I Tre Nipotini, l’Intesa Vincente

E’ il momento del gioco più amato di Reazione a catena, l’Intesa Vincente. La novità è che da questa edizione si possono utilizzare anche i sinonimi. Iniziano i Mascalzoni che in 65 secondi indovinano 9 parole.

Con 55 secondi a disposizione i Tre Nipotini conquistano invece 10 parole. Diventano così i primi campioni della nuova edizione. 

Reazione a catena I Tre Nipotini: Ultima catena e Ultima parola

Michele, Andrea e Vanessa, i Tre Nipotini, arrivano all’Ultima catena con 119.000 euro. Hanno a disposizione 2 jolly.

I primi abbinamenti sono i seguenti:

  • Tarzan, Jane: Fonda
  • fonda, camicia: notte
  • camicia, pulsante: bottone

Al termine del primo giro utilizzano un jolly ma mantengono intatto il montepremi. Si prosegue con:

  • pulsante, sinistra : cuore.
  • sinistra, precedenza: destra
  • precedenza, impressione: prima.

Dopo aver utilizzato anche il secondo jolly, il montepremi è ancora stabile a 199.000 euro, che diventa il valore dell’Ultima Parola.

Il termine noto è impressione. La parola da indovinare inizia con Se e termina con E. Comprano il terzo elemento, puzza.

I tre giovani vincono 59.500 euro con la parola sentore.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it