Domenica Live 3 novembre 2019 – Mauro Marin guarito riabbraccia il figlio


Barbara D'Urso apre di nuovo le porte dello studio di Domenica Live. Tra gli ospiti del programma ci saranno Mauro Marin e Daniela Bongiorno


Nuovo appuntamento con Domenica Live oggi 3 novembre 2019, caratterizzato anche questa volta dalla busta shock. Tra gli ospiti di Barbara D’urso ci saranno Mauro Marin e Daniela Bongiorno, la moglie del celebre Mike, scomparso ormai 10 anni fa.

Domenica Live 3 novembre 2019 – Daniela Bongiorno racconta aspetti inediti della vita con Milke

La prima ospite di Barbara D’Urso è Daniela Bongiorno che si siede di fronte alla presentatrice ed apre lo scrigno dei ricordi per raccontare la sua vita accanto al compagno che ha avuto per 40 anni.

Domenica Live 3 novembre 2019 - Daniela Bongiorno

Daniela vive insieme alla conduttrice degli stralci di televisione dedicati al compianto Mike.

La D’Urso ascolta la sua ospite mentre racconta la propria vita senza suo marito accanto; la signora Bongiorno rivela che lei parla tutti i giorni con Mike e spesso dice delle frasi che direbbe lui se fosse ancora in vita.

Domenica Live 3 novembre 2019 - Daniela Bongiorno racconta la morte di Mike

Daniela dopo aver risposto ad alcune domande, racconta gli ultimi tre giorni di vita di suo marito; il 6,7 e 8 settembre.

Bongiorno il 6 settembre ha fatto un bel discorso durante la festa di suo figlio, il giorno dopo ha assistito alla nascita di sua nipote Luce e l’8, durante una giornata passata a Monte Carlo con sua moglie è scomparso dopo essere caracollato a terra mentre era in bagno.

La vita di Mike Bongiorno è piena di ricordi e reperti della televsione italiana; la D’Urso ne mostra uno.

Durante la consegna di un Telegatto, Mike e Corrado ebbero un piccolo diverbio a causa di un mancato saluto di Corrado.

Domenica Live 3 novembre 2019 - Il riassunto della vita di Mike Bongiorno

Daniela Bongiorno viene scortata in una stanza dove viene fatta accomodare per visionare un documentario sulla vita di suo marito.

La donna assiste al debutto in televisione, la celebre chiacchierata con Montanelli, i momenti passati con lei, l’annuncio in televisione della nascita del suo terzo figlio, Leonardo ed infine il triste annuncio della morte del papà della televisione italiana.

Prima di salutare l’ospite, Barbara D’Urso le presenta il signor Fabbricatore, noto per essere il campione di Rischia Tutto.

L’uomo vuole omaggiare la moglie di colui che gli ha cambiato la vita con un bel mazzo di rose.

Mauro Marin, dopo la guarigione, in studio con la compagna ed il figlio appena conosciuto 

Domenica Live 3 novembre 2019 - Mauro Marin, Jessica e Brando

Mauro Marin il vincitore del Grande Fratello, giunge in studio con Jessica, la compagna, e suo figlio Brando.

L’uomo ha finalmente riconosciuto suo figlio ed una volta arrivato in studio, racconta come si sia fatto aiutare ed apre il cuore a Barbara D’Urso.

Assistiamo al video dell’incontro tra Marin e Brando ed inoltre vediamo anche come i l padre della ragazza si sia comportato in maniera comprensiva con il padre di suo nipote.

Mauro Marin confessa che alla soglia dei 40 anni, vuole solo riuscire a fare una famiglia e regolarizzare la paternità di suo figlio.

Domenica Live 3 novembre 2019 – il balletto trash sulle note di Like a Virgin di Francesca Cipriani

L’ultima parte della puntata è caratterizzata dall’aggiornamento sulla salute dell’attore e regista, Giorgio Tirabassi, che dopo essere stato colto da un infarto durante la presentazione del proprio film, in abruzzo, ha detto di stare bene ed in buone mani.

Tirabassi infatti ora è sotto osservazione nell’ospedale di Avezzano.

Barbara D’Urso poi comunica alcune anticipazioni in vista di Live-Non è la D’Urso ed infine lascia spazio a Domenica Alive.

La concorrente di oggi è Francesca Cipriani, che impersona Madonna, cantando la celebre “Like a Virgin”.

Dopo i consueti saluti, termina la puntata.



0 Replies to “Domenica Live 3 novembre 2019 – Mauro Marin guarito riabbraccia il figlio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*