Le Iene show 3 novembre 2019 – Le opere di bene realizzate da Don Gino Rigoldi


Alle 21.20 tornano Le Iene Show con servizi ed approfondimenti sulle tematiche d'attualità più importanti in questo momento


Questa sera tornano al timone de Le Iene Show, le tre inviate, Nina Palmieri, Veronica Ruggieri e Roberta Rei. Tra gli argomenti principali ci sarà l’inchiesta sui Bronzi di Riace e la questione dei gravi e scandalose irregolarità nell’impianto crematorio di Biella.

Le Iene show 3 novembre 2019 – Tutti i servizi

Le Iene Show 3 novembre 2019 - La ditta Ravetti crema cadaveri in gruppo

Dopo che le tre Iene hanno aperto le danze e scaldato per bene l’ambiente, si comincia con il primo servizio di Andrea Agresti.

Il giornalista toscano si occupa delle malefatte della ditta di onoranze funebre Ravetti.

Attraverso alcune segnalazioni di dipendenti della ditta scopriamo che i proprietari di questa azienda sono usuali cremare più di un cadavere insieme e bruciando meno tempo del dovuto una salma, solo per risparmiare.

Andrea Agresti non riesce a trovare nessuna risposta, nemmeno dal comune di Biella, che caccia via Agresti, senza dare alcuna risposta.

L’inviato de Le Iene riesce ad incontrare Alessandro Ravetti e cerca di capire perchè ha fatto le brutte azioni appena documentate.

Il proprietario della ditta funeraria non commenta i fatti ma guarda solo Andrea Agresti con aria di sfida per poi minacciarlo di fargli passare guai.

Il servizio termina con la comunicazione che i fratelli Ravetti sono stati rinviati a giudizio.

Le Iene show 3 novembre 2019 – Lo scherzo de Le Iene

Lo scherzo de Le Iene oggi ha come protagonista Juliana Moreira.

La redazione ha deciso di fare leva sulla gelosia della showgirl grazie al consiglio del marito Edoardo Stoppa, complice dello scherzo.

La alla donna viene fatto credere che una karateka, giunta nella palestra dove si allena la coppia, voglia provarci con l’inviato di Striscia la notizia.

La ragazza fin da subito perde le staffe ed ogni volta che suo marito viene avvicinato dalla ragazza se la prende anche con lui. La complice propone a Stoppa di partecipare ad un programma con lui ma questo fa perdere definitivamente le staffe a Juliana, che finisce sul ring della palestra per un 1 vs 1 con la karateka.

Fortunatamente al momento giusto Le Iene rivelano lo scherzo ed evitano una fissa preannunciata

Le Iene show 3 novembre 2019 – Intervista a Piero Pelù

Le Iene Show 3 novembre 2019 - Intervista a Piero Pelù

Piero Pelù partecipa all’intervista singola de Le Iene e racconta alcuni particolari divertenti e mai detti su se stesso.

L’uomo dice che avendo quasi 60 anni vede il lato positivo nell’essere fermato dalle ragazze, dalle madri e dalle nonne.

Piero Pelù racconta anche la sua su argomenti di attualità come la difesa dell’ambiente e le differenze di genere.

Il cantante continua a rispondere con autoironia e sconsiglia anche a chi lo sta ascoltando di non far utilizzo di droghe e consiglia a tutti di non andare ai concerti se sono organizzati in posti troppo piccoli rispetto al numero previsto.

Le Iene show 3 novembre 2019 – Un’altra intervista a Stefano Mariottini

Le Iene Show 3 novembre 2019 - Mariottini parla dei Bronzi di Riace

Antonino Monteleone raggiunge di nuovo Stefano Mariottini mentre si trova in un ristorante.

La iena cerca di sottoporre altre domande allo scopritore ufficiale dei Bronzi di Riace ricevendo solo risposte date con sufficienza.

Monteleone vede aumentare i dubbi che già aveva dopo aver sentito le testimonianze di chi aveva sequestrato delle monete antiche in casa dello zio della moglie di Mariottini.

A nulla serve l’ennesimo pedinamento di Monteleone dopo l’uscita dal ristorante del protagonista della vicenda; le risposte ricevute non portano nulla di nuovo.

Le Iene show 3 novembre 2019 – Le opere di Don Gino Rigoldi

Il protagonista del prossimo servizio è Don Gino Rigoldi, un sacerdote che a passato tutta la vita ad aiutare i bisognosi, raccogliendo dalla strada i ragazzi sbandati per dare a loro un’altra possibilità.

L’inviato de Le Iene parla con alcuni dei ragazzi adottati da Don Gino e scopre che tra i giovani salvati dal sacerdote c’è chi è scappato dalla guerra in Siria, chi rubava nella città di Milano e chi aveva evidenti problemi di gestione della rabbia; ognuno di loro è stato salvato e cambiato da Don Gino.

Rigoldi non solo aiuta i ragazzi ma parla con alcune della cariche più importanti dello stato per cercare nuove soluzioni ai bisognosi.

Le Iene show 3 novembre 2019 – gli abusi di Don Michele Mottola

Le Iene Show 3 novembre 2019 - Don Michele Mottola

Nina Palmieri si occupa della triste storia di una bambina di 11 anni, costretta dal sacerdote Don Michele Mottola a subire degli abusi.

La piccola dopo essere stata più volte avvicinata in maniera pressante dall’uomo, è riuscita a registrare la voce di Don Mottola durante quei momenti “d’intimità”.

La ragazza nonostante gli avvertimenti del signor Michele ha raccontato tutto a due parrocchiane e dopo averlo confessato al sacerdote, quest ultimo ha cercato di raggirare la madre della bambina riuscendo quasi nel proprio intento.

Nina Palmieri raggiunge l’uomo ed a nulla servono le parole taglienti che la donna usa con Don Mottola, l’uomo di chiesa guarda impassibile la iena e nega tutto rispondendo anche in maniera scortese e tristemente ironica.

Come di consueto, l’ultima mezz’ora del programma è dedicata ai recap dei servizi precedenti ed agli sviluppi delle storie trattate.

Riviviamo il confronto tra Giulia De Lellis ed un suo hater che le ha augurato di bruciare.

Dopo il riepilogo di Giulia Innocenzi termina la puntata domenicale de Le Iene Show.



0 Replies to “Le Iene show 3 novembre 2019 – Le opere di bene realizzate da Don Gino Rigoldi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*