Stasera in tv | i programmi in onda sabato 26 gennaio 2019


Stasera in tv | i programmi in onda sabato 26 gennaio 2019. Il nuovo scontro del sabato sera tra Amadeus e Maria De Filippi.


Ad assisterli e a giudicarli, altrettanti “maestri”: Marcella Bella, Orietta Berti, Red Canzian, TotoCutugno, Fausto Leali, Donatella Rettore, Ricchi e Poveri, Ornella Vanoni.

Su Raitre, alle 20.15, l’attualità con Le parole della settimana. Prosegue l’appuntamento con Massimo Gramellini e i suoi ospiti, invitati a commentare i fatti dell’attualità politica, economica e sociale attraverso le parole più significative che l’hanno caratterizzata. In apertura e chiusura, i consueti monologhi del giornalista ispirati da fatti di cronaca.

Su Canale 5, alle 21.20, lo show C’è posta per te. Stasera un’altra puntata dello show dei sentimenti condotto da Maria De Filippi.

Ecco i film di questa sera per i cinefili che seguono la rubrica

Su Rai 4, alle 21.05, il film drammatico del 2011, di Nicolas WindingRefn, Drive, con Carey Mulligan, Ryan Gosling. Uno stuntman, che arrotonda lo stipendio partecipando a qualche rapina, s’innamora della vicina di casa. La donna però ha un figlio piccolo e un marito in carcere.

Su Italia 1, alle 21.20, il film d’animazione del 2012, di E. Darnell, T. McGrath, C. Vernon, Madagascar 3 – Ricercati in Europa. Arrivati a Montecarlo, il leone Alex, la zebra Marty, l’ippopotamo Gloria e la giraffa Melman si mettono subito nei guai e vengono braccati dal terribile capitano Chantal DuBois. Per far perdere le loro tracce, si infiltrano in un circo diretto a Roma. Conoscono così la tigre russa Vitaly e il giaguaro femmina Gia.

Su Nove, alle 21.25, il film drammatico del 2008, Il bambino con il pigiama a righe, con AsaButterfield. Un ufficiale nazista viene trasferito con la famiglia in campagna. Lì, il figlioletto Bruno stringe amicizia con un bambino che però vive dietro una recinzione di filo spinato.

Su 20 Mediaset, alle 21.00, il film commedia del 2015, di Guido Chiesa, Belli di papà, conDiego Abatantuono. Il vedovo Vincenzo, imprenditore di successo, decide di inscenare il fallimento della sua azienda per costringere i figli a provare un’esperienza nuova: lavorare per vivere.

Su Paramount Channel, alle 21.10, il film thriller del 1987, di Roman Polanski, Frantic, con Harrison Ford. Il dottor Walker e sua moglie si recano a Parigi per un congresso, ma in albergo la donna sparisce. Tra l’indifferenza di tutti, lui comincia una disperata ricerca, aiutato da una misteriosa ragazza.

Su Premium Cinema, alle 21.15, il film drammatico del 2017, di P. T. Anderson, Il filo nascosto, con Daniel Day-Lewis, VickyKrieps. Londra, anni 50. Reynolds Woodcock, celebre stilista, è uno scapolo impenitente che si intrattiene con donne diverse. Finché non incontra l’ambiziosa Alma.

Su Premium Cinema Energy, alle 21.15, il film d’azione del 2014, di Luc Besson, Lucy, con Scarlett Johansson, Morgan Freeman, AmrWaked. L’americana Lucy vive e studia a Taipei. Un giorno viene rapita da alcuni gangster che la obbligano a lavorare come corriere per contrabbandare un farmaco sperimentale.

Su Sky Cinema Hits, alle 21.15, il film drammatico del 1997, di Francesco Rosi, La tregua, con John Turturro. Il lungo e travagliato viaggio di ritorno di un gruppo di deportati italiani dal campo di concentramento di Auschwitz. Tra loro un giovane ebreo torinese, miracolosamente scampato alla camera a gas.

Su Sky Cinema Max, alle 21.00, il film poliziesco del 1995, di Michael Bay, Bad Boys, con Martin Lawrence, Will Smith, Téa Leoni. Due poliziotti di colore, Marcus tutto famiglia e lavoro, Mike sciupafemmine, sono costretti a scambiarsi i ruoli per indagare su un omicidio legato al traffico di droga.



0 Replies to “Stasera in tv | i programmi in onda sabato 26 gennaio 2019”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*