Linea bianca | puntata 26 gennaio | Massimiliano Ossini in Lombardia


Linea bianca | puntata 26 gennaio | Massimiliano Ossini in Lombardia. Il conduttore è nella località sciistica di Aprica.


Il programma dedicato alla scoperta delle montagne italiane, si reca in Lombardia, in particolare nella località sciistica di Aprica.
Siamo in provincia di Sondrio, in uno dei comprensori più belli la cui ubicazione è tra la Valtellina e la Valcamonica, situata splendidamente a cavallo del passo di Aprica, che letteralmente significa soleggiato.

La skiarea offre ben oltre 50 km di piste da discesa ripartite tra le 4 aree in cui è suddiviso il comprensorio: Magnolta, Campetti, Palabione e Baradello. Le sue piste sono molto apprezzate perchè soddisfano le esigenze degli sciatori principianti come dei più esperti. Tra le numerose località della regione, Aprica è stata la prima ad ospitare gare di Coppa del Mondo, forte delle sue piste innevate perfettamente.

Per gli appassionati del fondo, Aprica rappresenta una vera meraviglia, con i suoi 14 km di piste a Magnolta, Trivigno e Pian di Gembro. Da non perdere: il sole che illumina le magnifiche piste ed i tratti di discesa tra i boschi.

Come sempre Linea Bianca parla non solo di montagna e di sci ma anche di tradizioni e soprattutto di storia.
E, in questa edizione, punta l’attenzione, soprattutto sul centenario della prima guerra mondiale. Anche oggi Massimiliano Ossini si reca sui luoghi dove si è combattuto il grande conflitto, soprattutto nelle località dove la neve era molto alta da impedire che gli schieramenti in guerra potessero muoversi facilmente.
Ossini spiega ai telespettatori che, quando si combatte ad altezze elevate, le perdite umane sono state sempre moltissime ed anche oggi vengono documentate dal conduttore insieme alla guida alpina Lino Zani e molti ospiti locali.

Si affronta anche il tema del dissesto ecologico, della sicurezza e della difesa dell’ambiente.

Parco delle Orobie Valtellinesi

La puntata si apre con Ossini a quota 2.911 sul livello del mare accompagnato da Lino Zani e da una guida alpina.

Poi una appassionante e suggestiva vista in un piccolo agriturismo immerso nel verde,per seguire la produzione di formaggi e scoprire le caratteristiche ricette della tradizione valtellinese.

E ancora, nel Parco delle Orobie Valtellinesi. All’interno del parco vivono diversi gruppi di Camosci, Stambecchi, Mufloni e Marmotte. Vi si trovano inoltre scoiattoli, donnole e altre varietà di mammiferi. Tra i predatori, è stata segnalata la presenza del lupo.Ci sono anche Aquile corvi e galli cedroni, raffigurati tra l’altro nell’emblema del parco.

E poi ecco l’Osservatorio Eco Faunistico Alpino di Aprica.

Con un giornalista del TGR Lombardia verranno ripercorse le storie, i personaggi, gli aneddoti e le curiosità di Aprica.



0 Replies to “Linea bianca | puntata 26 gennaio | Massimiliano Ossini in Lombardia”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*