Connect with us

Intrattenimento

Chi vuol essere milionario? | Puntata 25 gennaio 2019 | Diretta

Chi vuol essere milionario? | Puntata 25 gennaio 2019 | Diretta. Il penultimo appuntamento con l'edizione speciale del quiz condotto da Gerry Scotti su Canale 5. Questa sera spazio ad un nuovo concorrente, dopo l'ottima scalata di Tiziana Morari nella scorsa puntata

Pubblicato

il

Chi vuol essere milionario? | Puntata 25 gennaio 2019 | Diretta. Il penultimo appuntamento con l'edizione speciale del quiz condotto da Gerry Scotti su Canale 5. Questa sera spazio ad un nuovo concorrente, dopo l'ottima scalata di Tiziana Morari nella scorsa puntata
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La concorrente cremasca è arrivata alla penultima domanda dopo aver affrontato le domande con competenza e una risolutezza rara. La decisione di andare a casa con 150mila euro è maturata dopo aver preso atto del fatto che l’azzardo della risposta alla quattordicesima domanda sarebbe stato decisamente esagerato.

Dopo di lei era toccato a Guy Parfait, bancario milanese, con una partecipazione vivace e coinvolgente, interrotta al traguardo dei 20mila euro.

Chi vuol essere milionario? si avvia, dunque, al suo epilogo, dopo aver dimostrato molto più di quanto ci si potesse immaginare: ottimi ascolti in tutte le puntate e, soprattutto, un format apparso ancora convincente. Difficile che dalle parti di Mediaset decidano per un ulteriore prolungamento dell’edizione, dopo quello chiesto a gran voce dopo le prime quattro puntate di dicembre. Resta, comunque, uno degli appuntamenti più positivi in questa stagione televisiva di Canale 5.

I concorrenti dovranno affrontare sempre quindici domande per tentare di agguantare il milione di euro. A loro diposizione i quattro aiuti (50:50, aiuto del pubblico, chiedi a Gerry e aiuto dell’esperto in studio) e la possibilità di fissare un traguardo a proprio piacimento, raggiunto il quale saranno sicuri di portare a casa quella cifra.

Seguiamo insieme la diretta.

La prima concorrente di questa sera è Eleonora Lattanzi da Roma, studentessa di Lettere. Sua madre è stata concorrente del quiz nel 2011, quando aveva vinto 30mila euro.

La redazione ha scelto di farla partecipare – dice Gerry Scotti – perché dopo quell’esperienza sua madre affrontò i seri problemi di Eleonora con l’anoressia proprio grazie alla somma vinta a Chi vuol essere milionario?, come la stessa ragazza racconta.
Si inizia con la prima domanda: “Se la tua maglia è glitterata, certamente…”. “Luccica” è la risposta giusta e arriva in un attimo.
Seconda domanda: “Che giorno era ieri se lunedì sarà fra due giorni?”. Elonora fa mente locale, ma anche in questo caso risponde subito “Venerdì”.
Terza domanda: “Ballando la Macarena è l’ultimo posto su cui si posano le mani”.
Dopo un momento di incertezza  – a seguito del quale rischia di dare la risposta sbagliata – sceglie correttamente “Sui fianchi” e va avanti.
La quarta domanda: “All’interno della Cappella Sistina, il celebre Giudizio Universale di Michelangelo occupa…”. Eleonora ha visitato due anni fa la Cappella Sistina ed è preparata sul tema, anche per via della sua formazione umanistica e della passione per l’arte.
Risponde “La parete dietro l’altare”, motivando la sua scelta. È la risposta esatta.
La quinta domanda: “In quali di questi sport ci sono più giocatori in campo?”. Opzioni: pallavolo; pallamano; cricket, baseball.
Eleonora ha grosse lacune nello sport, quindi decide di utilizzare l’aiuto del pubblico. La risposta della paltea non scioglie tutti i dubbi.
Allora la concorrente opta per un altro aiuto, quello del 50:50. E fa bene, perché la risposta data dal pubblico (baseball) sarebbe stata errata. Sceglie “cricket ” – su cui propendeva dall’inizio – e acciuffa i 3mila euro.

Sesta domanda: “Nel film ‘Cast away’, il protagonista, interpretato da Tom Hanks, sull’isola ha un unico amico di nome Wilson che è…”. Eleonora ricorda molto bene il film e sceglie speditamente – e corretamente – “Un pallone”.
Settima domanda: “Fischia nella canzone ‘Azzurro’ di Adriano Celentano“.
Gerry Scotti scherza dicendo che lui è cresciuto con questa canzone, di fatto suggerendo ad Eleonora di chiedere la sua collaborazione. Ma la concorrente cerca di evitare l’utilizzo del terzo aiuto.
Sceglie “Un aeroplano”, rischiando con coraggio, nonostante sia tutt’altro che sicura. Si rivela la scelta giusta e per lei arrivano i 7mila euro.

Ottavo quesito: “Nella classica ‘Torta mimosa’ la copertura che ricorda i fiori della mimosa è composta con briciole di….”. Le opzioni sono: Pan di Spagna; meringhe; pasta frolla; bignè. La concorrente l’ha realizzata in più di qualche occasione e, in generale, se la cava con i dolci. Allora, risponde con una certa sicurezza “Pan di Spagna” e indovina.
La nona domanda: “Quale fra questi animali si muove più velocemente?”. Le opzioni sono: iena, tigre, zebra, canguro.
Eleonora prova a fare un ragionamento che possa condurla alla risposta, vista la sua conoscenza sommaria del tema. Propende per la zebra.
Ma non è affatto convinta e quindi sceglie di utilizzare il “Chiedi a Gerry”.
Nemmeno il conduttore non ha la risposta pronta, ma è un appassionato di documentari sugli animali e ci ragiona su con una certa competenza. È indeciso tra “Zebra” e “Canguro”.
Gerry Scotti sceglie “Canguro”. Con i suoi 71 km/h, il canguro è la risposta esatta.
Eleonora sceglie di fissare il suo traguardo alla domanda numero 10, da 20mila euro.
Il conduttore le legge proprio la decima domanda: “Nel Vangelo secondo Luca, cosa dice Maria appena l’Arcangelo Gabriele le annuncia che diventerà madre di Gesù?”.
Le opzioni sono: ‘Come è possibile?’, ‘Sia fatta la tua volontà’, ‘Perché hai scelto me?’, ‘Lo accoglierò con gioia’.
La domanda è nient’affatto semplice ed Eleonora sta faticando non poco. Prova ad arrivarci per ragionamento, ma poi – spinta da Gerry Scotti – chiede l’aiuto dell’esperto in studio, cioè sua madre Federica.
La madre, innanzitutto, ringrazia Gerry Scotti per la partecipazione di 7 anni fa, che le regalò la somma necessaria alle cure per sua figlia.
Poi, si concentra sulla domanda, aiutata da sua figlia e dal conduttore stesso.
Ammettono di non sapere la risposta, ma grazie alla loro formazione cattolica provano ad arrivarci per ragionamento, attraverso l’analisi della domanda e delle opzioni disponibili.

Scotti suggerisce di considerare la possibilità di andare a casa con 3mila euro, ma loro scelgono di rischiare l’opzione “Com’è possibile?”. La risposta è corretta: il traguardo personale di 20mila euro è raggiunto. Se anche sbagliasse, d’ora in avanti, Eleonora sarebbe certa di portare a casa quella cifra.
Da adesso, Eleonora Lattanzi dovrà andare avanti senza più aiuti a disposizione.
L’undicesima domanda, tuttavia, potrebbe non essere proibitiva: “In quale business opera prevalentemente l’azienda che può vantare i più alti ricavi al mondo?”. Le opzioni sono: Automobili, Computer, Petrolio, Supermercati.
Eleonora non conosce la risposta e sta provando a fare un ragionamento, per ora, sterile. Gerry Scotti prova a lanciarle degli input, facendo intendere di doversi concentrare sulla parola “ricavi” e indirizzandola sulle attività potenzialmente più redditizie in questa fase economica.

Eleonora sceglie “Supermercati” ed è la risposta esatta. La parola chiave, in effetti, era “ricavi” (perché se si parla di capitalizzazione, invece, le società più quotate sono quelle tecnologiche).
La dodicesima domanda: “Di quanto sono arretrate le cascate del Niagara dalla loro formazione circa 12mila anni fa?”. Le opzioni sono: 700 metri, 1,8 chilometri, 4 chilometri, 11 chilometri.
Inizialmente, Eleonora Lattanzi prova a ragionare, escludendo le contrazioni minori (sostiene che in un arco di tempo lungo 12mila anni la contrazione dev’essere stata grossa). Ma non riesce a pensare altro, dunque decide di fermarsi e di tornare a casa con 30mila euro.
Avrebbe risposto “4 chilometri”, sbagliando. La risposta esatta era “11 chilometri”.
Il concorrente successivo è Zeno Zonato da Alessandria – ma di origini veronesi – che lavora in un’azienda che si occupa di imballaggi.
La prima domanda per lui: “Qual è l’ingrediente principale del ‘Guacamole’, la famosa salsa messicana?”. Opzioni: avocado, papaya, maracuja, ananas. Sceglie, correttamente, “Avocado”.
Seconda domanda: “Nel celebre disegno di Leonardo ‘L’uomo Vitruviano’, il corpo umano è inscritto in due figure ‘perfette’. Quali?”. Dopo un attento e cauto ragionamento, Zeno sceglie correttamente “Il cerchio e il quadrato”.
La terza domanda per Zeno Zonato chiede “Con quale lettera continua la successione G F M A M G L ?”. Opzioni: S, O, A , N. Come spesso accade con questo tipo di domande, il concorrente si incarta nel ragionamento.
Decide per il “Chiedi a Gerry”, che si era dimostrato pronto a rispondere. Sceglie l’opzione “C”, che è la risposta giusta (le lettere sono le iniziali, in ordine, dei mesi dell’anno), e regala 1500 euro a Zeno.
Quarta domanda: “Dove si trova l’isola di Sant’Elena, in cui visse in esilio e morì Napoleone?”. La risposta giusta è “Nell’Atlantico” e Zeno la sceglie dimostrando, nel ragionamento – fin troppo articolato vista la domanda – anche una notevole preparazione in storia.
Quinta domanda: “Secondo il galateo, dove bisogna mettere le posate al termine del pasto?”. La risposta giusta è “Parallele sul piatto” e arriva subito.
Arriva anche la sesta domanda: “Quale animale, sconosciuto ai popoli precolombiani, venne portato dai Conquistadores in America?”. Le opzioni sono: il cane, il porcellino d’India, il tacchino, il cavallo.
Zeno Zonato mette in campo un lungo ragionamento, di nuovo fondato sulle sue nozioni di storia e sceglie “Il cavallo”, spiegando la sua decisione con efficacia.
È la risposta corretta: 5mila euro per Zeno.
Domanda numero sette: “‘Essere ‘ai ferri corti’ significa arrivare a un confronto decisivo, ma cosa sono i ‘ferri corti’?”.
Le opzioni sono: bisturi, catene, amanette, pugnali.
Di nuovo, Zeno ragiona ad alta voce e sceglie “I pugnali”, dimostrando ancora di aver fatto le riflessioni giuste. Nelle sue mani 7mila euro.
Ottava domanda: “Quale automobile è ‘giù di carrozzeria’ nel testo de ‘L’Italiano’ di Toto Cutugno?”. Le opzioni: una 500, una 600, una Duna, una Ritmo.
Zeno ricorda solo il ritornello della canzone, e prova ad arrivare alla risposta riflettendo ad alta voce. Propende per le opzioni “A” e “B”, ma non è affatto sicuro.
Gerry Scotti lo invita alla cautela: “Non devi considerare solo quale poteva essere una delle auto più desiderate dell’epoca, ma devi tenere conto anche della metrica della canzone, cioè quale nome tra questi poteva integrarsi meglio nella metrica del testo”. Allora Zeno si ritrae e ripiega sull’aiuto del 50:50.
Una scelta potenzialmente salvifica, perché intanto elimina l’opzione “A”, quella che stava per accendere. Alla fine, opta per “Una 600”, che è anche la risposta esatta.

Domanda numero nove: “Il 5 febbraio 2000 la nazionale italiana di rugby esordì nel torneo ‘Sei Nazioni’ con una storica partita, in cui riuscì a battere…”. Le opzioni sono: La Scozia, La Francia, Il Galles, L’Inghilterra.
Zeno Zonato, da grande appassionato di rugby qual è, racconta persino la storia di quella partita, prima di rispondere “La Scozia” con successo. 15mila euro per lui, meritati.
Avanti con al decima domanda: “Lo scorso ottobre è decollato il volo diretto più lungo al mondo. Dura quasi 19 ore per oltre 15000 Km e copre la tratta…”. Opzioni: Dubai – Città del Messico; Londra – Sydney; Singapore – NewYork; Mosca – Città del Capo.
Il concorrente viaggia speso in aereo per lavoro, ma percorrendo tratte generalmente più brevi. Ragionando ad alta voce, mostra la sua propensione per “Londra – Sydney”, ma non è sicuro. Cerca di prendere in considerazione anche le compagnie aeree di bandiera dei paesi nominati tra le opzioni, per capire se le rispettive flotte possano o meno sostenere un volo di questo tipo.

Infine, sceglie di farsi aiutare dal pubblico.
Purtroppo, come sottolinea Gerry Scotti, i risultati sono stati evidentemente influenzati dai ragionamenti fatti in precedenza: i suggerimenti cadono con una minima preponderanza su “Londra – Sidney”.
Vista la situazione, Zeno chiede anche l’aiuto dell’esperto in studio, cioè del suo amico Giacomo.
Essendo ancora più abituato di Zeno all’aereo, prova a ragionare sulle distanze coperte dai voli in ore e chilometri, sulla base della sua esperienza.

È grazie alle valutazioni fatte insieme, che i due arrivano all’opzione “Singapore – New York”. La motivazione è che “Londra – Sidney”, secondo loro, è più lunga e che convenga meno alle compagnie.
Ragionamento perfetto. Per Zeno Zonato arrivano i 20mila euro.
Sarà lui il concorrente che aprirà la prossima puntata, continuando la sua scalata al milione. Ma dovrà farlo senza più aiuti e senza avere ancora fissato il proprio traguardo personale (dunque con il rischio di perdere gran parte del montepremi e di andare a casa con soli 3mila euro).

La puntata di Chi vuol essere milionario? finisce qui. Appuntamento a venerdì prossimo con l’ultima puntata di questa edizione speciale.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
1 Commento

1 Commento

  1. Simo

    25 Gennaio 2019 at 22:30

    Quando vuol far vincere una concorrente Scotti suggerisce in maniera spudorata!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Battiti Live 2021 diretta 29 luglio: terza puntata, tutti gli artisti sul palco

Terzo appuntamento per la manifestazione musicale nella quale gli artisti interpretano le loro hit del momento e i grandi successi.

Pubblicato

il

Battiti live 2021 diretta 29 luglio Italia 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giovedì 29 luglio, in diretta dalle ore 21.25, è andata in onda su Italia 1 la terza puntata di Radio Norba Cornetto Battiti Live 2021. La conduzione è affidata Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. Accanto a loro Mariasole Pollio.

L’evento musicale estivo si svolge al Castello Aragonese di Otranto. Alcune esibizioni però sono trasmette da altre luoghi pugliesi, tra cui Gallipoli, Bari, Taranto, Polignano a Mare, Vieste, Grottaglie e Barletta.

Anche nel terzo appuntamento si alternano sul palco numerosi artisti. Tra questi Carl Brave, Noemi, Bob Sinclar, Alvaro Sole, Nina Zilli, Emma Marrone e tanti altri.

Battiti live 2021 diretta 29 luglio Rocco Hunt

Battiti Live 2021, la diretta 29 luglio

Nella diretta del 29 luglio Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci accolgono sul palco Rocco Hunt e Ana Mena. Cantano A un passo della luna e il loro ultimo singolo Un bacio all’improvviso.

La seconda artista ad esibirsi è Emma, che nel 2021 festeggia 10 anni di carriera. Regala al pubblico i brani Che sogno incredibile (feat Loredana Berté), Pezzo di cuore (feat Alessandra Amoroso) e Latina.

Takagi & Ketra e Giusy Ferreri invece interpretano l’ultima hit Shimmy Shimmy, dalle atmosfere orientali, e Jambo, brano del 2019.

Da Taranto Mahmood canta Klan, singolo estratto dal suo ultimo album Ghettolimpo.

Torna sul palco di Battiti Live Fred De Palma che propone Un altro ballo (feat Anitta) e Ti raggiungerò. Viene raggiunto da Ana Mena per cantare insieme Una volta ancora, brano inciso nel 2019.

Si esibisce ora la coppia inedita formata dal rapper Clementino e Nina Zilli che duettano in Senorita.

Battiti live 2021 diretta 29 luglio moss kena

Battiti Live 2021, le altre esibizioni

Nella terza puntata di Battiti Live salgono sul palco anche Purple Disco Machine & Sophie and The Giants con Hypnotized che ha ottenuto il disco di platino. Congedata Sophie Scott arriva l’artista britannico Moss Kena per cantare il brano Fireworks.

Sophie and The Giants torna sul palco per interpretare Right now, ovvero la sigla scelta quest’anno da Battiti Live. La cantante britannica viene raggiunta da Michele Bravi per duettare nel loro singolo Falene. Gli artisti raccontano che dopo aver inciso il brano si sono tatuati una falena, un modo per rimanere legati per sempre.

Torna a Battiti Live Gaia che canta in un medley Coco Chanel, Boca.

Noemi invece interpreta Glicine, accompagnandosi al pianoforte. E’ il brano che ha proposto all’ultimo Festival di Sanremo. La raggiunge Carl Brave che per cantare il loro tormentone Makumba.

Battiti live bob sinclair

Battiti Live 2021, diretta 29 luglio, Bob Sinclair

Arriva sul palco di Battiti Live il Dj di fama internazionale Bob Sinclair. Propone un medley di alcuni suoi successi. Sono We could be dancing, Love generation, World hold on. In chiusura non poteva mancare l’omaggio a Raffaella Carrà con Far L’amore.

Da Bari Alvaro Soler invece regala al pubblico la canzone Magia. 

Alan Palmieri e Elisabetta Gregoraci come ogni settimana propongono la loro hit Anno Zero. Segue l’esibizione di Ermal Meta in Uno e Stelle Cadenti.

I conduttori richiamano sul palco Clementino che canta Cos Cos Cos. Con questo brano nel 2016 il rapper duettò al Capri Hollywood con l’attrice Helen Mirren, che ama il nostro Paese. Clementino interpreta poi Chi vuol essere milionario? (feat Fabri Fibra).

Da Foggia invece Arisa propone il brano sanremese Potevi fare di più in una versione remixata.

Battiti live 2021 sottotono

Battiti Live 2021, Sottotono, Aiello, Mr Rain, Ariete

I Sottotono, che si sono riuniti dopo 20 anni, cantano l’ultimo singolo Mastroianni per poi regalare al pubblico alcuni successi. Sono Solo lei ha quel che voglio e Amor de mi vida.

Arriva anche Aiello che interpreta Fino all’alba (ti sento) e il brano sanremese Ora. 

Mr Rain, all’anagrafe Mattia Balardi, canta i singoli Meteoriti e Fiori di Chernobyl, che vanta oltre 36 milioni di visualizzazioni su Youtube.

Sale sul palco la giovanissima Ariete (Arianna Del Giaccio) che canta il suo brano di successo L’Ultima notte.

Torna Carl Brave per duettare con Lil Jolie nell’ultimo singolo Regole.

I conduttori introducono il rapper J- One che propone la canzone Femmena e Il Tre che interpreta Il tuo nome.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio: gli ultimi falò e le coppie un mese dopo

Manuela e Stefano, Natascia e Alessio affrontano il loro falò. Scopriamo poi l'evoluzione delle coppie un mese dopo la fine del reality.

Pubblicato

il

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Martedì 27 luglio, in diretta dalle 21.25 su Canale 5, è andata in onda l’ultima puntata di Temptation Island 2021.

Le due coppie rimaste Manuela e Stefano, Natascia e Alessio devono affrontare il loro falò di confronto. Successivamente Filippo Bisciglia racconta l’evoluzione delle coppie un mese dopo il termine del reality. Scopriremo chi ha deciso di rimanere insieme e chi di separarsi definitivamente.

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio manuela

Temptation Island 2021, la diretta del 27 luglio

Nell’ultima puntata di Temptation Island 2021 Bisciglia si sofferma su Manuela e Stefano. La ragazza nonostante provi attrazione per il single Luciano negli ultimi giorni all’Is Morus Relais sta pensando ancora a Stefano. Luciano è infatti convinto che sia ancora innamorata di lui. Manuela però ha preparato una sorpresa per Luciano. Dopo una gita a cavallo, i due cenano sulla spiaggia ma lei ha una improvvisa crisi di pianto.

Manuela gli confida di non sentirsi pronta ad avere un’altra storia d’amore. Ma alla fine si lasciano andare ad un bacio appassionato. Le effusioni proseguono anche all’interno del villaggio delle fidanzate.

Intanto Stefano è sempre più vicino alla single Federica, con la quale trascorre gran parte del tempo. Quando però è chiamato nel pinnettu per assistere al bacio tra Manuela e Luciano, perde le staffe e distrugge con un calcio un vaso.

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio falò manuela e stefano

Temptation Island 2021, falò tra Manuela e Stefano

Terminati i 21 giorni, è giunto il momento per Manuela e Stefano di affrontare il falò. Stefano le rimprovera di averlo continuamente denigrato ed era convinto che Manuela avrebbe provato dei sentimenti per un altro ragazzo.

Lei spiega di sentirsi umiliata e offesa. Ha perdonato dei tradimenti ma ora è stanca. Durante lo scontro Manuela diventa così aggressiva da colpire Stefano con uno schiaffo. E’ costretto ad intervenire Filippo Bisciglia per dividerli.

Stefano spiega di aver compreso gli errori che ha commesso in passato e appare visibilmente amareggiato. Con le lacrime agli occhi si è infatti dovuto allontanare per qualche minuto dalla spiaggia per poi riprendere il confronto.

Manuela cerca di fargli capire che non si è mai sentita amata da Stefano, che dà importanza solamente all’intimità. Entrambi sono concordi sul fatto che non possono stare più insieme perché sono troppi diversi. 

I due si salutano con un abbraccio prima di lasciare la spiaggia separatamente.

Temptation natascia e alessio

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio, Natascia e Alessio

Il reality si occupa ora di Natascia e Alessio, l’ultima coppia rimasta. La ragazza ha confidato al single Samuele che vorrebbe lasciare Alessio ma non trova il coraggio perché prova ancora dei sentimenti.

Quando si incontrano per il falò di confronto, l’oggetto di discussione è solo Natascia in quanto Alessio non si è avvicinata a nessuna ragazza. Natascia infatti non ha mai visto alcun video del fidanzato. Natascia racconta di essersi avvicinata a Samuele solo per fare ingelosire Alessio.

Il fidanzato però spiega a Natascia che non si può giocare con i sentimenti.

Nonostante tutto Natascia e Alessio decidono di andare via insieme.

Temptation Valentina

Temptation Island 2021, un mese dopo

E’ il momento di scoprire l’evoluzione delle coppie un mese dopo la fine del reality. Si inizia con Valentina e Tommaso, che hanno 19 anni di differenza. Valentina ha deciso di andare via da sola perché lui ha baciato nel villaggio la single Giulia, una coetanea.

Dopo 30 giorni Valentina si presenta da sola da Filippo Bisciglia perché ha deciso di lasciarlo definitivamente. Valentina viene raggiunta da Tommaso, che spiega che è pronto a riconquistarla. Arriva anche Giulia che ammette che si sono visti più volte ma non è accaduto nulla di intimo.

Giulia sperava in una storia ma ha compreso che non è il genere di ragazzo che vuole accanto. Tommaso inoltre è ancora innamorato di Valentina.

Claudia e Ste invece avevano deciso di partecipare a Temptation Island per risolvere delle problematiche di coppia prima del loro matrimonio, fissato per il 7 agosto. I due avevano deciso di tornare a casa insieme e un mese dopo appaiono più uniti che mai.

Claudia spiega che al rientro c’è stato un notevole cambiamento da parte di entrambi perché stanno cercando di migliorare. La ragazza ha ripreso i preparativi per le nozze e ha anche trovato un lavoro.

Jessica e Alessandro invece sono usciti separatamente nella scorsa puntata. Una volta rientrati a casa Alessandro ha portato via con sé i suoi pesi, dei vestiti ed altri oggetti personali. Trenta giorni dopo il ragazzo si presenta da solo.

Spiega che sta frequentando la single Carlotta anche se abitano in due città diverse. Lei vive a Roma, lui a Milano. Jessica invece è rimasta in contatto con Davide. Entrambi ammettono di “essere rinati”.

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio floriana e federico

Temptation Island 2021, un mese dopo, le altre coppie

Il reality si occupa della quarta coppia, formata da Floriana e Federico. I due erano usciti insieme nonostante i dubbi iniziali di Floriana. Un mese dopo Federico appare molto sorridente e sereno accanto alla sua fidanzata.

Il ragazzo racconta che si sta impegnando per darle maggiori attenzioni e Floriana si è accorta dei cambiamenti. Federico ora vorrebbe anche sposarla.

Manuela e Stefano si erano lasciati in maniera turbolenta e un mese dopo hanno scelto di allontanarsi definitivamente. Manuela inoltre è rimasta sempre in contatto con Luciano, che la raggiunge dal conduttore.

Luciano racconta che hanno fatto numerose videochiamate perché vivono in città diverse. I due giovani hanno poi anche trascorso tre giorni insieme a Napoli.

Ora Luciano e Manuela si sentono fidanzati. Stefano invece sta frequentando la single Federica, anche lei presente all’incontro. La ragazza spiega che hanno bisogno di maggior tempo per conoscersi ma sono molto complici.

Natascia e Alessio un mese dopo si presentano ancora insieme. A volte discutono ancora ma stanno cercando entrambi di migliorare, cercando di riscoprire anche un po’ di leggerezza. In futuro sperano di allargare la famiglia, mettendo al mondo tre figli.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Reazione a Catena 24 luglio: i Pausa Caffé vincono 907 euro

I Pausa Caffè sono riusciti a difendere il titolo di campioni sconfiggendo I Tre Vraccochi da Palermo.

Pubblicato

il

Reazione a Catena 24 luglio rai 1 Pausa Caffè
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato 24 luglio su Rai 1 è andato in onda un nuovo appuntamento con Reazione a Catena, condotto da Marco Liorni. 

I Pausa Caffé sono diventati campioni, senza portafoglio, dopo aver sconfitto le Scuffie. Tommaso, Michela e Filippo sono riusciti a difendere il titolo e a conquistare il termine corretto dell’Ultima Parola.

Reazione a Catena 24 luglio caccia alla parola

Reazione a Catena, la diretta del 24 luglio

I Pausa Caffé sfidano i Tre Vraccochi da Palermo. Maria Rita e Silvio sono marito e moglie mentre Stefania è la sorella di Maria Rita. I Vraccochi in siciliano sono le albicocche.

Si inizia con il gioco Caccia alla parola. I Tre Vraccochi si dimostrano sin da subito agguerriti. Alcuni dei termini da individuare sono belvedere, decade, filigrana e sagra. I Tre Vraccochi conquistano 10.000 euro mentre i Pausa Caffé si fermano a 2.000 euro.

Reazione a Catena 24 luglio catena musicale

Reazione a Catena, catene musicali

Nella prima catena musicale l’indizio è Campione. Iniziano a comporla i Pausa Caffé con saggio. Proseguono poi gli sfidanti con montagna, prosciutto, occhi. Il brano, in inglese, è facilmente riconoscibile. I Tre Vraccochi hanno individuato la canzone ma forniscono il titolo sbagliato.

Dopo averla completata con luce e interruttore, scelgono di non riprovarci ma di passarla agli avversari. I Pausa Caffé indovinano il titolo esatto. Si tratta di The Best di Tina Turner. Arrivano così a 13.000 euro contro i 16.000 dei Tre Vraccochi.

Il termine Tesoro è invece l’indizio della seconda catena musicale. Iniziano i campioni con amore, proseguono gli sfidanti con passeggero e bordo. I Tre Vraccochi provano con “Grande amico in te” ma non è la risposta corretta. I Pausa Caffé chiudono la catena con campo, base, altezza.

Tommaso, Michela e Filippo tentano invece con “Un amico in te” ma anche loro non indovinano. Il titolo esatto è Un amico in me, brano di Toy Story cantato da Fabrizio Frizzi. Viene mandato in onda un filmato in cui il conduttore, scomparso nel 2018, la interpretava in una trasmissione televisiva accompagnandosi al pianoforte.

Reazione quando dove come perché

Quando, dove, come, perché

Marco Liorni introduce il prossimo gioco, il Quando, dove, come e perché.

Il primo termine, webcam, è individuato dai campioni: “Durante una riunione di lavoro, davanti alla faccia, accesa, per riprendere il tuo volto e trasmetterlo ai colleghi”.

Il secondo invece è individuato dai Tre Vraccocchi. “Quando manca meno di un minuto, sul terrazzo, con frenesia, perché a mezzanotte in punto la stappi a capodanno”. E’ la bottiglia.

Doppietta per i Pausa Caffé con il termine dentista. “Una o due volte l’anno, al primo piano di un palazzo signorile, con gli zoccoli, per controllare se ci sono carie”.

I campioni conquistano anche l’ultimo quando. “Durante una passeggiata, attaccato alla scarpa, lungo e sporco, perché si è sciolto e puoi inciampare.” E’ il laccio. 

I Pausa Caffè arrivano a 39.000 euro contro i 27.000 dei Tre Vraccochi.

Reazione una tira l altra

Reazione a Catena, 24 luglio, Una tira l’altra, Zot

Si gioca ora alla prima Una tira l’altra. Il termine vergogna apre e antiscivolo chiude. Le parole al suo interno sono scandalo, pietra, sopra, guarnizione e gomma.

Viene chiusa dai Tre Vraccochi che conquistano anche la zip da 15.000 euro che avevano passato agli avversari. I Pausa Caffé però non sono riusciti a completarla con i corretti abbinamenti: ferro, cortina, neve, catene.

Nella seconda catena RSVP (répondez s’il vous plaît ovvero si prega di rispondere) apre e fame chiude. E’ composta da partecipazione, impegno, fissare, attaccare, sbadiglio.  E’ completata dai campioni che si aggiudicano anche la zip da 20.000 euro: sfortuna, nera, pantera e polizia.

I Tre Vraccochi devono affrontare la Zot ma non riescono a “rubare” i 5 secondi agli avversari.

Reazione a Catena 24 luglio ultima catena

Reazione a Catena, Intesa Vincente, Ultima Catena, Ultima parola

E’ il momento del gioco più amato di Reazione a Catena, l’Intesa Vincente. Iniziano i Tre Vraccochi perché sono in svantaggio. Riescono ad individuare solo 5 parole. I Pausa Caffé però riescono a riconfermarsi campioni riuscendo a conquistare 6 termini.

I Pausa Caffé affrontano ora l’Ultima Catena con 116.000 euro. I primi abbinamenti sono:

  • secca, miele: tosse
  • miele, dito: luna
  • dito, piedi: puntare

Al termine del primo giro, i campioni dimezzano 3 volte e utilizzano entrambi i jolly a loro disposizione.

Si prosegue con:

  • piedi, ultima: cena
  • ultima, boxer: spiaggia
  • boxer, sciolto: cane.

Affrontano l’Ultima Parola con 1.813 euro. Il termine noto è sciolto mentre quello misterioso inizia con Si e termina con la O:

Decidono di acquistare il terzo elemento riparato. I Pausa Caffé vincono 907 euro con la parola sicuro.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it