Stasera in Tv | I programmi in onda giovedì 21 febbraio 2019

Torna in prima serata il game show Chi vuole essere milionario?. Continuano gli appuntamenti con la fiction Che dio ci aiuti 5 su Rai1 e con il nuovo programma di attualità Popolo Sovrano su Rai2.


Nell’episodio Sos Suor Angela si occupa di una ragazza, in procinto di compiere una sciocchezza per salvare chi ama. Nico ,che ha intenzioni serie con Maria, scopre il segreto di Ginevra. Athos ed Emma realizzano di essere entrambi appassionati di letteratura.

Nell’episodio Come un fantasma Mentre suor Angela indaga su un infermiere dalla doppia identità, in convento arriva la zia suora di Nico, sulla quale Maria vorrebbe far colpo. Intanto, Valentina rimane piacevolmente colpita dal nuovo fisioterapista. Athos vorrebbe recuperare il tempo perduto con Azzurra, ma finisce per esagerare…

Su Rai2, alle 21.20, il programma di attualità Popolo Sovrano. Alessandro Sortino dà il via a una nuova puntata monotematica. In studio si confrontano politici, giornalisti, economisti e imprenditori. Al suo fianco, Eva Giovannini  e Daniele Piervincenzi, inviato di “Nemo” aggredito in servizio nel 2017 a Ostia (Roma) da Roberto Spada, ora in carcere. Il giornalista ed ex rugbista è stato aggredito una seconda volta, la scorsa settimana, a Pescara.

Su Rete 4 ,alle 21.25, il programma di approfondimento Freedom – Top Ten. Condotto da Roberto Giacobbo. Dopo i buoni ascolti della trasmissione, che ha superato il milione e 200 mila telespettatori, il giornalista  torna con due speciali che raccolgono i migliori servizi. Questa sera rivedremo la visita al Vittoriale, la dimora di Gabriele D’Annunzio. Poi in Egitto, nel Tempio di Dendera e sull’Isola d’Elba per parlare dello sbarco del pirata Barbarossa.

Su Canale 5, alle 21.20, Chi vuol essere milionario? condotto da Gerry Scotti. Torna il game show che si è rivelato uno dei pochi programmi seguiti dal pubblico di Canale 5 in questa difficile stagione per Mediaset.

Ecco i film per il prime time di questa sera.

Su Rai3, alle 21.15, il film drammatico del 2015, Il caso Spotlight. Con Micheal Keaton. Stati Uniti, 2001: il cronista Michael Rezendes e il resto del team investigativo del Boston Globe avviano una clamorosa indagine sugli abusi sessuali perpetrati da sacerdoti ai danni di minori. Il gruppo porta a galla una verità sconcertante, insabbiata per anni dall’autorità ecclesiastica.

Su 20 Mediaset, alle 21.00, il film di commedia del 2006, Olè. Con Massimo Boldi e Vincenzo Salemme. Il professor Formigoni e il collega Rondinella, da sempre rivali in tutto, sono costretti a una convivenza forzata durante una gita scolastica in Spagna. Ne accadranno di tutti i colori, tra scherzi, equivoci e disavventure.

Su Iris, alle 21.00, il film drammatico del 2008, L’altra donna del Re. Con Natalie Portman. Spinte dal padre, le sorelle Anna e Maria Bolena si trasferiscono alla corte di Enrico VIII d’Inghilterra. Il loro compito è sedurre il re per ottenere benefici per la loro famiglia.

Su Raimovie, alle 21.10, il film thriller 2013, Killing season. Con Robert De Niro. Benjamin Ford è un ex soldato americano ritiratosi sugli Appalachi. Un giorno conosce un turista europeo, Emil Kovac. Tra loro c’è sintonia, ma Emil nasconde un segreto…

Su Paramount Channel, alle 21.10, il film fantastico del 1998, Willow. Con Warwick Davis. Una regina cattiva vuole uccidere tutte le bambine appena nate per sfatare una leggenda sulla fine del suo regno. Willow, un nano coraggioso, e un abile guerriero cercheranno di salvare una neonata.

Su Premium Cinema, alle 21.15, il film drammatico del 2017, L’ora più buia. Con Gary Oldman. Winston Churchill, da pochi giorni Primo Ministro d’Inghilterra, deve decidere se negoziare con la Germania nazista o continuare a difendere gli ideali della propria nazione.

Su Premium Cinema Energy, alle 21.15, il film thriller del 2004, Out of time. Con Denzel Washington. Florida, Stati Uniti. Il detective Matt Whitlock indaga su un duplice omicidio. Ben presto si accorge che qualcuno sta cercando di incastrarlo, seminando falsi indizi contro di lui.

Su Premium Cinema Emotion, alle 21.15, il film drammatico del 2017, L’inganno. Con Nicole Kidman e Colin Farrell. Durante la guerra civile, un soldato ferito viene portato al riparo in un collegio femminile. Ben presto la sua presenza attiverà giochi pericolosi e rivalità tra le giovani donne.

Su Sky Cinema Uno, alle 21.15, il film thriller del 2017, Drone- Scegli il tuo nome. Con Sean Bean. Neil, pilota di droni, nasconde la sua professione anche alla famiglia. Ma una soffiata mette sulle sue tracce un imprenditore pakistano che lo ritiene responsabile della morte dei suoi cari.

Su Sky Cinema Hits, alle 21.25, il film drammatico del 2017, Chiamami col tuo nome. Con Timothée ChalametIl giovane Elio vive con i genitori nelle campagne del Cremasco. Un giorno arriva in casa loro Oliver, studente americano: tra i due nasce un forte legame che cambierà le loro vite per sempre.

Su Sky Cinema Family, alle 21.00, il film di commedia del 2011, I pinguini di Mr Popper. Con Jim Carrey. L’uomo d’affari Tom Popper riceve in eredità sei pinguini. Dapprima sgomento, trasforma poi il suo appartamento di New York in un parco dei divertimenti invernale.

Su Sky Cinema Max, alle 21.00, il film thriller del 2017. Tra sogno e realtà. Con Richard Armitage. Affetta da fastidiose crisi di sonnambulismo, la giovane Sarah si rivolge all’affascinante dottor White per un consulto. Ma qualcosa di mondo inquietante sta per succedere…

Su Sky Cinema Passion, alle 21.00, il film drammatico del 2016. Run the tide – inseguendo un sogno. Con Taylor Lautner. Lola, madre violenta e drogata, esce dal carcere e vuole tornare in famiglia. Ma il figlio Ray, per evitare che la donna possa far male al fratellino, decide di fuggire con lui.



0 Replies to “Stasera in Tv | I programmi in onda giovedì 21 febbraio 2019”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*