Connect with us

Informazione

Meraviglie – la penisola dei tesori | puntata del 12 marzo | la diretta

Alla scoperta delle bellezze d'Italia con Alberto Angela | Stasera scopriremo Mantova, Roma ed Amalfi
Benedetta Morbelli

Pubblicato

il

Alla scoperta delle bellezze d'Italia con Alberto Angela | Stasera scopriremo Mantova, Roma ed Amalfi
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A tra poco con la diretta.

Nel 2008 Mantova è stata nominata Patrimonio dell’UNESCO, culla del medioevo e del rinascimento. Per 4 secoli è stata la reggia dei Gonzaga, famiglia che ha dominato la città regalandole bellezza e cultura.

La posizione geografica di Mantova è strategica, circondata da un sistema di laghi che la difendevano rendendola difficilmente attaccabile. Grazie alle acque la terra di questa zona era culla di fertilità e fu proprio questa a portare al potere i Gonzaga, una famiglia contadina che aveva accumulato grandi ricchezze.

Nel 1328 sconfissero l’ultimo dei Bonaccorsi. I Gonzaga si fecero poi costruire il Castello di San Giorgio, un edificio quadrangolare capace di respingere qualsiasi assedio. Nella torre nord-est Mantegna creò la “più bella camera del mondo”: la Camera degli sposi. Il vano in realtà non era una camera da letto e non aveva a che fare con degli sposi, era finalizzata a far capire agli ospiti la potenza della famiglia regnante. I Gonzaga sono raffigurati il 1 gennaio 1462, giorno in cui fu comunicata l’urgenza di soccorrere il Duca Francesco Sforza, ma al contempo fu annunciato l’arrivo di Francesco – il secondogenito di Ludovico II.

Sono moltissimi i volti noti che si possono individuare negli affreschi del Mantegna e sullo sfondo la città di Roma, che viene però rappresentata in modo fantasioso, posizionata su una collina.

Sul soffitto un oculus, un’apertura sul cielo, come quella del Pantheon. Ci sono putti, fanciulle, un vaso, un pavone, espedienti per dare profondità e prospettiva allo scorcio.

Nascosto tra fronde anche il volto del Mantegna, quasi a spiare coloro che ammiravano la sua opera.

 

Palazzo Ducale racchiude in sé 35000 metri quadrati ed è la seconda reggia più estesa in Europa dopo il Vaticano. Comprende 1000 stanze, ogni duca ha voluto aggiungere un’ala per sé. Nel Palazzo Ducale vivevano tra le 2000 e le 3000 persone. La parte più antica dell’edificio si chiama Corte Vecchia, sorta intorno agli edifici medievali.

La Galleria della mostra era il luogo più prezioso del palazzo, racchiudeva i capolavori degli artisti più importanti dell’epoca. A raccoglierli era stata Isabella d’Este, donna carismatica, vero mecenate dell’epoca. Le presta il volto Vittoria Belvedere.

La collezione oggi è dispersa nei musei d’Europa, poichè il duca Vincenzo II li ha venduti a Carlo I Stuart.

Palazzo Te è un altro importante edificio di Mantova. Voluto da Federico II Gonzaga, figlio di Isabella d’Este. Vi si poteva pescare, il luogo era un’isola raggiungibile solo in barca. Artefice della costruzione dell’edificio fu Giulio Romano.

Federico voleva elevare la propria posizione da marchese a duca e per farlo doveva conquistare il favore di Carlo V. Palazzo Te contribuì ad innalzare la sua casata.

I cavalli prediletti di Federico II sono raffigurati in affreschi.

Nel salotto di Amore e Psiche troviamo invece alcuni tra i dipinti più belli. Il mito ricorda molto l’amore tra Federico II ed Isabella Boschetti, donna di lignaggio più basso rispetto al suo e per questo considerata non degna dalla di lui madre.

Le figure che troviamo negli affreschi sono estremamente sensuali e lascive, ma d’altronde l’intento del Palazzo è dichiarato: ricrearsi ed oziare dopo il lavoro.

La Sala dei giganti è un omaggio a Carlo V, vuole rappresentare il tentativo di prendere il potere da parte della coalizione degli Stati Italiani e vuole ricordare all’Imperatore la fedeltà e l’aiuto di Federico II. La sala non ha spigoli, è come se gli affreschi circondassero completamente l’osservatore.

Lasciamo Mantova e viaggiamo velocemente tra le meraviglie.

L’Isola di San Giulio sul Lago d’Orta è un vero gioiello. La presenza umana sull’isola è testimoniata sin dal neolitico.

Di Segesta (in Sicilia) è rimasto poco: il teatro scavato nella roccia (che ancora oggi ospita spettacoli l’estate) ed il tempio.

Arriviamo poi a Roma, a Piazza Navona. Maestosa, solenne, vivace, la piazza racchiude in sé tutti gli aspetti della capitale.

Nell’86 d.C. Dominiziano decise di realizzare un luogo dove si gareggiasse sia fisicamente che culturalmente. L’idea era di chiara ispirazione greca. Il luogo prescelto era il Campo Marzio, lì fu costruito il primo stadio in muratura dell’antica Roma. Ancora oggi troviamo le rovine nei sotterranei e nelle cantine degli edifici sotto Piazza Navona. Lo stadio poteva ospitare circa 20000 persone (la metà di quelle ospitate dal Colosseo). Il nome della piazza ricorda ancora oggi le gare (agones) ed il nome originario (campus agonis).

Gioacchino Belli scrisse un sonetto per Piazza Navona e Gigi Proietti lo declama.

Durante il rinascimento la piazza divenne luogo di mercato. Bernini e Borromini le diedero prestigio però con le proprie opere. Piazza Navona fu il punto focale della loro rivalità.

I quattro colossi del Bernini richiamano l’Africa; vi sono un armadillo, un fico d’India ed un indios che richiamano l’America. Proprio quest ultimo alza la mano a coprirsi il volto. In segno di sdegno per il palazzo di Borromini, si dice, ma in realtà questa è solo una leggenda. L’indios si scherma dal sole che batte proprio da quella parte della fontana. Vi è il Gange, richiamo d’India.

All’interno del palazzo del Borromini troviamo la galleria Cortona, che racchiude un ciclo di affreschi di Pietro da Cortona che rappresentano la vita di Enea.

Una statua della Chiesa di Sant’Agnese ha il volto girato, come a non voler guardare l’obelisco della fontana del Bernini.

Lasciamo anche Roma e riniziamo a viaggiare per l’Italia.

La Cattolica di Stilo è una gemma dimenticata dal tempo, una piccola chiesa di forma quadrata. Ha cinque cupole che viste dall’alto sembrano i petali di un fiore. Monteriggioni sorge su una collina della via Francigena.

Ed ecco poi l’ultima meta di questa puntata: Amalfi. Patrimonio dell’Unesco per la bellezza della natura, ma non solo. Amalfi è stato un crocevia di popoli e culture.

Qui nacque il mito di Ligenia, Leuconoe e Partenope, tre splendide fanciulle che attiravano i marinai facendoli andare a sbattere con le navi contro la scogliera.

Le coste sono ricche di paesini arroccati, perchè nel Medioevo era lì che la gente viveva e si rifugiava per sfuggire alle incursione dei Saraceni.

Potenza marinara, nel 1131 fu attaccata dai Normanni e distrutta dai Pisani. Le tavole amalfitane erano un codice per la navigazione ed il commercio, uno statuto mantenuto ben oltre la caduta di Amalfi. La città era il punto di contatto tra Oriente ed Occidente.

La Cattedrale di Sant’Andrea è uno dei luoghi storici di Amalfi, anche se fu ricostruita dopo un crollo ottocentesco. Nacque dalla fusione di due chiese e per questo aveva 6 navate. I battenti sono di bronzo, fuso a Costantinopoli.

Sant’Andrea era il patrono di Costantinopoli ed intorno al XVI secolo le sue spoglie sono state portate ad Amalfi per essere venerate.

Il Chiostro del Paradiso ha una storia antica. Nel 1200 vi sorgeva la sesta navata della struttura. Possiamo trovarvi decori in stile cosmatesco, sarcofagi romani, bizantini, greci, un mix di tutte le culture che hanno influenzato questo luogo.

Recentemente è stata ritrovata la testa di un’Afrodite, rimasta per secoli sott’acqua. Alberto Angela si immerge per mostrarci il mondo scomparso, la città che si nasconde sul fondale marino.

Sotto la superficie si nasconde una vera e propria Atlantide tirrenica. Mura di ville sfarzose, mosaici, statue, vi si cela un tesoro immenso.

Si conclude qui la prima parte del nuovo viaggio di Alberto Angela. Appuntamento a martedì prossimo.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornalista pubblicista. Nata nell'epoca sbagliata. É donna del suo tempo, ma anche un po' degli anni'80 e dell'800 di Jane Austen. Ama leggere libri fino all'alba, scrivere, disegnare, creare. Guarda telefilm con una vaschetta di gelato al cioccolato d'estate e una tazza di tè bollente in inverno. La sua migliore amica è Shonda Rhimes.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazione

Stasera in tv giovedì 15 aprile 2021, I programmi in onda

Rai 1 trasmette la fiction Un passo dal cielo 6- I guardiani. Su Canale 5 va in onda la nona puntata de L'Isola dei famosi.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Stasera in tv giovedì 15 aprile 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 15 aprile 2021. Rai 2 trasmette un nuovo appuntamento di Anni 20 con Francesca Parisella. Iris, invece, manda in onda il film The prestige con Hugh Jackman.

Stasera in Tv giovedì 15 aprile 2021, programmazione Rai

Rai 1, alle 21:30, trasmette la fiction Un passo dal cielo 6- I guardiani con Daniele Liotti. Nell’episodio Il Leone della montagna, una rifugiata curda scompare nel nulla ed è in attesa di un bambino. Vincenzo e Francesco indagano sul caso e sospettano che si tratti di un sequestro. La sua sparizione potrebbe infatti essere legata alla relazione amorosa tra due pastori che è osteggiata dalle rispettive famiglie. Dafne intanto si risveglia e racconta tutto ciò che ricorda del proprio passato, svelando nuovi retroscena.

Su Rai 2, alle 21:20, va in onda il programma di attualità Anni 20. Francesca Parisella si occupa, tra gli altri, della questione dei migranti  e della storia di un’infermiera vaccinata che ha scoperto di essere positiva al Covid seppur asintomatica. Focus anche sul primo trapianto italiano di trachea e sulla criminalità organizzata. Ospite della puntata Jacopo Fo.

Rai 3, alle 21.25, propone il film commedia del 2017, Il professore cambia scuola con Denis Podalydès. Il professor François Foucault insegna presso uno dei licei più prestigiosi di Parigi. Un giorno confidandosi con una funzionaria governativa le riferisce che anche gli alunni delle scuole di periferia necessitano di docenti preparati per elevarsi socialmente. Ben presto sarà proprio lui ad essere trasferito in un istituto scolastico di un quartiere degradato.

Stasera in Tv giovedì 15 aprile 2021, Programmi, film Mediaset

Su Rete 4, alle 21.25,va in onda Dritto e rovescioPaolo Del Debbio si occupa del tema delle riaperture, dell’andamento della campagna vaccinale e della crisi economica con le proteste avvenute in questi giorni in tutta Italia. Il conduttore propone anche un’intervista a Mauro Corona e Sandra Milo. Gli altri ospiti della puntata sono Anna Maria Bernini, Alessia Morani, Andrea Del Mastro ed il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

Canale 5, alle 21.25, manda in onda la nona puntata de L’Isola dei famosi con Ilary Blasi. Da questa settimana l’appuntamento del giovedì verrà trasmesso sempre in differita per permettere lo svolgimento di Supervivientes con il quale condivide la location della Palapa. Il televoto, attualmente aperto tra Fariba Tehrani, Roberto Ciufoli e Valentina Persia, viene chiuso alle 16:30.

Italia 1, alle 21.25, propone il film thriller del 2011, La fredda luce del giorno con Bruce Willis. Will Shaw ha accompagnato la sua famiglia in Spagna per le vacanze. Ma la madre, il fratello e la fidanzata vengono rapiti da alcuni uomini misteriosi. Il ragazzo, mentre cerca di liberare i propri famigliari, scopre che il sequestro è legato a molti segreti del padre Martin.

Stasera in tv giovedì 15 aprile 2021 piazzapulita

Stasera in Tv programmi La7, NOVE

La7, alle 21.25, trasmette il talk show Piazzapulita. Corrado Formigli si occupa della sospensione in America del vaccino Johnson & Johnson e delle proteste dei ristoratori che sperano nelle riaperture per contrastare il fallimento delle proprie attività.

NOVE, alle 21.25, propone il film commedia del 2004, E’ già ieri con Antonio Albanese. Filippo Fontana si trova su un’isoletta delle Canarie per girare un documentario sulla nidificazione delle cicogne. Quando una tempesta lo costringe a rimandare la partenza si rende conto di rivivere continuamente lo stesso giorno, il 13 agosto.

I film stasera su Iris, La5

Iris, alle 21.00, manda in onda il film drammatico del 2006, The prestige con Hugh Jackman. Londra XIV secolo. Due maghi, un tempo amici e colleghi, si sfidano ogni sera a distanza proponendo al loro pubblico spettacoli sempre più entusiasmanti. La loro rivalità però si trasforma ben presto in ossessione.

Su La5, alle 21.10, è previsto il film drammatico del 2011, La musica che non ti ho detto con Lou Taylor Pucci. Gabriel è affetto da un tumore al cervello che lo ha disconnesso dal mondo. Il padre però scopre che attraverso la musica può instaurare nuovamente un rapporto con il figlio.

Stasera in tv giovedì 15 aprile 2021 momentum

I film trasmessi su Premium

Premium Cinema 1, alle 21.15, propone il film azione del 2015, Momentum con Olga Kurylenko. La ladra Alex ed il suo ex compagno rubano dei diamanti in un caveau. Ma non sa che l’oggetto più prezioso che hanno sottratto è una chiavetta usb che contiene informazioni segrete. Ed ora in molti la stanno cercando per recuperarla.

Su Premium Cinema 2, alle 21.15, è previsto il film drammatico del 2005, Match point con Jonathan Rhys Meyers. Chris lavora come insegnante di tennis ed un giorno conosce i fratelli Hewett Tom e Chloe a cui dà delle lezioni private. Chris si innamora di Chloe e i due si sposano. Tutto però si complica quando l’amante di Chris scopre di aspettare un bambino.

Premium Cinema 3 , alle 21.15, trasmette il film drammatico del 2004, Mai più come prima con Marco Velluti. Sei liceali decidono di trascorrere insieme le vacanze dopo la maturità. Dopo aver raggiunto una località di montagna un evento drammatico segnerà per sempre le loro esistenze.

Stasera in tv giovedì 15 aprile 2021 boston caccia all'uomo

Stasera in tv 15 aprile 2021, i film in onda su Sky 

Sky Cinema Uno, alle 21.15, trasmette il film drammatico del 2016, Boston- caccia all’uomo con Mark Wahlberg. Boston 2013. Dopo l’attentato durante la maratona Tommy Sauders, un agente speciale dell’FBI e il commissario Ed Davis iniziano ad indagare sui responsabili dell’attacco. Scoprono che i colpevoli sono due fratelli di origine cecena.

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, va in onda il film commedia del 2013, Questione di tempo con Domhnall Gleeson. Il ventunenne Tim scopre di poter viaggiare nel futuro. Decide così di sfruttare tale possibilità per cambiare il proprio destino.

Su Sky Cinema Family, alle 21.15, è previsto il film animazione del 2013, Cattivissimo me 2. Gru è ormai un ex cattivo e ha scelto di cambiare vita per dedicarsi alle figlie adottive. Ma torna in azione quando la Lega Anti Cattivi gli affida il compito di indagare su un criminale che trasforma gli essere viventi in bestie.

Sky Cinema Action, alle 21.00, è previsto il film azione del 2016, Nemesi con Michelle Rodriguez. Rachel lavora come chirurgo plastico ed è stata rinchiusa in un ospedale psichiatrico. Ad uno dei medici racconta che per vendetta ha operato l’assassino del fratello cambiandogli sesso.

Sky Cinema Suspance, alle 21.00, propone il film thriller del 2012 I bambini di Cold Rock con Jessica Biel. Nella cittadina di Cold Rock i bambini scompaiono misteriosamente. Un giorno viene rapito anche David, il figlio dell’infermiera Julia, mentre sta dormendo nella propria stanza. La madre farà di tutto per ritrovare il  primogenito.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Zona bianca 14 aprile, immagini esclusive del pranzo di Zlatan Ibrahimovic in zona rossa (VIDEO)

Tutte le anticipazioni sulle inchieste, i servizi e gli ospiti al centro della seconda puntata del programma. Conduce Giuseppe Brindisi
Massimo Luciani

Pubblicato

il

Zona bianca 14 aprile
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Zona bianca torna con la seconda puntata di mercoledì 14 aprile. il programma di attualità e approfondimento, realizzato in collaborazione tra Videonews e Tg4, è in onda questa sera in prima serata su Retequattro.

Zona bianca-

Zona bianca 14 aprile, ospiti e servizi

Il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri e il neo Presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga saranno ospiti di Giuseppe Brindisi a Zona Bianca.

Nel corso della serata, tanti i servizi e i temi al centro del dibattito. Un ampio spazio sarà dedicato, con reportage e testimonianze, alle tensioni sociali per le chiusure. Da giorni ormai proseguono nelle piazze di tutta Italia le proteste delle categorie produttive, manifestazioni per la maggior parte pacifiche che sono però, talvolta, degenerate in episodi di violenza.

L’ultima si è svolta qualche giorno fa a Roma all’insegna dello slogan #ioapro#. Sono stati bel 130 i pullman arrivati da Nord e da Sud per consentire ai manifestanti di esprimere il proprio dissenso. Tra l’altro, a Roma, la manifestazione non era autorizzata a causa delle restrizioni per la pandemia covid 19.

Il pranzo di Zlatan Ibrahimovic

E ancora, la trasmissione mostra in esclusiva immagini video del pranzo di Zlatan Ibrahimovic e di alcuni commensali che vi hanno partecipato. Il pranzo è avvenuto pochi giorni fa in un ristorante milanese nonostante la zona rossa. Si tratta di un episodio che sta facendo molto discutere anche perché il calciatore è testimonial anti-Covid per la Regione Lombardia.

Non manca poi l’appuntamento con il viaggio di Toni Capuozzo che, questa settimana, racconta la storia di alcuni impiegati di un’azienda di Como che rischiano il posto di lavoro con lo sblocco dei licenziamenti.

Zona bianca 14 aprile gli ospiti

Tra gli altri ospiti della puntata: l’eurodeputata Alessandra Moretti (Pd), il senatore Maurizio Gasparri (FI), Mario Giordano e Maria Giovanna Maglie. Opinionisti fissi del programma: il direttore de “Il Riformista” Piero Sansonetti e il sociologo Luca Ricolfi.

Gli ascolti

Zona bianca è alla sua seconda puntata con la conduzione di Giuseppe Brindisi. L’appuntamento di esordio, però, non è andato oltre il 3.8% di share nonostante le aspettative della vigilia. Sostituisce Stasera Italia speciale che aveva come padrona di casa Barbara Palombelli.

Il video di Ibrahimovic al ristorante in zona rossa


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Stasera in tv 14 aprile 2021, tutti i programmi in onda

Tutti gli appuntamenti delle reti pubbliche, private, digitali e di Sky di stasera mercoledì 14 aprile 2021.
Avatar

Pubblicato

il

Stasera in tv 14 aprile 2021 Programmazione completa
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 14 aprile 2021. Su Rai 1 Il Commissario Montalbano: Salvo amato, Livia mia. Su Rai 3 Chi l’ha visto? mentre su Canale 5 va in onda DayDreamer – Le ali del sogno.

La programmazione nel dettaglio di tutte le reti pubbliche, private, del digitale e della piattaforma satellitare.

Stasera in tv 14 aprile 2021 Il Commissario Montalbano

Stasera in tv 14 aprile 2021 – Programmi Rai

Su Rai 1 va in onda alle 21.25 Il Commissario Montalbano: Salvo amato, Livia mia. Il film andato in onda nel 2020 è diretto da Alberto Sironi e ha come protagonista Luca Zingaretti nel ruolo del Commissario Montalbano.

La pellicola ha inizio con il ritrovamento del corpo di Agata Cosentino, una giovane brutalmente assassinata. L’omicidio tocca personalmente Montalbano, in quanto Agata era una cara amica della sua amata Livia (interpretata da Sonia Bergamasco). Per questo motivo, il Commissario avvia subito le indagini.

Rai 2 trasmette alle 21.20 Game of Games – Gioco loco. Stasera in tv 14 aprile 2021 il gioco condotto da Simona Ventura. Il format americano Game of Games, riadattato alla televisione italiana, prevede una serie di giochi originali. I concorrenti della serata sono Jody Cecchetto, Max Giusti, Elettra Lamborghini, Enzo Miccio, Franceska Pepe e Scintilla.

Su Rai 3 alle 21.20 va in onda Chi l’ha visto? Federica Sciarelli conduce l’appuntamento con la trasmissione che si occupa di casi di persone scomparse. La puntata di questa sera dedica spazio al caso di Denise Pipitone, la bambina siciliana rapita 17 anni fa. In aggiunta, la trasmissione affronta il caso del comandante Marcos. Si tratta di un uomo che afferma di essere in contatto con alcune ragazze scomparse.

Stasera in tv 14 aprile 2021 DayDreamer

Programmi Mediaset

Canale 5 trasmette alle 21.20 DayDreamer – Le ali del sogno. Stasera in tv 14 aprile 2021 il serial televisivo turco, con Can Yaman e Demet Özdemir. I protagonisti Can e Sanem passano una romantica serata nel locale in cui Ferit suona dal vivo con alcuni amici.

Su Rete 4 alle 20.30 torna l’appuntamento con Stasera Italia, condotto da Barbara Palombelli. Subito dopo, alle 21.20, Zona Bianca. Il nuovo programma di approfondimento condotto da Giuseppe Brindisi prevede gli interventi del viceministro della Salute Pierpaolo Sileri e del Presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga. La trasmissione propone un reportage sulle proteste e manifestazioni che testimoniano la tensione causata dalla chiusura delle attività lavorative.

Italia 1 propone alle 21.20 King Arthur: Il potere della spada. La pellicola di genere fantasy del 2017 è diretta da Guy Ritchie. Charlie Hunnam interpreta Arthur, un giovane che non è a conoscenza del proprio lignaggio reale. Derubato dei diritti che gli spettano per nascita, Arthur vive tra i loschi vicoli di Londonium. La sua vita subisce una svolta quando, per sfida, estrae la spada Excalibur dalla roccia.

La7, Nove, Real Time

Su La7 alle 21.15 va in onda Atlantide, storie di uomini e di mondi. Stasera in tv 14 aprile 2021, torna il programma di approfondimento culturale condotto da Andrea Purgatori.

Su NOVE alle 21.25 va in onda Accordi e Disaccordi. Il talk show di attualità è condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi. La puntata di questa sera prevede l’intervento del professor Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova, per discutere della campagna vaccinale nazionale.

Real Time alle 21.25 trasmette Matrimonio a prima vista Italia. Il reality show prodotto da Discovery Italia segue la vita di tre coppie, selezionate da un team di esperti. I giovani sposi sono alle prese con la convivenza: mentre Martina e Francesco discutono del loro futuro insieme, la tensione tra Santa e Salvatore è molto alta. La lontananza di Fabio, invece, ha riacceso la passione nella coppia.

Stasera in tv 14 aprile 2021 Mister Felicità

Rai Movie, La 5, Iris

Su Rai Movie alle 21.10 va in onda Mister Felicità. Il film commedia del 2017 è diretto ed interpretato da Alessandro Siani. Martino è un ragazzo di origini napoletane, che vive in Svizzera dalla sorella. Nel momento in cui quest’ultima si trova nella condizione di non poter lavorare, spetta a Martino ricoprire il ruolo di addetto alle pulizie in casa del dottor Guglielmo Gioia (Diego Abatantuono) – un celebre mental coach.

La 5 trasmette alle 21.10 Lol – Pazza del mio migliore amico. La pellicola del 2012 è diretta da Lisa Azuelos ed interpretata da Miley Cyrus e Demi Moore. Lola è una ragazza ribelle, alle prese con i problemi tipici della vita adolescenziale. Tuttavia, sa che può contare sull’affetto del suo migliore amico e di sua mamma Anne, con cui ha un bellissimo rapporto che poi si deteriora.

Iris alle 21.00 propone Michael Clayton. Il film di genere thriller del 2007 è diretto da Tony Gilroy ed interpretato da George Clooney. Michael Clayton è un avvocato, impiegato in un prestigioso studio legale newyorkese. La fama dello studio è però costruita sull’illegalità, in quanto Micheal in passato ha spesso sfruttato i propri contatti con la polizia per ottenere i casi dei clienti più facoltosi. Nonostante si trovi ora sulla strada della giustizia, il passato busserà alla porta.

Stasera in tv 14 aprile 2021 – I film di Sky

Sky Cinema Uno trasmette alle 21.15 Bad Moms – Mamme molto cattive. La pellicola di genere commedia del 2016 è interpretata da Mila Kunis, Kathryn Hahn e Kristen Bell. Amy, Carla e Kiki sono tre mamme molto impegnate, e per questo si sentono sovraccariche e sottovalutate. Tutto ciò le spinge a concedersi una pausa di libertà e divertimento, dedicandosi ad una vita più esuberante e spensierata.

Sky Cinema Family propone alle 21.00 Un elfo per amico. Il film per le famiglie racconta la storia di una giovane madre single, che compra un appartamento in un grattacielo a Mosca. Scoprirà presto che proprio qui vive da secoli una fantastica creatura: un elfo domestico contrario ad ogni nuovo inquilino.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it