Connect with us

Informazione

Anche Marcello Foa contro Fazio | e Salvini diserta Che tempo che fa

Anche Foa contro Fazio | e Salvini diserta Che tempo che fa. Il direttore generale ribadisce che lo stipendio del conduttore è troppo alto e inadeguato ai risultati di ascolto conseguiti.

Pubblicato

il

Anche Foa contro Fazio | e Salvini diserta Che tempo che fa. Il direttore generale ribadisce che lo stipendio del conduttore è troppo alto e inadeguato ai risultati di ascolto conseguiti.
Condividi su

Il vice premier e ministro dell’Interno, da tempo conduce la sua battaglia per la riduzione dello stipendio milionario di cui usufruisce il conduttore.

Salvini lo aveva detto più volte: non andrò mai a Che tempo che fa fin quando Fazio non si abbassa lo stipendio. Ed ha mantenuto la promessa. Nella puntata di Che tempo che fa di domenica 5 maggio, Fazio, ad inizio puntata, ha sottolineato di aver invitato Salvini ma di aver ricevuto un rifiuto.

“Dopo aver avuto Forza Italia, toccava alla Lega partecipare, in particolare al suo segretario e vice premier Matteo Salvini” ha detto Fazio. “Il nostro programma assicura la par condicio per gli esponenti politici ma, al di là di quanto Salvini pensa di me, sarebbe stato interessante far conoscere ai telespettatori di Che tempo che fa, le sue idee su quanto sta accadendo in Italia in questo periodo difficile, sui drammatici fatti accaduti a Napoli e sull’Europa in generale. Magari sarà in un’altra occasione” ha concluso il conduttore dando per scontata la su presenza su Rai 1 anche nella prossima stagione.

 

E qui si apre un altro discorso, ancora più serio: anche il Presidente della Rai Marcello Foa si è mostrato molto critico nei confronti del conduttore e della sua privilegiata condizione economica.

Dure le sue parole pronunciate in occasione del Festival della Tv e dei nuovi media a Dogliani:

“Il compenso di Fazio è molto elevato, al di sopra di qualsiasi altra valutazione di merito rispetto agli ascolti della sua trasmissione. La Rai del cambiamento vuol essere rispettosa dei soldi versati con il canone pubblico. Ed è quindi chiaro che, per quanto il conduttore sia ancora vincolato dal contratto che la Rai deve rispettare, nasce un problema. E’ giusto e opportuno che si mantengano questi livelli di stipendio?

Foa è entrato anche nel merito dei contenuti del programma. Ed ha chiaramente detto che Fazio è stato spostato da Rai 3 a Rai 1 perchè si aumentasse gli ascolti della fascia oraria della prima serata della domenica. Così non è stato. Ed è quindi logico che ci sia una riflessione e un ripensamento.

Che accadrà, dunque a Che tempo che fa nella prossima stagione? Resta su Rai 1 oppure torna sulla terza rete? Non si sbilancia Foa e rimanda tutto all’ad Salini perchè tale questione non lo riguarda.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it