Viaggio nel cuore d’Italia, dal 10 aprile la campagna Rai per le aree terremotate


La presentazione della campagna Rai a sostegno delle aree terremotate


In attesa di una ricostruzione dai tempi lunghissimi, dopo le raccolte fondi per fronteggiare l’emergenza immediata, è ora di puntare nuovamente le telecamere sul cuore verde del Paese.
L’obiettivo è quello di sostenere le popolazioni, per ridare loro “un paese a cui tornare”. Non solo: è fondamentale anche riportare i turisti nell’area compresa tra Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo, attraverso un’operazione di comunicazione basata sull’informazione: l’azienda di Viale Mazzini, in quanto servizio pubblico, si impegna dunque in prima linea.

20170406 125849
Nel corso della conferenza stampa di presentazione sono intervenuti il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto e i vari presidenti di regione: la già citata Catiuscia Marini, che ha ricordato come anche il Festival del Giornalismo di Perugia vada in questa direzione, il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e Luciano D’Alfonso, Presidente Regione Abruzzo. Presente anche Vasco Errani, Commissario straordinario di Governo alla Ricostruzione delle aree colpite dal Terremoto del Centro Italia. In merito a Viaggio nel cuore dell’Italia, queste le sue parole: “È importante perché non è fatta solo di uno spot, ma da una serie di contributi di varie trasmissioni. Ci sarà un lavoro per raccontare quelle aree: riuscire a ridare l’idea di un territorio che ha una straordinaria bellezza e ricchezza”. “Il problema più serio della ricostruzione -prosegue- è scoraggiare lo spopolamento, fenomeno che già esisteva prima del 24 agosto: per farlo, occorre fornire una prospettiva di lavoro e un nuovo modello di economia. Bisogna essere coraggiosi: per dare a cittadini che vivono una particolare situazione di precarietà, è necessario dare la certezza della legalità e della trasparenza”.
L’identità non è solo la ricostruzione di ciò che è crollato: “Siamo di fronte alla più grande emergenza degli ultimi 100 anni per il Paese, viste le dimensioni”, ha infine aggiunto Errani.

La campagna coinvolgerà sia trasmissioni interamente dedicate che segmenti all’interno dei vari programmi, sia in quelli d’informazione che d’intrattenimento. La narrazione del territorio viaggerà sia in tv che in radio, senza dimenticare i social, in particolare Instagram, dove verranno promossi gli scatti più suggestivi dei viaggiatori nelle zone del centro Italia.



0 Replies to “Viaggio nel cuore d’Italia, dal 10 aprile la campagna Rai per le aree terremotate”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*