Berlino 1989-2019: programmazione tv per i 30 anni della caduta del Muro

In occasione dell'evento che ha cambiato la storia del mondo, il piccolo schermo propone una programmazione dedicata.


Sono trascorsi 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino e le tv pubbliche e private compresa la radio, ricordano l’anniversario 1989-2019. La programmazione dedicata raggiunge il suo culmine il 9 novembre, giorno in cui 30 anni fa cadde il Muro che divideva Berlino Est da Berlino Ovest cambiando radicalmente le sorti della storia.

Berlino 1989-2019: la programmazione della Rai – reti generaliste

Si inizia sabato 9 novembre su Rai 1 con Mattina in Famiglia e successivamente con una puntata speciale di Passaggio a Nord Ovest condotta da Alberto Angela. Il programma propone approfondimenti e testimonianze.

Rai 2 ha già iniziato a raccontare la caduta del Muro di Berlino da lunedì 4 novembre in programmi come Povera Patria e I Fatti Vostri. Sabato 9 novembre importante appuntamento con il TG2 Dossier alle 23:30.

Rai 3 propone, oggi venerdì 8 novembre alle 15:25, il documentario La grande storia come titolo “La caduta del Muro di Berlino“. Si ricostruisce tutto quanto è accaduto il 9 novembre del 1989. Sempre su Rai 3 in prima serata va in onda il documentario di Rai Cinema condotto da Ezio Mauro e racconta quanto abbia influito sul mondo intero quella striscia di cemento e filo spinato lunga 155 km.

Infine Rai 3 sempre il 9 novembre propone il documentario Il giorno della Libertà a 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino. L’appuntamento è alle 00:30.

Berlino 1989-2019 30 anni dalla caduta del Muro

Berlino 1989-2019: la programmazione della Rai – canali digitali

Rai Storia continua la programmazione iniziata già il 3 novembre con il programma Il giorno e la storia dedicato esclusivamente alla caduta del Muro di Berlino. Il documentario andrà in onda più volte a ripetizione nella giornata dell’anniversario.

Tra l’11 e il 15 novembre viene proposto l’inizio della nuova stagione di Passato e presente, il programma di Rai Cultura condotto da Paolo Mieli in onda alle 13:15 su Rai 3 e alle 20:30 su Rai Storia.

Sabato 9 novembre Rai 5 propone in prima visione alle 21:15 lo spettacolo teatrale Il Muro – Mauer. Anche il portale Raicultura.it ricorda l’anniversario con uno speciale.

RaiNews24 e RaiPlay per l’anniversario della caduta del Muro

Oggi venerdì 8 novembre l’edizione di Telegram su RaiNews24 alle 18:00 è condotta da Berlino dal direttore Antonio Di Bella. Il giorno successivo 9 novembre lo stesso programma propone un’altra edizione speciale. RaiPlay propone Berlino 89, cronache al crollo, un’antologia tratta dalle Teche Rai.

Oggi 8 novembre sempre Raiplay ripropone La caduta – Gli ultimi giorni di Hitler.

Berlino 1989-2019: la programmazione di Radio Rai

Anche Radio Rai propone una programmazione dedicata, che comprende anche la musica. Radio 1 attraverso materiale di repertorio propone già da oggi 8 novembre il ricordo dell’evento attraverso le principali trasmissioni, da Radio anch’io a Stereonotte.

Sia sabato 9 che domenica 10 novembre anche tutti gli altri programmi avranno uno spazio dedicato. Rai Radio 3 sabato 9 novembre propone “Un giorno nella storia. 9 novembre 1989 la caduta del Muro di Berlino“. Tutti i programmi della rete daranno uno spazio alla caduta del Muro.

Una curiosità: il Brafa di Bruxelles, manifestazione dedicata all’antiquariato di prestigio, ha ideato un’asta di beneficenza tra i collezionisti e i galleristi che proveranno ad aggiudicarsi, una o più delle 5 sezioni del Muro di Berlino provenienti proprio dal posto in cui era costruito. Si tratta di 5 blocchi del peso complessivo di 3,6 tonnellate coperti di graffiti dalla parte che un tempo era esposta a Berlino Ovest.

Tutti i cinque blocchi verranno mostrati nell’edizione del Brafa dal 26 gennaio al 2 febbraio 2020.



0 Replies to “Berlino 1989-2019: programmazione tv per i 30 anni della caduta del Muro”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*