Connect with us

Informazione

Porta a Porta 17 marzo 2020 – Vespa torna senza ospiti in studio

Porta a Porta del 17 marzo 2020 torna in seconda serata. Il conduttore Bruno Vespa dedica l'intera puntata all'emergenza Coronavirus.

Pubblicato

il

Porta a Porta 17 marzo 2020
Porta a Porta del 17 marzo 2020 torna in seconda serata. Il conduttore Bruno Vespa dedica l'intera puntata all'emergenza Coronavirus.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Porta a Porta è tornato nella seconda serata di Rai 1 ieri sera, 17 marzo 2020. Una puntata completamente diversa ed in linea con le nuove disposizioni governative che hanno radicalmente cambiato l’informazione televisiva. Bruno Vespa, infatti, era solo in studio. Tutti gli ospiti sono intervenuti in collegamento. Dopo lo stop dovuto ad un periodo di quarantena per aver ospitato Nicola Zingaretti positivo al Coronavirus, il conduttore ha ripreso il suo posto nella seconda serata del palinsesto di Rai1. Le polemiche con cui lo stesso Vespa aveva accettato la momentanea sospensione del suo talk sembravano foriere di un riscontro maggiore da parte dei telespettatori. Invece, il ritorno di Porta a Porta ha coinvolto 1.452.000 spettatori con 9.92%.  Un risultato non eclatante.  Ma certamente dovuto allo stravolgimento dell’informazione totalmente dedicata all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Vi riproponiamo tutte le fasi della puntata.

Porta a Porta 17 marzo 2020 – parla Peter Assembergs e confronto fra Luca Zaia e Giovanni Rezza

Il primo a intervenire è Peter Assembergs, direttore generale dell’ASST Bergamo Ovest. La provincia di Bergamo è una delle più colpite, con più di 400 decessi dovuti al Coronavirus. Secondo il dottor Assembergs la serrata totale degli ultimi giorni avrà di sicuro effetti positivi. Ma ci vorrà ancora del tempo per vederli. Segue un servizio registrato a Bergamo, dove i giornali sono ormai saturi di necrologi: ben 11 pagine solo ieri.

Vespa introduce quindi il confronto fra Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, e Giovanni Rezza, responsabile malattie infettive dell’ISS. Zaia chiede il perché dei ritardi nella comunicazione dell’emergenza. Specialmente all’inizio, quando ancora nulla era successo. Rezza risponde che sono dipesi dalla divergenza di opinioni della comunità scientifica. “C’era chi accomunava il Coronavirus a una banale influenza. Mentre invece è completamente diverso” conclude.

Il conduttore chiede quindi cosa ne pensino della chiusura delle scuole fino al 3 aprile: è sufficiente? Secondo Zaia non lo è, tanto che auspica vengano varate misure più stringenti. Rezza è più cauto e non si pronuncia. “Ma la battaglia sarà ancora dura e lunga” afferma.

Alla fine del confronto il conduttore saluta Luca Zaia. Giovanni Rezza resterà in collegamento per tutto lo svolgimento del programma.

Porta a Porta 17 marzo 2020

Porta a Porta 17 marzo 2020 – Luigi Aurisicchio, le ricerche di un vaccino e di una cura

Luigi Aurisicchio è l’ospite successivo. Si tratta del fondatore e amministratore della Takis Biotech, azienda italiana che sta lavorando a un vaccino per il Coronavirus. La particolarità starebbe nel metodo di ricerca, basato su simulazioni eseguite al computer.

Il conduttore di Porta a Porta chiede ad Aurisicchio quanto tempo ci vorrà per produrre un vaccino. “Normalmente ci vorrebbero anni” risponde Aurisicchio. Ma aggiunge che in questo caso, data la situazione, probabilmente la sperimentazione sull’uomo potrebbe essere effettuata già a fine anno. Ad oggi, sono iniziate solo le sperimentazioni animali.

Il professor Paolo Ascierto, direttore della struttura di terapie innovative dell’Istituto Pascale di Napoli, interviene invece per parlare di come vengono curati i pazienti. Ultimamente, il Tocilizumab, farmaco per la cura dell’artrite, avrebbe dato risultati incoraggianti. Bisognerà aspettare la sperimentazione per capire la reale efficacia del farmaco. Per ora, possiamo avere solo “cauto ottimismo” afferma il professor Ascierto.

Porta a Porta 17 marzo 2020

Porta a Porta 17 marzo 2020 – intervento di Attilio Fontana, presidente regione Lombardia

È in collegamento con Porta a Porta del 17 marzo 2020 anche Attilio Fontana, presidente della regione Lombardia. Fontana, da poco uscito dalla quarantena, concentra il suo intervento sulla realizzazione della struttura ospedaliera nella fiera di Milano. Sono tante le donazioni giunte per attrezzare le sale, mancano solo 400 respiratori per terminare i lavori. La fiera di Milano potrebbe così diventare una struttura importante non solo per la Lombardia, ma per tutta l’Italia.

L’intervento successivo è di Renato Putrera, responsabile di Broncopneumopatologia dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Vespa lo ha chiamato in seguito al ricovero di un bambino di appena 5 mesi, risultato positivo al tampone. Il conduttore chiede se sia mai stato vero, come era stato lasciato intendere in passato, che giovani e bambini sono immuni al Coronavirus. La risposta del dottor Putrera è negativa: giovani e bambini possono contrarre il virus come tutti gli altri. Presentano solo sintomi diversi, spesso meno gravi di quelli presenti negli anziani.

Porta a Porta 17 marzo 2020

L’opinione dello psicologo Massimo Ammaniti 

Massimo Ammaniti, Professore Onorario dell’Università La Sapienza di Roma, discute di un argomento sentito da molti: le conseguenze psicologiche della reclusione forzata in casa.

Lo sviluppo di ansia, sensazioni sgradevoli di impotenza e incertezza per il futuro sono normali, dice Ammaniti. Non conoscere con esattezza il decorso della malattia porta a non sapere come reagire. Inoltre, la rottura delle routine e delle abitudini, come prendere un caffè al bar, è destabilizzante per tutti. Ci impedisce di ricondurre “lo stare a casa” a una situazione di normalità.

La reclusione forzata, però, non deve essere per forza un elemento di instabilità. Stare in casa “può aiutare a ritrovarsi con sè stessi” dichiara Ammaniti. In alcuni casi aggiunge di aver notato una maggior presa di coscienza verso l’importanza della ricerca e della scienza. Nonché, una ritrovata cura della propria persona, dell’igiene e della casa.

Gli interventi degli operatori sanitari

In chiusura, Vespa parla in collegamento con tre operatori sanitari sul territorio: due infermieri e una dottoressa. La prima è molto giovane, ha 23 anni. Si chiama Alessia Bonari, è infermiera. Poi è la volta di Lorenzo Pittori, 25 anni, anche lui infermiere. Il conduttore chiede loro quale sia l’esperienza che li ha più colpiti. La risposta è simile: “Le persone hanno paura” racconta Alessia. “Noi cerchiamo di tranquillizzarli” prosegue.

A Federica Pezzetti, dirigente medico dell’ospedale di Cremona, Vespa chiede come fare a coniugare l’impegno di questi giorni con l’essere una madre. Più in generale, se non abbia paura di contagiare la sua famiglia. Lei risponde che il rischio c’è, ma è insito nella professione. Tutti e tre gli interventi sottolineano la devozione degli operatori sanitari italiani verso il lavoro che stanno svolgendo.

Ci vorrà ancora molto tempo prima che l’emergenza possa dirsi rientrata, conclude Rezza parlando con il conduttore. Anche quando i risultati delle ordinanze inizieranno a mostrarsi, bisognerà aspettare di avere un vaccino. Altrimenti, il rischio è che il Virus non venga debellato del tutto. 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazione

Stasera in tv sabato 19 giugno 2021, I programmi in onda

Raiuno trasmette la partita Spagna-Polonia. Canale 5 propone la replica del talent The Winner is con Gerry Scotti.

Pubblicato

il

Stasera in tv sabato 19 giugno 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv sabato 19 giugno 2021. Rai 3 propone il film Ricordati di me con Laura Morante e Fabrizio Bentivoglio. Su Real Time, invece, va in onda il docu-reality Vite al limite e poi.

Stasera in tv sabato 19 giugno 2021, Rai

Su Raiuno, alle 21.00, Calcio Euro 2020: Spagna-Polonia. All’Estadio La Cartuja di Siviglia i padroni di casa guidati dal commissario tecnico Luis Enrique arrivano con un bilancio a loro nettamente favorevole: otto vittorie su dieci confronti diretti, mentre l’ultimo successo della Polonia risale al novembre del 1980, in un’amichevole giocata a Barcellona.

Su Rai 5, alle 21.15, il comedy show Italian Stand Up. Sul palcoscenico del Teatro Zelig, tempio della comicità milanese, sono “on stage” atri due giovani comici: Vincenzo Comunale e Davide Calgaro. Quest’ultimo presenta il suo show “Questa casa non è un albergo”.

Su Canale 5, alle 21.20, il talent The Winner is… Credere fino in fondo nel proprio talento o ritirarsi prima del verdetto in cambio di qualche migliaio di euro? E’ il dilemma dei concorrenti della gara musicale condotta da Gerry Scotti nel 2017. Tra i cantanti che riascolteremo questa sera, Belinda Martino, Max Petronilli, Simone Pastore e Federica De Fazio.

Su Real Time, infine, alle 21.25, il docu-reality Vite al limite: e poi. Maja avrebbe bisogno di un intervento chirurgico per poter perdere peso, ma la donna deve prima rendersi conto che qualcosa potrebbe andare storto. Justin, invece, spera di diventare uno dei migliori pazienti del dottor Now.

Stasera in tv sabato 19 giugno 2021 Ricordati di me

I film di questa sera sabato 19 giugno

Su Raitre, alle 21.20, il film drammatico del 2003, di Gabriele Muccino, Ricordati di me, con Laura Morante. Carlo (Fabrizio Bentivoglio) ritrova la sua ex, Alessia (Monica Bellucci), e inizia una relazione con lei. La moglie (Laura Morante), sconvolta, cerca conforto nel teatro, sua vecchia passione, mentre la figlia Valentina (Nicoletta Romanoff) pensa unicamente a come far carriera in televisione.

Su Rai Movie, alle 21.10, il film commedia del 2013, di Fred Schepisi, Words and pictures, con Clive Owen, Juliette Binoche. Per risollevare l’interesse dei suoi studenti verso la letteratura, Jack decide di organizzare una sfida tra lettere e immagini con la classe di Dina, una pittrice affetta da artrite.

Su Italia 1, invece, alle 21.20, il film d’animazione del 2004, di Andrew Adamson, Kelly Asbury, Conrad Vernon, Shrek 2. I genitori della principessa Fiona, i sovrani Harold e Lilian, non perdonano alla figlia di aver sposato Shrek. E la perfida Fata Madrina trama per far sì che suo figlio, il principe Azzurro, prenda il posto dell’orco verde. Shrek, però, con l’aiuto di Ciuchino e del Gatto con gli Stivali, si prepara alla battaglia.

Su 20 Mediaset, alle 20.45, il film d’azione del 2013, di Courtney Solomon, Getaway – Via di fuga, con Selena Gomez, Ethan Hawke. Per salvare la vita della moglie, rapita da un misterioso criminale, l’ex pilota Brent Magna deve affrontare una sfida disperata contro il tempo. Ma lo aiuterà una giovane hacker.

Su Iris, infine, alle 21.00, il film drammatico del 2006, di Robert De Niro, The good Shepherd – L’ombra del potere, con Matt Damon. Edward Wilson è un giovane patriota. All’indomani della Seconda Guerra Mondiale entra nell’Ufficio servizi segreti, l’antesignano della Cia.

Stasera in tv sabato 19 giugno 2021 I Predatori

Stasera in tv sabato 19 giugno 2021, film Sky

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film commedia del 2020, di Pietro Castellitto, I predatori, con Massimo Popolizio, Manuela Mandracchia. I Pavone, della borghesia medio-alta, e i Vismara, proletari con simpatie neo-fasciste, sono due famiglie romane. Si scontreranno per via di una bravata del figlio dei Pavone.

Su Sky Cinema Action, infine, alle 21.00, il film d’azione del 2020, di Ric Roman Waugh, Greenland, con Gerard Butler. Una cometa si sta avvicinando pericolosamente alla Terra. John, assieme all’ex moglie Allison e al figlio Nathan, affronta un viaggio disperato verso un possibile rifugio.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Stasera in tv venerdì 18 giugno 2021, I programmi in onda

Su Rai 1 proseguono gli Europei con l'incontro calcistico Inghilterra-Scozia. Rete 4 propone un nuovo appuntamento con Le Storie di Quarto Grado.

Pubblicato

il

Stasera in tv venerdì 18 giugno 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv venerdì 18 giugno 2021. Real Time trasmette il cooking show Fuori menù. La5, invece, propone il film, di genere commedia, Before We Go, con Nicole Kidman.

Stasera in tv venerdì 18 giugno 2021, programmi Rai, Mediaset

Su Raiuno, alle 21.00, Calcio Euro 2020: Inghilterra-Scozia. Tra le partite più attese della fase a gironi di questo Campionato europeo c’è la sfida tutta britannica al Wembley Stadium tra la Nazionale inglese, guidata dal commissario tecnico Gareth Southgate e la Scozia. Oggi alle 18, per il Gruppo D, scendono in campo anche Repubblica Ceca e Croazia.

Su Raitre, alle 21.20, la miniserie Atlantic Crossing. Prima puntata. Nel 1940 la Norvegia viene invasa dalla Germania. La famiglia reale cerca rifugio all’estero: Re Haakon VII e suo figlio Olav fuggono a Londra mentre la principessa ereditaria Martha e i suoi tre figli vengono accolti come rifugiati politici dal presidente americano Roosevelt (Kyle MacLachlan).

Su Rai 5, alle 21.15, Art Night. L’archeologo Andrea Angelucci viaggia nelle Marche fermandosi ad Ascoli, dove si sofferma su un quadro di Crivelli e, infine, ad Ancona. Vediamo poi una monografia sul grande architetto Richard Neutra.

Su Rete 4, alle 21.20, l’attualità con Le storie di Quarto Grado. Gli sviluppi della nuova inchiesta della Procura di Marsala sulla scomparsa di Denise Pipitone sono sempre al centro del programma condotto da Gianluigi Nuzzi che in queste ultime settimane vive un momento d’oro con ascolti in crescita. Tra gli altri casi, quello dell’imprenditore Antonio Di Fazio.

Programmi Tv8, Nove, Real Time

Su Tv8, alle 21.30, il talent Italia’s Got Talent – Best Of. Stasera possiamo rivedere le performance più divertenti dell’edizione del 2016. A presentare i concorrenti è Lodovica Comello, mentre a giudicare le esibizioni sono Claudio Bisio, Nina Zilli, Luciana Littizzetto e Frank Matano.

Su Nove, alle 21.25, il varietà I migliori Fratelli di Crozza. Dal Presidente della Regione Veneto Luca Zaia a Carlo Calenda, candidato a sindaco di Roma, i personaggi più divertenti ridisegnati da Maurizio Crozza ci fanno sorridere anche in replica.

Su Real Time, alle 21.25, programma di cucina con Fuori menù. Questa volta Gino D’Acampo e Damiano Carrara seguono una sfida tutta al maschile. In gara ci sono due coppie di amici che possiedono caratteristiche diametralmente opposte. Quale sarà il menù più apprezzato dai commensali?

Stasera in tv venerdì 18 giugno 2021 un paese quasi perfetto

I film di questa sera venerdì 18 giugno

Su Rai Movie, alle 21.10, il film commedia del 2016, di Massimo Gaudioso, Un paese quasi perfetto, con Fabio Volo. A Pietramezzana, i pochi ex minatori rimasti non si rassegnano alla cassa integrazione. Il sindaco allora si attiva per aprire una fabbrica, ma si richiede la presenza di un medico.

Su Canale 5, alle 21.20, il film musical del 2018, di Ol Parker, Mamma mia! – Ci risiamo, con Amanda Seyfried, Andy Garcia. A un anno dalla morte di Donna (Meryl Streep), sua figlia Sophie organizza una grande festa per rilanciare l’albergo sull’isola greca di Kalokairi, gestito per più di 20 anni dalla madre. Una serie di flashback, intanto, rivela come la giovane Donna (Lily James) incontrò Sam, Harry e Bill, i presunti padri di Sophie.

Su Italia 1, alle 21.20, il film fantastico del 2008, di Rob Cohen, La mummia – La tomba dell’imperatore Dragone, con Brendan Fraser. Cina, 1946. L’avventuriero americano Rick O’Connell (Brendan Fraser) e sua moglie Evelyn (Maria Bello) scortano fino al museo di Shanghai l’Occhio di Shangri-La, un oggetto dai poteri soprannaturali. Ma non possono immaginare che la reliquia risveglierà il crudele imperatore Han (Jet Li).

Su 20 Mediaset, alle 21.00, il film d’azione del 2016, di Shane Black, The Nice Guys, con Ryan Gosling, Russell Crowe. L’investigatore privato Holland March e il detective senza scrupoli Jackson Healy si alleano per rintracciare una ragazza scomparsa e indagare sull’omicidio di una pornostar.

Su La5, alle 21.10, il film commedia del 2014, di Chris Evans, Before We Go, con Nicole Kidman. Brooke perde l’ultimo treno diretto a Boston e, dopo aver anche subìto un furto, si ritrova sola e senza soldi in stazione. L’incontro con Nick, giovane musicista squattrinato, cambierà la vita di entrambi.

Stasera in tv venerdì 18 giugno 2021 the truman show

Stasera in tv venerdì 18 giugno 2021, film su Sky

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film commedia del 1998, di Peter Weir, The Truman Show, con Jim Carrey, Laura Linney. Truman Burbank scopre di essere, sin dalla nascita, la star inconsapevole di uno show tv. Decide allora di fuggire, ma sottrarsi al suo ruolo non sarà per nulla facile.

Su Sky Cinema Family, alle 21.00, il film fantastico del 1995, di Joe Johnston, Jumanji, con Robin Williams. Due ragazzini scovano uno strano gioco chiamato Jumanji, che li mette in comunicazione con un mondo fantastico. Lì si trova Alan, che è rimasto intrappolato nel gioco per ben 26 anni.

Su Sky Cinema Suspense, alle 21.00, il film thriller del 2016, di Henry Joost e Ariel Schulman, Nerve, con Dave Franco, Emma Roberts. Venus, studentessa timida e morigerata, non riesce a resistere all’impulso di una sfida online: finirà, infatti, per essere coinvolta nelle folli richieste dei “burattinai” della rete.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Stasera in tv giovedì 17 giugno 2021, I programmi in onda

Su Rai 3 va in onda la prima puntata della nuova edizione de Le Ragazze. Canale 5 trasmette Viaggio nella grande bellezza con Cesare Bocci.

Pubblicato

il

Stasera in tv giovedì 17 giugno 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv giovedì 17 giugno 2021. Su Rete 4 va in onda un nuovo appuntamento con Dritto e rovescio. Paramount Network, invece, propone il film Sweet November- dolce novembre con Keanu Reeves.

Stasera in Tv giovedì 17 giugno 2021, programmazione Rai

Su Rai 1, alle 21:30, va in onda l’incontro calcistico Olanda- Austria. Gli olandesi di Frank De Boer affrontano la loro seconda partita di Euro 2020 sfidando la squadra guidata da Franco Foda.

Rai 2, alle 21:00, trasmette il film thriller del 2020, Tutti i segreti di mio marito con Sarah Butler. Karen sogna frequentemente di aver ucciso una donna. Suo marito, psichiatra, cerca di aiutarla attraverso sedute di ipnosi. Le condizioni della protagonista però iniziano a peggiorare in quanto il coniuge ha alterato il suo sistema cognitivo.

Su Rai 3, alle 21.25, va in onda la nuova edizione de Le Ragazze. Torna in prima serata il programma dedicato ad alcune donne di rilievo. Nella prima puntata vengono raccontate le storie di Teresa Vergalli, Stefania Casini e la ginecologa Maria Pia Marroni. E ancora Milena Bertolini, Diletta Bellotti ed Elisabetta Luchina.

Stasera in Tv giovedì 17 giugno 2021, Programmi, film Mediaset

Su Rete 4, alle 21.25, va in onda Dritto e rovescio con Paolo Del Debbio. Tra i temi della puntata il caos sul vaccino Astrazeneca e il caso della diciottenne pakistana Saman Abbas. Ospite principale della puntata: la leader di Fratelli D’Italia Giorgia Meloni.

Canale 5, alle 21.25, propone Viaggio nella Grande Bellezza. Il titolo della puntata è Grandi amori. Cesare Bocci, visitando Roma e Verona, cerca di raccontare le più belle storie d’amore di tutti i tempi, da Romeo e Giulietta a Maria Callas e Aristotele Onassis, Eleonora Duse e Gabriele D’Annunzio.

Su Italia 1, alle 21.25, va in onda il film commedia del 2000, Ti presento i miei con Robert De Niro. Greg ha intenzione di sposare la sua fidanzata Pam che lavora come maestra d’asilo. Per farlo però deve chiedere prima la sua mano al padre, che lo metterà alla prova per capire se è l’uomo giusto per sua figlia.

Stasera in Tv, La7, NOVE

Su La7, alle 21.25, va in onda Atlantide Storie di Uomini e di Mondi. Andrea Purgatori si occupa del caso di Jamal Khashoggi, giornalista del Washington Post, ucciso nel consolato di Riad nel 2018. A seguire il film documentario del 2020 The dissident di Oscar Bryan Fogel.

NOVE, alle 21.25, trasmette il docu reality Quasi quasi cambio i miei. In ogni appuntamento due adolescenti si scambiano le famiglie per 5 giorni. I protagonisti sono Luna, 14 anni, amante dei social, e Yoris, 15 anni, appassionato di ecologia e sport.

Stasera in tv giovedì 17 giugno 2021 la regola del silenzio

I film stasera su Rai Movie, Paramount

Rai Movie, alle 21.00, trasmette il film thriller del 2012, La regola del silenzio di e con Harrison Ford. Un giornalista, dopo l’arresto di un membro di un’associazione pacifista degli anni 70, inizia ad indagare sul conto dell’avvocato Jim Grant. Quando il cronista scopre che anche lui ha fatto parte dello stesso gruppo Jim decide di fuggire perché è accusato di omicidio.

Su Paramount Network, alle 21.10, va in onda il film drammatico del 2001, Sweet November- dolce novembre con Keanu Reeves. Nelson si innamora di Sara e ben presto vanno a vivere insieme. Lui ancora non sa che Sara è malata di cancro e le rimangono pochi mesi da vivere.

I film trasmessi su Premium

Premium Cinema 1, alle 21.15, propone il film thriller del 2018, Shark- il primo squalo con Jason Statham. Uno squalo attacca un sommergibile marino che sprofonda nelle acque dell’Oceano Pacifico. A Jonas Taylor, subacqueo esperto, viene affidato il compito di salvare le persone rimaste intrappolate.

Su Premium Cinema 2, invece, alle 21.15, va in onda il film drammatico del 2006, The departed- Il bene e il male con Matt Damon. Il dipartimento di polizia di Boston ha intenzione di arrestare il boss mafioso Frank Costello e tutti i membri della sua organizzazione criminale. Per farlo affida alla giovane recluta Billy il compito di indagare infiltrandosi nella gang.

Premium Cinema 3, infine, alle 21.15, propone il film commedia del 2015, Noi e la Giulia con Luca Argentero. Tre sconosciuti vorrebbero comprare lo stesso casale di campagna. Decidono di diventare soci e di trasformarlo in un agriturismo. Ben presto però dovranno fare i conti con un camorrista che chiede loro il pizzo.

Stasera in tv giovedì 17 giugno 2021 arsenal

Stasera in Tv giovedì 17 giugn0, film in onda su Sky

Sky Cinema Uno, alle 21.15, trasmette il film thriller del 2017, Arsenal con Nicolas Cage. Uno spietato criminale ha rapito il fratello di James per ottenere da lui un’ingente somma per il riscatto. James farà di tutto per salvarlo.

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, è previsto il film drammatico del 2012 La parte degli angeli con Paul Brannigan. Il giovane Robbie, con molti precedenti per furto,  riesce ad evitare nuovamente il carcere. Il giudice lo ha affidato a Rhino che gestisce le persone condannate a svolgere dei lavori socialmente utili. Robbie però, con la complicità dei suoi compagni, sta organizzando un altro colpo.

Sky Cinema Family, alle 21.15, propone il film commedia del 1995, Un’amicizia pericolosa con Christina Ricci. Due giovanissime amiche, Beth e Jody, decidono di visitare da sole le grotte di Bear Mountain perché sono convinte che ci sia una caverna piena d’oro.

Su Sky Cinema Action, alle 21.00, va in onda il film avventura del 1995, Il primo cavaliere con Richard Gere. La giovane Ginevra, futura moglie di Re Artù, viene rapita da Malagant. Lancilotto riesce a liberarla e per il suo gesto eroico viene nominato primo cavaliere.

Sky Cinema Suspance, alle 21.00, trasmette il film thriller del 2019, 47 metri uncaged con Sophie Nélisse. Mia e tre amiche si ritrovano in un labirinto sottomarino per sfuggire all’attacco di alcuni squali bianchi. Dovranno riuscire a sopravvivere.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it