Connect with us

Informazione

Melaverde 20 dicembre tra l’Emilia e la Val di Grana

Tutte le anticipazioni sulle tappe dove si recano oggi i due conduttori Ellen Hidding e Vincenzo Venuto.

Pubblicato

il

Melaverde 20 dicembre
Tutte le anticipazioni sulle tappe dove si recano oggi i due conduttori Ellen Hidding e Vincenzo Venuto.
Condividi su

Nuova puntata di Melaverde oggi domenica 20 dicembre 2020. I due conduttori on the road, Ellen Hidding e Vincenzo Venuto, sono in giro per l’Italia per scoprire le eccellenze agro alimentari e gastronomiche del nostro paese. Ecco le anticipazioni del giorno. L’appuntamento è su Canale 5 alle ore 11.55. Dopo il viaggio di sette giorni fa, scopriamo le tappe di oggi.
Melaverde puntata 20 dicembre 2020 Canale 5

Melaverde 20 dicembre in Emilia

Questa settimana Melaverde parla di Prosciutto Crudo e per far questo raggiunge l’Emilia, la capitale di questa grande eccellenza. Qui, insieme a Daniele, maestro prosciuttaio, il telespettatori possono scoprire come nasce il principe degli affettati italiani.
Dovete sapere che Daniele ha ereditato da suo nonno e suo padre una tradizione giunta oggi alla quarta generazione. Tutti portano avanti la filosofia che i i prosciutti non sono uguali. Inoltre cercano di diffondere la consapevolezza che un prodotto lavorato seguendo i saperi tramandati di padre in figlio, può veramente fare la differenza.
Melaverde inizia cercando di far capire quali sono gli ingredienti che servono per fare un prosciutto crudo straordinario. E quali sono le attenzioni e i momenti di riposo che lo rendono unico. 
I telespettatori seguono poi la lavorazione partendo dalla materia prima e assistono a come viene lavorata e preparata per una lenta asciugatura controllata.
Il pubblico del programma scopre poi come si prepara un prosciutto, come va servito, e soprattutto come gustarlo al meglio in piatti e ricette straordinarie.

In Val di Grana

Melaverde poi raggiunge la Valle Grana, provincia di Cuneo, un territorio da sempre dedito al pascolo e alla pastorizia. Qui, nei secoli, è rimasta intatta l’arte di produrre un formaggio tradizionale che solo in tali luoghi sprigiona sapori e profumi unici.
Pensate che è nato attorno all’anno 1000 e oggi è considerato il principe di questa valle. Conosceremo il Castelmagno DOP. Seguiremo il percorso del latte che dai pascoli della zona raggiunge il caseificio dove i maestri casari lo lavorano esattamente come un tempo.
Servono minimo sei giorni di lavorazione per ottenere una forma e minimo due mesi di stagionatura per il fresco.
Ma più questo formaggio viene curato e spazzolato sulle scalere di legno, più affina le sue caratteristiche in sapori e profumi unici. Non manca il consueto appuntamento in cucina con ricette curiose e piatti della tradizione

Le storie di Melaverde, oggi il Bergamotto

Infine, sempre domenica a partire dalle 11:30 va inonda il nuovo appuntamento con Le storie di Melaverde dal titolo “Bergamotto”.
Ricordiamo che Le storie di Melaverde sono viaggi già realizzati, ma riproposti sotto un punto di vista differente.

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it