Connect with us

Informazione

Che ci faccio qui: Domenico Iannacone incontra l’artista Fausto Delle Chiaie

Domenico Iannacone incontra per la seconda volta l'artista Fausto Delle Chiaie che ha fatto dell'arte di strada la sua cifra caratteristica.

Pubblicato

il

Che ci faccio qui 5 aprile
Domenico Iannacone incontra per la seconda volta l'artista Fausto Delle Chiaie che ha fatto dell'arte di strada la sua cifra caratteristica.
Condividi su

Che ci faccio qui propone questa sera la storia di Fausto Delle Chiaie. L’appuntamento è con Domenico Iannacone in seconda serata. E la puntata proposta ha per titolo Io sono qui.

Che ci faccio qui Fausto Delle Chiaie

Che ci faccio qui: la storia di Fausto Delle Chiaie

Nella puntata odierna di Che ci faccio qui in onda lunedì 5 aprile alle 23:15 su Rai 3, Domenico Iannacone incontra dopo sette anni ancora una volta l’artista Fausto Delle Chiaie. Si tratta di un personaggio fuori dal comune. Tutti i giorni infatti da ben 32 anni espone le sue opere a Roma sul marciapiede tra il Mausoleo di Augusto e L’Ara Pacis.

Delle Chiaie ha realizzato così un museo a cielo aperto in cui lo stesso protagonista delle opere si confonde con le sue creazioni. Nella puntata in onda si può constatare come Fausto Delle Chiaie davvero ha anticipato artisti contemporanei come Cattelan e lo stesso Banksy.

Iannacone conduce il pubblico della terza rete in un itinerario a metà strada tra l’arte pubblica e la parte privata del personaggio che sta incontrando. Un uomo, un visionario, che ha fatto della strada la sua personale galleria d’arte. Ed ha continuato a ad esporre anche in tempi di Covid. Ogni giorno l’uomo e l’artista, hanno stimolato la curiosità dei passanti distratti. E ad un certo punto, l’artista ha fatto in modo che le stesse persone che si fermavano incuriosite dinanzi alle sue opere siano state rese partecipi della sua arte non solo in senso figurato.

Leggi anche --->  Dritto e Rovescio 17 novembre anticipazioni, tra gli ospiti Antonio Tajani

Il racconto parte in maniera abbastanza soft e si estrinseca lentamente fino a documentare tutte le fasi della vita di Fausto Delle Chiaie. Un artista formatosi secondo le suggestioni della Pop Art, dell’arte informale e dell’arte povera.

Che ci faccio qui Fausto Delle Chiaie opere

La vicenda personale di Fausto Delle Chiaie

La prima volta che Domenico Iannacone ha incontrato Fausto Delle Chiaie era il 2014. A lui aveva dedicato una puntata nel suo programma “I dieci comandamenti” intitolata “La bellezza incomprensibile“. Anche “I dieci comandamenti” era andato in onda su Rai 3 e proponeva un ritratto della durata di circa 35 minuti realizzato a tutto campo sulla sua opera e sulla sua persona.

Molti utilizzano le opere di Fausto Delle Chiaie. Ad esempio dal 4 ottobre 2008 una sua installazione è esposta al Castello di Rivara che si trova a 30 km da Torino nelle valli del Canavese. Si tratta di un complesso composto da un’architettura medievale che comprende sale luminose ed una scuderia.

Che ci faccio qui Fausto Delle Chiaie artista

La situazione economica dell’artista

Infine molte opere sono state esposte anche a Roma. Nel 2018 al museo d’arte contemporanea di Roma e nel 2019 l’artista ha proposto una sua mostra personale dal titolo All’ombra dei Bambù presso Palazzo Merulana a Roma. Attualmente Fausto Delle Chiaie alla soglia degli 80 anni vive in gravi ristrettezze economiche. Solo la legge Bacchelli potrebbe migliorare la sua situazione.

Ricordiamo che la legge Bacchelli è nata per aiutare artisti che si trovano in stato di necessità.

Leggi anche --->  Chi l’ha visto? 26 ottobre, anticipazioni: la svolta nel caso di Lisa Gabriele

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it